bocciodromo a Fara Sabina

FARA SABINA

Bocciodromo nel degrado e nell'incuria nonostante i fondi stanziati. Mistero su una riqualificazione che non parte

21.04.2017 - 21:02

0

Assume sempre di più i connotati del “giallo” l’intervento di riqualificazione del bocciodromo comunale di Passo Corese, che pur avendo già pronti atto politico, atto amministrativo ed impegno di spesa – addirittura iscritto nel bilancio di previsione 2016 – resta bloccato nei meandri di una burocrazia della quale, nel corso di una storia lunga quasi due anni, si perdono progressivamente le tracce, fino a non averne più notizia. L’ultimo atto, in ordine di tempo, è la presa d’atto di una gara andata deserta, che ora, per forza di cose, allungherà ulteriormente i tempi di un’opera che sembra diventare titanica. Eppure, a ripercorrerne le tappe assieme ai vertici della Bocciofila di Fara Sabina, l’intervento in questione non sembrerebbe poi così proibitivo: 16mila 680 euro, appostati (udite udite) il 4 aprile del 2016, ma di fatto non ancora utilizzati. La determina segue una delibera di giunta con cui l’amministrazione comunale si impegna a realizzare la manutenzione dei campi del bocciodromo, in virtù di ripetute e continue segnalazioni del direttivo della Bocciofila di Fara Sabina e del suo presidente, Roberto Lora. Una storia iniziata addirittura alla fine del 2014, prima delle elezioni e della nuova vittoria del sindaco Davide Basilicata. Da quel giorno i vari protagonisti della scena – dall’ex assessore ai lavori pubblici, Giacomo Corradini, a quello attuale, Tony La Torre, fino all’attuale delegato allo sport, Marco Marinangeli – non hanno fatto altro che rassicurare i rappresentanti della Bocciofila, annunciando un imminente avvio dei lavori che ad oggi, dopo quasi due anni, non sono non sono stati fatti, ma hanno permesso alla struttura di peggiorare nelle sue condizioni, con una manutenzione inesistente e l’impossibilità di ospitare ogni tipo di competizione, sia essa agonistica o amatoriale.

IL SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA IL 22 APRILE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Strasburgo si gioca il futuro politico di Berlusconi

A Strasburgo si gioca il futuro politico di Berlusconi

Roma, (askanews) - A decidere il futuro di Silvio Berlusconi in politica sarà la corte Europea dei diritti umani, deliberando sul ricorso presentato dall'ex Cavaliere contro l'applicazione della legge Severino, che rende il leader di Forza Italia incandidabile. La sentenza della Grande Camera della Corte potrebbe arrivare anche mesi dopo l'unica udienza prevista, del 22 novembre. Ma è cruciale ...

 
Primo sciopero in 15 anni per dipendenti Carige: no agli esuberi

Primo sciopero in 15 anni per dipendenti Carige: no agli esuberi

Genova, (askanews) - Centinaia di lavoratori di Banca Carige sono scesi in piazza a Genova per protestare contro i mille esuberi annunciati dall'istituto di credito ligure che sta vivendo delle giornate particolarmente difficili in attesa dell'aumento di capitale da 560 milioni di euro che scatterà il 22 novembre. A confermare lo sciopero, il primo da 15 anni per i dipendenti Carige, è stata solo ...

 
Archibugi: "Gli sdraiati", rapporto padre figlio senza retorica

Archibugi: "Gli sdraiati", rapporto padre figlio senza retorica

Roma, (askanews) - C'è il rapporto complicato e conflittuale tra un padre e un figlio al centro del nuovo film di Francesca Archibugi "Gli sdraiati", tratto dal romanzo di Michele Serra, nei cinema dal 23 novembre. Claudio Bisio interpreta un giornalista di successo che vive e soprattutto cerca un dialogo con il figlio Tito, adolescente pigro e irriverente sempre circondato dalla sua banda di ...

 
Alla Microsoft House mostra Ey You! dedicata ai bimbi di Haiti

Alla Microsoft House mostra Ey You! dedicata ai bimbi di Haiti

Milano, (askanews) - La struggente bellezza e la devastante povertà di Haiti raccontati attraverso la vita e i volti dei bambini immortalati negli scatti di Stefano Guindani. E' la mostra Ey You!, caratteristica espressione in creolo con cui i bambini accolgono gli stranieri negli slum della capitale Port Au Prince, allestita alla Microsoft House con il Patrocinio del Comune di Milano e in ...

 
Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

RIETI

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

Le garbate ironie del Trittico italiano, Rota, Menotti, dall’Ongaro hanno conquistato il pubblico che venerdì ha riempito il Teatro Flavio Vespasiano. Tre brevi opere ...

18.11.2017

"Rossini ouvertures" in scena al teatro Flavio Vespasiano

RIETI

"Rossini ouvertures" in scena al teatro Flavio Vespasiano

Dopo Carmen/Bolero della MM Contemporary Dance Company, continuano gli appuntamenti con la danza contemporanea a Rieti: domenica 19 novembre alle ore 18:00, al Teatro Flavio ...

17.11.2017