nucleo industriale Rieti

RIETI

D'Antonio (Fiom): “Tanti lavoratori senza soldi per le feste: le difficoltà delle aziende non possono ricadere tutte su di loro"

19.04.2017 - 17:30

0

Un dopo Pasqua e Pasquetta desolante per molti lavoratori reatini. Di nuovo sono i social a "parlare" e a denunciare situazioni che, per molti cittadini, stanno diventando insostenibili. Alla preoccupazione iniziale di talune situazioni lavorative, ora si è passati allo scoramento e anche un po' alla rassegnazione per contesti che non si sbloccano e che non vedono la luce del sole. E' Luigi D'Antonio, segretario della Fiom Cgil, che ieri mattina scrive un post accorato e di sfogo.  Il rappresentante sindacale, utilizzando il megafono di Facebook per raggiungere tutti, posta che la giornata aveva avuto inizio male con tre telefonate ricevute, che parlavano di fallimenti, concordati prefallimentari e mancati stipendi. Un quadro sconfortante confermato dalla situazione che D'Antonio denuncia.

"I cittadini mi chiamano perché non sanno più come fare - dice - molti di loro aspettavano lo stipendio prima di Pasqua, ma ad oggi ancora non lo hanno ricevuto e sono stati costretti a trascorrere le feste senza soldi. Sono diverse, come noto, le aziende reatine in crisi. La Ritel è fallita nel 2013 e sono terminati gli ammortizzatori sociali e, nonostante le varie manifestazioni, lo stabilimento è ancora chiuso e per gli ex lavoratori non ci sono prospettive. Il Consorzio per lo sviluppo industriale ha riacquistato lo stabile ma la situazione resta ferma. Gli stipendi di molti altri lavoratori tardano sempre di più e le aziende trovano continuamente scuse. Una che ricorre sovente è quella secondo cui, lavorando con enti pubblici, è necessario aspettare i pagamenti per poi, a loro volta, poter corrispondere gli stipendi, imputando i ritardi a problemi di liquidità, ma questo non è giusto. Comprendiamo - prosegue il segretario della Fiom - le difficoltà delle aziende, ma queste non possono essere riversate tutte sui lavoratori. Sta passando il messaggio che chi lavora è fortunato e la retribuzione sembra essere diventata un optional".

Una richiesta che i sindacati, tutti, hanno sempre fatto è che, laddove fossero previste aperture e si prospettassero impieghi, come nel caso del Polo della logistica di Passo Corese, si prevedesse che una percentuale della nuova occupazione fosse riassorbita da ex lavoratori del nucleo industriale in difficoltà. Mala tempora...

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alla scoperta delle 3 Nuove 500L svelate da Fiat
IL VIDEOMOTORI

Alla scoperta delle 3 Nuove 500L svelate da Fiat

Fiat dal mese di maggio 2017 lancia la Nuova 500L in tre differenti varianti: 500L Urban, 500L Wagon (con 7 posti e pianale allungato), 500L Cross con sistema di trazione selezionabile. Questo video ne svela alcuni particolari. Per saperne di più clicca qui e leggi il nostro articolo.

 
Cristoforetti su stazione orbitante cinese: "Ci stiamo lavorando"

Cristoforetti su stazione orbitante cinese: "Ci stiamo lavorando"

Milano (askanews) - Nel futuro di @AstroSamantha potrebbe esserci un volo spaziale sulla stazione orbitante cinese. L'Agenzia spaziale italiana (Asi), infatti, ha, di recente, firmato un accordo con l'omologa agenzia cinese (Cnsa) per una collaborazione in merito alle infrastrutture orbitanti e al volo umano nello Spazio. Uno scenario nuovo di cooperazione, legato anche alla costruzione della ...

 
Trump a Netanyahu: mai fatto il nome di Israele con la Russia

Trump a Netanyahu: mai fatto il nome di Israele con la Russia

Gerusalemme, (askanews) - "Non ho mai usato la parola Israele" nel corso dell'incontro con il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov. Così il presidente americano Donald Trump, nel corso del suo incontro con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu a Gerusalemme ha cercato di gettare acqua sul fuoco delle polemiche sulla condivisione con la Russia di segreti classificati sullo Stato ...

 
@AstroSamantha regala al Museo della scienza la sua tuta spaziale

@AstroSamantha regala al Museo della scienza la sua tuta spaziale

Milano (askanews) - L'astronauta italiana dell'Esa e ufficiale pilota dell'Aeronautica militare, Samantha Cristoforetti, ha regalato al Museo della scienza e della tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano la sua tuta spaziale indossata nella Stazione spaziale internazionale nel corso della missione "Futura" dell'Agenzia spaziale italiana (Asi). Una tuta "a cui sono molto affezionata - ha spiegato ...

 
“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

RIETI

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

Il “Teatro Rigodon” di Rieti porta in scena le novelle del Decameron con l’accompagnamento musicale del gruppo ”Mattia Caroli e i Fiori del Male”.  La prima stagionale ...

22.05.2017

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

RIETI

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

Far sorridere e far riflettere sui reatini e sulla reatinità: questo è l’obiettivo che si prefigge, da oltre dieci anni, il duo Luca e Germano. E quale occasione migliore per ...

14.05.2017

Lelio Morra

RIETI

Lelio Morra al Depero Club

Per questo secondo venerdì di maggio, arriva sul palco del Depero Club il cantautore Lelio Morra, già noto al pubblico reatino per aver suonato in apertura al concerto di ...

12.05.2017