Questura di Rieti

RIETI

Furti in casa e nelle auto: condannati e scarcerati due giovani arrestati dalla Polizia

15.09.2017 - 12:56

0

Il 24 luglio scorso il personale della Mobile di Rieti aveva arrestato un uomo e una donna di Terni: V. C. di 27 anni e A. J. di 24 per furti in abitazione e con scasso all'interno di un'auto. In particolare, gli investigatori avevano proceduto al controllo, in pieno centro cittadino, all'esterno di un esercizio commerciale, dei due giovani, notati per i ripetuti passaggi a bordo di un'auto Audi A6 e per aver gettato una sacca dentro un cassonetto, nei pressi dello stesso esercizio. Gli Agenti, dopo il recupero della sacca, con all'interno vari oggetti di bigiotteria, e di due portafogli contenenti documenti ed effetti personali di altre persone, avevano costretto i due giovani ad ammettere di aver derubato un'abitazione in località Macchie di Labro, nonché un furgone parcheggiato in via Campanelli, in zona Campoloniano,  asportando i due portafogli. Per gli indizi raccolti dagli investigatori, i due ragazzi erano stati arrestati: il ragazzo associato presso il carcere reatino e la donna agli arresti domiciliari nella sua abitazione a Terni. Due giorni fa i due indagati sono stati sottoposti a giudizio davanti all'autorità giudiziaria reatina e condannati rispettivamente a 4 mesi e 20 giorni e a 3 mesi e 400 euro di ammenda e contestualmente scarcerati. Il questore Antonio Mannoni, in considerazione della pericolosità sociale dei due individui, ha emanato nei loro confronti dei fogli di via obbligatori con divieto di ritorno nella provincia di Rieti per anni 3. Le indagini, volte a verificare l'eventuale commissione di ulteriori furti da parte del sodalizio criminale smantellato dagli agenti della Mobile reatina, hanno consentito agli stessi di raccogliere indizi di colpevolezza nei confronti dei due giovani in relazione alla commissione di un ulteriore furto perpetrato, sempre il 24 luglio scorso, all'interno di una auto parcheggiata in via A.M. Ricci.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Milano, (askanews) - "Guardi non fanno più notizia, sto iniziando a sbagliare i gerundi magari riesco a fare più notizia, visto che non parla mai del merito ma di queste cose. Tra l'altro a quei signori che hanno fatto i maestrini ho risposto che quella forma è corretta e lo dicono anche fior fiore di persone che si occupano di grammatica. Vedo sempre questi maestrini che ci correggono ...

 
Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

PyeongChang (askanews) - "Abbiamo voluto pensare a Carolina per riconoscenza, per gratitudine per questa meravigliosa carriera che ha fatto": così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha annunciato e motivato la scelta di Carolina Kostner come portabandiera azzurra alla cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici invernali di PyeongChang. Un omaggio a tutta la sua carriera e un auspicio perché ...

 
Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

PyeongChang (askanews) - "Medaglie che hanno ancora più valore a fronte delle maggiori difficoltà che nel nostro Paese le donne continuano ad avere per poter fare sport a livelli importanti". In questo modo il presidente del Coni Giovanni Malagò ha voluto rendere omaggio alle molte medaglie conquistate da atlete nei Giochi invernali di PyeongChang.

 
Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

PyeongChang (askanews) - Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, da PyeongChang ha tracciato un bilancio della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali sudcoreane. Dieci medaglie, di cui tre d'oro, "un risultato per il quale tutti avremmo firmato prima di partire". Un risultato che migliora quelli degli ultimi Giochi invernali e che ora, per le prossime edizioni, ci impone di fare ancora ...

 
Edipo, i  capolavori  di Sofocle in scena sabato al teatro Flavio

RIETI

Edipo, i  capolavori  di Sofocle in scena sabato al teatro Flavio

Sabato 24 febbraio torna il grande teatro al Flavio Vespasiano per la stagione programmata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Rieti in collaborazione con  Atcl. Alle ...

22.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018