Poggio Nativo

POGGIO NATIVO

Soldi alla Pro Loco in cambio di appalti: "Ora il sindaco si deve dimettere”

15.02.2017

0

Il terremoto giudiziario che ha investito il Comune di Poggio Nativo diventa terremoto politico, con il gruppo di minoranza “Lista Primavera” che chiede le dimissioni immediate al sindaco Giuseppe Carconi dopo la pubblicazione dei dettagli dell’inchiesta che ha coinvolto a vario titolo quattro alti funzionari del municipio e due imprenditori del territorio. Colpevoli, secondo le indagini coordinate dal sostituto procuratore Rocco Gustavo Maruotti e condotte dai carabinieri forestali del comando provinciale di Rieti, di aver dirottato denaro sui conti della locale Pro loco in cambio della concessione di appalti e servizi per conto del Comune.

IL SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA IL 16 FEBBRAIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Karim Mihoual e sua moglie Hanane Tardane abitano all'interno delle Case Bianche di via Salomone a Milano con i loro tre figli. In occasione della sua visita in città, Papa Francesco ha bussato alla loro porta: "Io sono musulmano, ma per me lui è un santo. Ha bevuto il latte con noi e abbiamo parlato della nostra condizione qui nelle case popolari. Quando è andato via gli ho baciato la mano", ...