Magliano Sabina

MAGLIANO SABINA

Scuola elementare, qualcosa si muove

19.04.2017 - 17:49

0

Tornare con la mente alla riunione che si svolse a settembre del 2009 al Teatro Manlio sul tema “sicurezza nelle scuole” potrebbe sembrare cosa non facile, eppure, vista l’importanza del tema e la grande partecipazione del tempo, la cosa è tutt’altro che difficile. L’argomento bollente fu quello della dichiarata inagibilità dell’edificio di viale XIII Giugno, sede storica dell’elementare locale: i ragazzi, per quell’anno, vista la mancata rispondenza agli standard di sicurezza, grazie alla disponibilità della Provincia, sarebbero stati ospitati in dieci aule nello stesso stabile che ospita la media. Di acqua sotto i ponti ne è passata da quella riunione, ma la situazione è rimasta, negli anni, più o meno la stessa, ingarbugliata come spesso accade per i meccanismi della burocrazia che prevede tempi lenti e procedure ingessate e non certo a livello comunale, dove il lavoro fatto è stato tanto. Ora, però, un altro piccolo passo in avanti è stato compiuto. Dopo la stesura del progetto di miglioramento sismico è la volta dell’atto di impegno e liquidazione dei diritti amministrativi al Genio civile per l’autorizzazione sismica. Come previsto dalla normativa, infatti, il Comune, proprietario dell’immobile della scuola elementare, dopo l’approvazione da parte della Regione della graduatoria degli interventi ammissibili a finanziamento per l’attuazione degli interventi straordinari in materia di edilizia scolastica su edifici scolastici pubblici, graduatoria in cui è rientrata anche la scuola di Magliano Sabina, deve, ai fini dell’approvazione del progetto esecutivo, richiedere l’autorizzazione sismica al competente Genio civile. Un piccolo passo. Ma pur sempre in avanti. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018