Magliano Sabina

MAGLIANO SABINA

Scuola elementare, qualcosa si muove

19.04.2017 - 17:49

0

Tornare con la mente alla riunione che si svolse a settembre del 2009 al Teatro Manlio sul tema “sicurezza nelle scuole” potrebbe sembrare cosa non facile, eppure, vista l’importanza del tema e la grande partecipazione del tempo, la cosa è tutt’altro che difficile. L’argomento bollente fu quello della dichiarata inagibilità dell’edificio di viale XIII Giugno, sede storica dell’elementare locale: i ragazzi, per quell’anno, vista la mancata rispondenza agli standard di sicurezza, grazie alla disponibilità della Provincia, sarebbero stati ospitati in dieci aule nello stesso stabile che ospita la media. Di acqua sotto i ponti ne è passata da quella riunione, ma la situazione è rimasta, negli anni, più o meno la stessa, ingarbugliata come spesso accade per i meccanismi della burocrazia che prevede tempi lenti e procedure ingessate e non certo a livello comunale, dove il lavoro fatto è stato tanto. Ora, però, un altro piccolo passo in avanti è stato compiuto. Dopo la stesura del progetto di miglioramento sismico è la volta dell’atto di impegno e liquidazione dei diritti amministrativi al Genio civile per l’autorizzazione sismica. Come previsto dalla normativa, infatti, il Comune, proprietario dell’immobile della scuola elementare, dopo l’approvazione da parte della Regione della graduatoria degli interventi ammissibili a finanziamento per l’attuazione degli interventi straordinari in materia di edilizia scolastica su edifici scolastici pubblici, graduatoria in cui è rientrata anche la scuola di Magliano Sabina, deve, ai fini dell’approvazione del progetto esecutivo, richiedere l’autorizzazione sismica al competente Genio civile. Un piccolo passo. Ma pur sempre in avanti. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Saviano presenta a Roma il libro sulla mafia di Pietro Grasso

Saviano presenta a Roma il libro sulla mafia di Pietro Grasso

Roma, (askanews) - Un tributo alla memoria di Giovanni Falcone, un libro scritto per i ragazzi nati dopo il 1992, che spesso non sanno cosa è successo quel terribile 23 maggio lungo la strada per Capaci. Si intitola "Storia di sangue, amici e fantasmi", il libro del presidente del Senato, Pietro Grasso, presentato alla Feltrinelli di Via Appia, a Roma, con lo scrittore Roberto Saviano e Lirio ...

 
Gentiloni: contro il terrorismo l'Italia è già in prima linea

Gentiloni: contro il terrorismo l'Italia è già in prima linea

Bruxelles (askanews) - "Noi siamo impegnatissimi, soprattutto soprattutto, come sapete, lo siamo in Iraq dove, dopo gli Stati Uniti siamo il secondo Paese che contribuisce di più in termini di presenze militari". L'Italia è già in prima linea nella lotta contro il terrorismo, così il premier Paolo Gentiloni, parlando a margine del summit Nato di Bruxelles, in Belgio, ha commentato la notizia ...

 
Cannes, Robert Pattinson criminale in fuga nel film "Good Time"

Cannes, Robert Pattinson criminale in fuga nel film "Good Time"

Roma, (askanews) - L'attore britannico Robert Pattinson torna a Cannes per presentare "Good Time", il nuovo film girato in 35mm dei fratelli registi indipendenti Josh e Benny Safdie, nel quale interpreta Connie, un giovane criminale che cerca di far evadere il fratello di prigione. "La sceneggiatura ha attraversato molte e diverse incarnazioni nei mesi, mesi, mesi... - ha detto Pattinson - penso ...

 
Faccia a faccia tra Macron e Trump al vertice Nato in Belgio

Faccia a faccia tra Macron e Trump al vertice Nato in Belgio

Bruxelles (askanews) - Primo faccia a faccia, al summit Nato di Bruxelles, in Belgio, tra il neo presidente francese, Emmanuel Macron e il presidente americano, Donald Trump che ha fatto i complimenti al capo di Stato francese per la "campagna elettorale incredibile" e "la vittoria eccezionale. Trump ha accolto Macron all'ambasciata statunitense a Bruxelles dove i due si trovano per il vertice ...

 
“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

RIETI

“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

Si terrà sabato 27 maggio 2017 con un doppio concerto alle ore 18.30 e alle ore 21.30 presso il Piccolo Teatro dei Condomini  l’ appuntamento della rassegna musicale ...

23.05.2017

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

RIETI

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

Il “Teatro Rigodon” di Rieti porta in scena le novelle del Decameron con l’accompagnamento musicale del gruppo ”Mattia Caroli e i Fiori del Male”.  La prima stagionale ...

22.05.2017

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

RIETI

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

Far sorridere e far riflettere sui reatini e sulla reatinità: questo è l’obiettivo che si prefigge, da oltre dieci anni, il duo Luca e Germano. E quale occasione migliore per ...

14.05.2017