raccolta differenziata

RIETI

Rifiuti, in arrivo la tariffa “puntuale”: si pagherà per quanti se ne producono

20.04.2017 - 15:29

0

Si torna a parlare di rifiuti e di inciviltà. E' questa la principale causa delle innumerevoli problematiche che si stanno innescando e che si registrano da quando Asm e Comune hanno deciso di estendere, come del resto in gran parte d'Italia, il servizio di raccolta porta a porta all'intera città.
Porta a porta nelle frazioni Attualmente si è infatti all'80% della copertura di Rieti e della periferia (dal prossimo giugno il sistema verrà esteso anche a varie frazioni), ma i problemi non mancano.
Migrazione dei rifiuti Uno fra tutti, la migrazione dei rifiuti che si sta cercando di contrastare con controlli già avviati e relative sanzioni, con una buona comunicazione e una giusta informazione parallelamente a un'offerta dei servizi che sia sufficiente e che riesca a soddisfare tutti. Ma laddove esistono ancora i vecchi cassonetti, accade purtroppo di tutto. Sono in molti, infatti, a trasferire la propria immondizia altrove, nelle zone cioè ancora non servite dal porta a porta (per la loro conformità urbanistica), non differenziando e ignorandone le conseguenze. Oltre a scenari riprovevoli, si generano problematiche di ordine igienico-sanitario da non sottovalutare.
In arrivo la tariffa “puntuale” Insomma, se si parla di Paese civile tale dovrebbe essere anche nella gestione dei rifiuti, anche perché a beneficiarne saranno i cittadini stessi con la tariffa puntuale che il Comune si prefigge di raggiungere presto come obiettivo, cioè la possibilità per ciascun utente di pagare in base a quanti rifiuti produce. Con il Pap (porta a porta) si dà inoltre una grossa mano all'ambiente e ai costi di gestione dei rifiuti, che si abbassano notevolmente. Insomma i benefici dovrebbero stimolare un po' tutti a seguire una corretta raccolta differenziata e invece, a quanto pare, ancora si è in alto mare. I servizi di Asm non si interrompono mai e sono proseguiti regolarmente nel corso delle festività pasquali con l'azienda che si dice aperta a ogni tipo di richiesta ed esigenza da parte dei cittadini.
Disagi per i titolari di locali Qualche problema lo stanno vivendo i ristoratori e i titolari di attività quali bar, enoteche, pizzerie e pub. Per loro Asm deve organizzare un sistema di raccolta "personalizzato". C'è il ristorante che lavora di più a pranzo la cui raccolta rifiuti deve necessariamente tenersi nel pomeriggio e ci sono i locali che lavorano soprattutto la sera e la notte, la cui raccolta deve invece essere fatta entro l'ora di pranzo del giorno successivo, e così via. La raccolta per queste attività non è certo semplice, ma Asm ceca di rispettare e soddisfare ogni esigenza.
Gli uffici della Green social a disposizione L'azienda invita a contattare gli uffici della Green social, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, allo 0746-1734056, ai quali si potrà rivolgere qualsiasi richiesta o segnalazione che poi verrà girata all'Azienda che la esaminerà e risponderà. Un ultimo servizio messo a disposizione da Asm è quello del centro di raccolta rifiuti in via Tancia, nella sede dell'azienda, aperto tutti giorni, ad esclusione della domenica e nel corso della notte. Lì si possono conferire rifiuti che, per qualsiasi motivo, non si sono potuti conferire con il porta a porta.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

App in soccorso degli agricoltori birmani per produrre di più

App in soccorso degli agricoltori birmani per produrre di più

Roma, (askanews) - In Birmania oltre i due terzi della popolazione lavorano nel settore agricolo, che rappresenta circa il 28% del Pil del Paese. La produzione però non è così florida, soprattutto se paragonata a quella dei paesi vicini. Mancano competenze specifiche, le condizioni meteo spesso non sono favorevoli e distruggono interi raccolti, si potrebbe fare molto di più. Ed ecco che la ...

 
Elezioni, Lupi: puntiamo su cultura, famiglia e lavoro

Elezioni, Lupi: puntiamo su cultura, famiglia e lavoro

Roma, (askanews) - Maurizio Lupi, coordinatore nazionale di Noi con l'Italia, candidato alla Camera dei Deputati per la coalizione di centro destra in Lombardia nel collegio di Merate, spiega in una intervista ad askanews il programma di Noi con l'Italia per le prossime elezioni politiche. "Ci sono quattro proposte politiche all'interno della coalizione del centro destra. C'era bisogno di una ...

 
Distrugge fucile con la motosega, il video è virale. #Onelessgun

Distrugge fucile con la motosega, il video è virale. #Onelessgun

Roma, (askanews) - É diventato virale sul web il video pubblicato su Facebook da Scott-Dani Pappalardo, un uomo di New York che fa a pezzi il suo fucile con una motosega dopo aver rivolto a tutti un messaggio: "Ho preso una decisione, voglio essere certo che la mia arma non sarà mai in grado di uccidere una vita". Lui, da appassionato di tiro al bersaglio, dopo l'ennesima strage, quella di ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018