cane salvato dall'incendio

POGGIO MIRTETO

Cani salvati dall'inferno del rogo

12.08.2017 - 15:17

0

Già si parla di organizzare iniziative per aiutare la famiglia che ha perso la propria abitazione tra le fiamme dell’incendio che l’8 agosto ha colpito il centro storico di Poggio Mirteto, terribile giornata in cui sono stati salvati anche diversi cani. Le fiamme sono divampate intorno alle 14.30 in via Coste, località Pisciarello. Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco, Carabinieri e Protezione civile ma i primi ad arrivare sono stati Alessio Bonanni, ragazzo del luogo, e un carabiniere del nucleo radiomobile di Poggio Mirteto, che aveva appena finito il turno. Le fiamme hanno subito raggiunto una casa e la vicina cuccia per i cani. Una ragazza stava cercando di fermare le fiamme con un tubo dell’acqua ma è stata convinta ad allontanarsi dall’abitazione e i due uomini hanno portato fuori due cani in braccio; altri due, impauriti, sarebbero rientrati in casa e poi riportati fuori, al sicuro. Utilizzando il tubo dell’acqua si è riusciti a non far avvicinare le fiamme e l’abitazione si è salvata. Dietro la recinzione confinante, un altro cane si trovava da solo ed è stato anche lui portato in salvo. Il fuoco ha poi attaccato la casa di piazza Civitavecchia, che non si è riusciti a proteggere dalle fiamme. Quando i Vigili del fuoco sono arrivati, hanno cominciato a spegnere l'incendio che era in basso, poi sono entrati da una finestra del pianterreno. E proprio mentre stavano entrando hanno notato un cagnolino che "usciva" dal fumo. Così gli uomini antincendio si sono fatti da parte e hanno lasciato spazio all’animale che subito è saltato dalla finestra ed è uscito dalla casa. Se non fossero arrivati, la bestiola probabilmente non ce l’avrebbe fatta. Ieri è comparsa nella pagina Facebook Comune di Poggio Mirteto una comunicazione del sindaco Giancarlo Micarelli: “Al fine di condividere ed organizzare iniziative di solidarietà e raccolta fondi da destinare alle persone che hanno subìto gravi danni alla propria abitazione, a seguito del recente incendio che ha interessato il centro storico di Poggio Mirteto, viene indetta una riunione per il giorno 17 agosto alle ore 18.30 presso la sede comunale. Sono invitati le associazioni, i comitati e volontari cittadini”. Per informazioni: 338.3846667.

Elisa Sartarelli

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. Dopo l'attacco ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più frequentate da ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Al Terminillo serata di grandi emozioni con il Musì trio

RIETI

Al Terminillo una serata di grandi emozioni con il Musì trio

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto ...

19.08.2017