asilo nido ciancarelli - rieti

RIETI

“Sabato senza asilo nido”. Genitori preoccupati

16.09.2017 - 18:11

0

Mamme preoccupate, alle prese con l’ennesimo interrogativo sul “dove” e “a chi” lasciare la prole quando sono fuori casa per lavoro. Il problema, uno dei tanti con i quali le donne-mamme-lavoratrici fanno i conti ogni giorno nel miracoloso tentativo di conciliare anche l’inconciliabile, è legato questa volta all’asilo nido comunale. I bambini iscritti al “Sabin” di Villa Reatina, il sabato, da qualche anno a questa parte, fanno le valigie per spostarsi al “Ciancarelli” di viale Maraini, l’altro asilo nido comunale, entrambi gestiti da una cooperativa.  Dove rimangono fino alle 14,20, orario ridotto rispetto al resto della settimana quando l’uscita avviene alle 17,20. I timori delle mamme, dicevamo, sono legati al fatto che, secondo voci molto accreditate, si starebbe pensando di non aprire più di sabato, eliminando perciò un servizio utilissimo per quelle famiglie per le quali il sesto giorno della settimana è, al pari degli altri, lavorativo. Il motivo sarebbe legato al fatto che del servizio usufruiscono pochi bambini ai quali il gestore deve garantire comunque educatrici e cuoche.  Una spesa, evidentemente, considerata troppo alta e che, appunto, non è giustificata dal numero dei bambini che accedono all’asilo quel giorno. “Forse - dice una mamma - è troppo presto per prendere una decisione del genere, ci sono famiglie ancora in ferie e che devono rientrare, o famiglie che manderanno i loro figli all’asilo nido non prima di ottobre”. Dunque, una situazione in divenire che non giustificherebbe la decisione di tagliare il servizio del sabato. Il Comune su tutto questo non ha nulla dire? Non c’è niente che si possa fare per non ridurre ulteriormente i servizi a sostegno delle famiglie? Un servizio in questo caso essenziale, legato a bambini in tenerissima età e del quale usufruiscono famiglie che spesso non hanno nessun familiare a cui rivolgersi per un aiuto.

Monica Puliti

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Milano, (askanews) - "Guardi non fanno più notizia, sto iniziando a sbagliare i gerundi magari riesco a fare più notizia, visto che non parla mai del merito ma di queste cose. Tra l'altro a quei signori che hanno fatto i maestrini ho risposto che quella forma è corretta e lo dicono anche fior fiore di persone che si occupano di grammatica. Vedo sempre questi maestrini che ci correggono ...

 
Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

PyeongChang (askanews) - "Abbiamo voluto pensare a Carolina per riconoscenza, per gratitudine per questa meravigliosa carriera che ha fatto": così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha annunciato e motivato la scelta di Carolina Kostner come portabandiera azzurra alla cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici invernali di PyeongChang. Un omaggio a tutta la sua carriera e un auspicio perché ...

 
Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

PyeongChang (askanews) - "Medaglie che hanno ancora più valore a fronte delle maggiori difficoltà che nel nostro Paese le donne continuano ad avere per poter fare sport a livelli importanti". In questo modo il presidente del Coni Giovanni Malagò ha voluto rendere omaggio alle molte medaglie conquistate da atlete nei Giochi invernali di PyeongChang.

 
Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

PyeongChang (askanews) - Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, da PyeongChang ha tracciato un bilancio della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali sudcoreane. Dieci medaglie, di cui tre d'oro, "un risultato per il quale tutti avremmo firmato prima di partire". Un risultato che migliora quelli degli ultimi Giochi invernali e che ora, per le prossime edizioni, ci impone di fare ancora ...

 
Edipo, i  capolavori  di Sofocle in scena sabato al teatro Flavio

RIETI

Edipo, i  capolavori  di Sofocle in scena sabato al teatro Flavio

Sabato 24 febbraio torna il grande teatro al Flavio Vespasiano per la stagione programmata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Rieti in collaborazione con  Atcl. Alle ...

22.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018