Rieti 2020

RIETI

Riqualificazione urbana: il Comune si accaparra 15 milioni per il progetto "Rieti 2020"

0

L'orizzonte è quello del 2020 ma l'obiettivo è quello di partire subito, "con la firma della convenzione che dovrebbe arrivare entro febbraio", come annunciato dal sindaco Simone Petrangeli, e con la firma dovrebbero iniziare ad arrivare anche i soldi. Stiamo parlando del progetto "Rieti 2020-Parco circolare diffuso" che, attraverso interventi pubblici e privati, alcuni già cantierabili e progettati derivanti dal passato, altri da costruire "attraverso la partecipazione della città" ha specificato l'assessore Giovanni Ludovisi - nei prossimi mesi e nei prossimi anni, dovrebbero ridisegnare l'aspetto della periferia reatina. La presidenza del consiglio dei ministri, nell'ambito del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie, ha inserito il progetto Rieti 2020 tra quelli selezionati e finanziabili. Il progetto "Rieti2020 - Parco circolare diffuso" ha totalizzato 70 punti piazzandosi al 25esimo posto su 120 proposte avanzate dai Comuni capoluogo di provincia. Al Comune di Rieti è stato riconosciuto un finanziamento di oltre 15 milioni e 122 mila euro. La Giunta, il 7 settembre scorso, aveva approvato, su input dell'assessore Ludovisi, il progetto contenente una proposta integrata - per 15 milioni di euro di investimenti pubblici e 5 milioni di investimenti privati - finalizzata a rigenerare alcune aree urbane degradate in un'ottica di collaborazione pubblico-privata incentrata su sicurezza e sostenibilità ambientale, conformità agli strumenti urbanistici e assenza di nuovo consumo di suolo. Il progetto prevede un mix di interventi materiali e immateriali: sostegno finanziario per un sistema innovativo di monitoraggio sismico del patrimonio edilizio pubblico ipotizzato in collaborazione con l'università di Perugia; fondi per l'adeguamento sismico di edifici privati; progettazioni per il rischio idraulico; recupero di strutture sportive esistenti; riqualificazione delle sponde del fiume Velino e dell'area dell'ex mattatoio; realizzazione e completamento di piste ciclabili; incentivi ad attività commerciali; promozione di stili di vita salutari. Dunque un pacchetto di strumenti in grado di impattare concretamente su sicurezza, inclusione sociale, salute, occupazione, turismo e attrattività generale della città. "Soddisfatti ed entusiasti" Petrangeli e Ludovisi per un progetto "che cambierà il volto della nostra città, in un orizzonte temporale già definito".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...

 
Fanny Neguesha e la sua primavera hot

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

In attesa degli sviluppi della sua tormentata storia d' amore con lo “storico” fidanzato, il calciatore Mario Balotelli, Fanny Neguesha regala ai suoi followers un raggio di primavera sui social con un video postato su Instagram. La modella belga appare fasciata in un vestito traforato che esalta la sua figura super-sexy.