Lodovica Rando

RIETI

M 5S: “Scuole sicure, fare chiarezza sui ritardi e sulle omissioni”

12.09.2017 - 17:15

0

Anche il Movimento 5 Stelle si unisce alla richiesta delle opposizioni di convocazione di un consiglio comunale straordinario a Rieti sulla sicurezze delle scuole e di istituzione di una Commissione speciale sulla ricostruzione. Ad annunciarlo è stata ieri la consigliera comunale Cinque Stelle, Lodovica Rando, sostenendo che “non si vede una svolta decisiva rispetto alla precedente amministrazione”. “Ho seguito con attenzione le vicende in tema di gestione dell'edilizia scolastica condotte dalla nuova amministrazione Cicchetti - dichiara la consigliera pentastellata, Lodovica Rando -. Soprattutto in ottica di prevenzione del rischio sismico mi sarei aspettata almeno la chiusura di quegli edifici scolastici che hanno subito seri danni con le scosse verificatesi lo scorso anno e per i quali, in ragione degli interventi strutturali subiti, andava eseguita la Valutazione della sicurezza, secondo quanto previsto dalle normative vigenti, preliminarmente alla riapertura delle scuole. Mi riferisco in particolare alla scuola Basilio Sisti, per la quale lo stesso sindaco Antonio Cicchetti si era più volte pronunciato per l'immediata dislocazione; al Marconi, per il quale si prospetta l'insensato riavvio delle lezioni in una struttura ritenuta parzialmente inagibile e inadeguata e per il quale andranno indagate le motivazioni che stanno causando il ritardo nella consegna dei moduli provvisori; alla Sacchetti Sassetti e al Palazzo Studi, dove gli studenti del Liceo Classico e dell'Istituto Magistrale Elena Principessa di Napoli saranno costretti a rientrare nonostante la Preside dell'Epn e i genitori del gruppo 'Filippo Sanna' abbiano più volte denunciato pubblicamente, anche durante il recente convegno della Uil, la mancanza dei certificati di agibilità e delle verifiche della sicurezza obbligatorie”. Per l'ex candidata sindaco del Movimento 5 Stelle, a questo punto “è necessario comprendere perché si è arrivati all'avvio dell'anno scolastico in questa situazione” e per questo ha scelto di “appoggiare la richiesta delle altre forze di opposizione di un Consiglio comunale straordinario in cui si chiarisca il piano d'azione seguito dall'attuale Giunta Cicchetti”.

mar. fug.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018