Alessandro Rosi

POGGIO BUSTONE

Alessandro Rosi, passione e prodigio a 16 anni

17.02.2017 - 13:02

0

E' nato a Rieti nel 2001, risiede a Poggio Bustone ed è un giovane talento musicale, continuando una tradizione di famiglia da ben due generazioni. Quella tromba dello zio, musicista effettivo nella banda dei carabinieri, lasciata sul letto nelle pause di studio, lo aveva immediatamente incuriosito e ha iniziato a prendere confidenza con lo strumento, mostrando fin da subito una vera passione. Con lo zio i primi studi, proseguiti con l'attuale maestro Mauro Marcaccio, che lo ha guidato fino alla laurea e lo guiderà ancora. Anche se non aveva ancora l'età, Alessandro Rosi, a soli 8 anni, supera l'esame di ammissione al conservatorio Casella de L'Aquila e viene ammesso, perché ritenuto “enfant prodige'”: si laurea con il massimo dei voti a 16 anni. Ha già collaborato con varie orchestre, gruppi da camera e effettuato concerti come solista, vincendo diversi premi riservati a giovani talenti, non ultimo il primo concorso di musica per giovani interpreti "città di Rieti" del 2016. Ha partecipato a Master Class con musicisti del calibro di Marco Pierobon, tromba dell'orchestra dell'accademia di Santa Cecilia, e Lucia Luconi, tromba del teatro dell'opera di Roma. Oggi è iscritto al secondo anno di liceo musicale a Rieti, dopo aver già frequentato la scuola media a indirizzo musicale Angelo Maria Ricci. Suo grande fan, fin dal primo momento, nonno Giovanni, una persona speciale, che lo ha incoraggiato seguendo ogni suo appuntamento e che oggi lo continua a seguire. Il giovane Alessandro apre un raggio di luce e di speranza in questa provincia in difficoltà, in un Paese che troppo spesso lascia che giovani talenti fuggano all'estero. A lui gli auguri di successi internazionali, continuando a dare lustro alla sua città, senza diventare un altro dei tanti “cervelli in fuga”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Weinstein, Claudia Cardinale: non dovevano andare in camera

Weinstein, Claudia Cardinale: non dovevano andare in camera

Roma, (askanews) - "Mi danno fastidio tutte queste cose, queste foto che sono uscite, perché sono andate nella stanza con lui? Non dovevano andarci": è il lapidario commento sul caso Weinstein dell'icona del cinema Claudia Cardinale, a margine della presentazione a Roma dello spettacolo "La strana coppia", che la vedrà a breve sul palco del Sistina (31 ottobre-12 novembre) assieme a Ottavia Fusco,...

 
Tra l'intimo e il sociale: Luisa Rabbia in Collezione Maramotti

Tra l'intimo e il sociale: Luisa Rabbia in Collezione Maramotti

Reggio Emilia (askanews) - La condizione umana, le relazioni tra le persone e con l'ambiente esterno. Il lavoro di Luisa Rabbia, artista piemontese della generazione dei quarantenni che da anni vive a Brooklyn, è spesso costruito intorno al segno e alle interconnessioni, grafiche e metaforiche, che questo crea e induce. Un'esperienza che viene intensificata dalla mostra antologica che la ...

 
Il passeggero 2.0 sarà sempre più connesso e protetto

Il passeggero 2.0 sarà sempre più connesso e protetto

Amburgo (askanews) - La rivoluzione digitale sta rapidamente cambiando il modo di viaggiare di tutti noi. Oggi il 97% dei passeggeri porta con sé uno smartphone o un tablet e lo usa in buona parte dell organizzazione del proprio viaggio; dalla ricerca della destinazione, all acquisto dei biglietti, fino all imbarco o per trovare il negozio che cerca. Non solo, se nel 2016 il 37% delle compagnie ...

 
"Un borghese piccolo piccolo", Dapporto: uno spaccato d'Italia

"Un borghese piccolo piccolo", Dapporto: uno spaccato d'Italia

Roma, (askanews) - Ha debuttato al Teatro Eliseo a Roma "Un borghese piccolo piccolo" (fino al 5 novembre), tratto dall'omonimo romanzo del 1976 di Vincenzo Cerami, con protagonista Massimo Dapporto, alias Giovanni Vivaldi, uomo di provincia che lavora al ministero con l'ossessione di sistemare il figlio Mario, anche e soprattutto tramite una scorciatoia, inguaribile vizio degli italiani. La sera ...

 
Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

RIETI

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

Da giovedì 12 a domenica 15 torna il  Rieti Guitar Festival, giunto quest’anno alla settima edizione, come sempre grazie al costante impegno della Fondazione di ...

11.10.2017