San Camillo de' Lellis

RIETI

"Senza assunzioni nel 2018 sarà la fine della sanità pubblica”

15.02.2017 - 15:33

0

Codice rosso nella sanità pubblica del Lazio: un appello a Regione e Ministero per salvarla. A lanciarlo Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, Anaao Assomed, Fp Cgil Medici, Cisl Medici, Uil Medici strutture di Roma e del Lazio che chiedono assunzioni oppure, dicono, nel 2018 sarà la fine del sistema pubblico. Con una lettera congiunta alla ministra della salute, Beatrice Lorenzin, e al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, le sigle sindacali del lavoro pubblico e dei medici di Cgil, Cisl e Uil e l’Anaao Assomed di Roma e del Lazio dicono: “Senza assunzioni nel 2018 il Lazio dirà addio alla sanità pubblica”. E si danno appuntamento al 2 marzo per un’assemblea che apra il dibattito alla società civile, per scongiurare quello che definiscono un “vero e proprio smantellamento del sistema sanitario pubblico”. “Il Lazio, la cui sanità affronta un commissariamento e un piano di rientro durissimo, - argomentano nella lettera - in questi anni ha pagato il prezzo più alto in un sistema già di per sé pesantemente colpito dai tagli lineari alle risorse e al personale: perso più del 19% del contingente totale, oltre 10mila operatori in meno solo tra il 2006 e il 2015, ed età media sopra i 52 anni. Dati ben più negativi di quelli, già preoccupanti, del resto del Paese. E il peggio, qualora il Governo non cambiasse orientamento, è alle porte. Il documento redatto dall’esecutivo e attuativo di un sistema di standard inaccettabili per il calcolo del personale, mette nero su bianco una prospettiva magra: non più di 300 assunzioni tra il 2016 e il 2018 contro le 3.500 del piano regionale. Senza un passo indietro, nel 2018 la perdita totale - aggiungono i sindacati- raggiungerebbe le 15mila unità, con un contingente di personale che passerebbe dai 50mila operatori del 2006 a poco più di 35mila. Un simile scenario metterebbe la parola fine alla sanità pubblica in questa regione. Non staremo a guardare - concludono - e metteremo in campo una larga mobilitazione sociale in difesa del pilastro del nostro welfare”. Appuntamento al 2 marzo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Dubai (askanews) - Un misterioso meteoririte ha solcato i cieli di Dubai, nella serata del 16 ottobre 2017, attirando l'attenzione di molti cittadini che non hanno perso l'occasione di riprendere con cellulari e fotocamere l'insolito spettacolo e condividendo sui social network le immagini. Alcuni organi di stampa locali, citando il Mohammed bin Rashid Space center di Dubai, hanno confermato il ...

 
Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Milano (askanews) - Per la prima volta nella storia dell'esplorazione spaziale la fusione di 2 stelle di neutroni è stata osservata sia dagli interferometri, grazie alle onde gravitazionali, sia dai telescopi Sulla Terra e nello Spazio. E' stata osservata in pratica la prima luce emessa da una sorgente di onde gravitazionali, scoprendo, tra l'altro, che in quegli eventi chiamati Kilonovae, si ...

 
Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, (askanews) - Jeyte ha 2 anni, vive in Somalia, non ha un domani: è malnutrito e in ospedale non c'è posto per lui. È una delle situazioni emblematiche descritte dalle centocinquantacinque sagome di bambine e bambini che hanno popolato oggi la scalinata di Trinità dei Monti, allestite da Save the Children, per denunciare la condizione dei 155 milioni di bambini colpiti da malnutrizione ...

 
Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Londra (askanews) - Cieli apocalittici su Londra a causa della tempesta Ophelia che ha spinto aria calda e polveri sul territorio britannico. La tempesta ha provocato la morte di tre persone in Irlanda dove le autorità continuano a lanciare avvertimenti sulla violenza dei venti - fino a 150km/h - sulla costa occidentale del Paese. Almeno 90, inoltre, i morti in Spagna e Portogallo causati invece ...

 
I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

RIETI

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

Da giovedì 12 a domenica 15 torna il  Rieti Guitar Festival, giunto quest’anno alla settima edizione, come sempre grazie al costante impegno della Fondazione di ...

11.10.2017

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale.

CANTALICE

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale

Dopo aver vinto il 9 Settembre 2017 il Cantagiro Umbria, Carla Paradiso di Cantalice (nella foto con Alessandro Cavaliere, organizzatore del Cantagiro Umbria) é approdata a ...

11.10.2017

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

RIETI

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

E’ stata una grande emozione la versione di Amleto presentata domenica al Reate Festival, una nuova drammaturgia in cui la vicenda di Shakespeare si sposa alla musica di ...

09.10.2017