Rapina al supermercato: arrestato dopo la fuga

Rieti

Rapina al supermercato: arrestato dopo la fuga

11.10.2014 - 16:42

0

Un furto al Conad si trasforma in rapina ma il malvivente viene inseguito e arrestato dalla polizia. A finire in carcere con l’accusa di rapina un 41enne marocchino, K.S., residente a Livorno, ma da tempo nel capoluogo. Giovedì sera, verso le 20.15, l’uomo si è recato presso il supermercato “Conad” del Centro Commerciale Perseo e, dopo aver nascosto nelle tasche della sua giacca alcuni oggetti asportati dagli scaffali, ha oltrepassato le casse pagando solo una bottiglia di birra che teneva in mano tentando di allontanarsi. Il gesto, però, era stato notato da una cliente che ha avvisato il personale del supermercato, che ha fermato l'uomo per verificare l'acquisto effettuato, ma quest’ultimo ha reagito, sferrando alcuni pugni al volto dell'addetto del supermercato e si è dato alla fuga. Il commesso si è messo subito al suo inseguimento, mentre i suoi colleghi hanno chiamato il 113 e due volanti si sono a loro volta poste sulle tracce del fuggitivo, allontanatosi verso viale dei Flavi. In pochi minuti il marocchino è stato raggiunto e bloccato in via Pennesi, dove, alla vista degli agenti, si è disfatto della refurtiva e del collo della bottiglia di birra acquistata al supermercato. Con quel pericoloso frammento l'uomo aveva sferrato alcuni fendenti cercando di colpire l'addetto del supermercato per farlo desistere dall'inseguimento. Anche il resto della refurtiva, alcune pile e dei profilattici, è stata recuperata dagli agenti e restituita al responsabile dell'esercizio commerciale mentre S.K. è stato arrestato per rapina e associato presso la Casa Circondariale “Nuovo Complesso” di Rieti, a disposizione della autorità giudiziaria.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018