raccolta differenziata

RIETI

Rifiuti, in arrivo la tariffa “puntuale”: si pagherà per quanti se ne producono

20.04.2017 - 15:29

0

Si torna a parlare di rifiuti e di inciviltà. E' questa la principale causa delle innumerevoli problematiche che si stanno innescando e che si registrano da quando Asm e Comune hanno deciso di estendere, come del resto in gran parte d'Italia, il servizio di raccolta porta a porta all'intera città.
Porta a porta nelle frazioni Attualmente si è infatti all'80% della copertura di Rieti e della periferia (dal prossimo giugno il sistema verrà esteso anche a varie frazioni), ma i problemi non mancano.
Migrazione dei rifiuti Uno fra tutti, la migrazione dei rifiuti che si sta cercando di contrastare con controlli già avviati e relative sanzioni, con una buona comunicazione e una giusta informazione parallelamente a un'offerta dei servizi che sia sufficiente e che riesca a soddisfare tutti. Ma laddove esistono ancora i vecchi cassonetti, accade purtroppo di tutto. Sono in molti, infatti, a trasferire la propria immondizia altrove, nelle zone cioè ancora non servite dal porta a porta (per la loro conformità urbanistica), non differenziando e ignorandone le conseguenze. Oltre a scenari riprovevoli, si generano problematiche di ordine igienico-sanitario da non sottovalutare.
In arrivo la tariffa “puntuale” Insomma, se si parla di Paese civile tale dovrebbe essere anche nella gestione dei rifiuti, anche perché a beneficiarne saranno i cittadini stessi con la tariffa puntuale che il Comune si prefigge di raggiungere presto come obiettivo, cioè la possibilità per ciascun utente di pagare in base a quanti rifiuti produce. Con il Pap (porta a porta) si dà inoltre una grossa mano all'ambiente e ai costi di gestione dei rifiuti, che si abbassano notevolmente. Insomma i benefici dovrebbero stimolare un po' tutti a seguire una corretta raccolta differenziata e invece, a quanto pare, ancora si è in alto mare. I servizi di Asm non si interrompono mai e sono proseguiti regolarmente nel corso delle festività pasquali con l'azienda che si dice aperta a ogni tipo di richiesta ed esigenza da parte dei cittadini.
Disagi per i titolari di locali Qualche problema lo stanno vivendo i ristoratori e i titolari di attività quali bar, enoteche, pizzerie e pub. Per loro Asm deve organizzare un sistema di raccolta "personalizzato". C'è il ristorante che lavora di più a pranzo la cui raccolta rifiuti deve necessariamente tenersi nel pomeriggio e ci sono i locali che lavorano soprattutto la sera e la notte, la cui raccolta deve invece essere fatta entro l'ora di pranzo del giorno successivo, e così via. La raccolta per queste attività non è certo semplice, ma Asm ceca di rispettare e soddisfare ogni esigenza.
Gli uffici della Green social a disposizione L'azienda invita a contattare gli uffici della Green social, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, allo 0746-1734056, ai quali si potrà rivolgere qualsiasi richiesta o segnalazione che poi verrà girata all'Azienda che la esaminerà e risponderà. Un ultimo servizio messo a disposizione da Asm è quello del centro di raccolta rifiuti in via Tancia, nella sede dell'azienda, aperto tutti giorni, ad esclusione della domenica e nel corso della notte. Lì si possono conferire rifiuti che, per qualsiasi motivo, non si sono potuti conferire con il porta a porta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Di Maio: nulla è perduto ma mai tavolo a quattro

Governo, Di Maio: nulla è perduto ma mai tavolo a quattro

Roma (askanews) - "Nulla per me è perduto, nulla si chiude ma non possiamo andare oltre determinati limiti già tracciati perchè siamo il M5s e sono sicuro che per la tenuta di una forza politica come questa, nella nostra storia negare determinate questioni significa essere ipocriti o tradire il mandato elettorale". Lo ha detto Luigi Di Maio, capo politico del M5S, al termine delle consultazioni ...

 
Manutencoop: tre pilastri per la sostenibilità

Manutencoop: tre pilastri per la sostenibilità

Bologna (askanews) - Istruzione di qualità, città sostenibili, energia pulita e accessibile: Manutencoop - il principale operatore italiano attivo nell'Integrated Facility Management - ha scelto di indirizzare le proprie azioni di CSR su questi tre specifici obiettivi tra quelli indicati dall'Agenda 2030 dell'ONU. Nel corso dell'Incontro a Bologna, de "le Rotte della sostenibilità", l'operatore ...

 
Austria, pediatra Asperger "collaborò attivamente" con i nazisti

Austria, pediatra Asperger "collaborò attivamente" con i nazisti

Vienna (askanews) - Nelle stanze di qusto spazio, lo Spiegelgrund di Vienna, che oggi è un museo e un memoriale, vennero consumati crimini atroci. Ai quali come oggi si è scoperto, collaborò anche il pediatra austriaco Hans Asperger. Come rivela uno studioso di medicina dell'Università di Vienna, Herwig Czech, lo scienziato che ha prestato il nome alla omonima sindrome, avrebbe infatti ...

 
Il Museo Piaggio si allarga: nuovi spazi e nuove collezioni

Il Museo Piaggio si allarga: nuovi spazi e nuove collezioni

Pontedera (askanews) - Il Museo Piaggio di Pontedera va oltre Vespa e si rinnova nelle dimensioni e nella ricchezza delle sue collezioni. Sono stati già 600 mila i visitatori in 18 anni per quello che è uno dei luoghi espositivi più grandi d Europa dedicati alle due ruote. L aumento della superficie espositiva deriva dall apertura di due spazi completamente nuovi, nati dal recupero e dal restauro ...

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018