Lavoro, ecco le offerte della settimana

Occasioni

Lavoro, ecco le offerte della settimana

15.02.2017 - 12:20

0

Nuove occasioni di lavoro con Mondo Convenienza. La nota catena di negozi del settore dell’arredamento sta cercando nuovo personale, il recruiting interessa tutte le regioni con selezioni aperte per diverse posizioni professionali. L’azienda italiana, come si ricorda sul sito ufficiale, è specializzata nella grande distribuzione organizzata di mobili e complementi d’arredo. L’azienda nasce nel 1985 Giovan Battista Carosi, futuro fondatore di Mondo Convenienza, si trasferisce da Viterbo a Civitavecchia per lavorare come commesso in un negozio di arredamento. Da lì a breve, inizia l’avventura di Mondo Convenienza, che dal Lazio, si apre alla Toscana e all’Abruzzo fino ad estendere il proprio raggio d'azione in Veneto, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Sicilia e Campania.
Tra le figure professionali più richieste in questo momento c’è quella dell’impegato per l’ufficio misure. Si cercano giovani laureati in architettura o diplomati geometri per il rilevamento misure presso le abitazioni dei clienti. Il candidato ha una buona conoscenza del pacchetto Office, dimestichezza nel disegno manuale, è automunito per gli spostamenti nella zona di competenza. Verrà offerta una collaborazione a partita iva.
Tra le altre figure professionali richieste c’è il web marketing specialist, che si occuperà di definire e coordinare la comunicazione sviluppata su canali sociali quali face book, twitter, instagram per il brand Mondo Convenienza, gestire le attività di comunicazione digitali, pianificare e definire le attività media a supporto delle nuove aperture di punti vendita e per il lancio di nuovi prodotti.

LEGGI TUTTE LE OFFERTE DI LAVORO SUL CORRIERE DEL 15 FEBBRAIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Un francese lancia da Yalta l'idea di un club amici della Crimea

Un francese lancia da Yalta l'idea di un club amici della Crimea

Yalta, (askanews) - Viene da un francese l'idea di fondare un club degli amici della Crimea: una specie di associazione contraria alle sanzioni decise dalla Ue per la crisi Ucraina, entrate in vigore dopo l annessione della penisola da parte della Russia. Il luogo prescelto per lanciare l'iniziativa è palazzo Livadija: questo piccolo castello è stato prima la residenza estiva dell'ultimo zar di ...

 
Crisi Alitalia: Lufthansa tarpa le ali a ipotesi di salvataggio

Crisi Alitalia: Lufthansa tarpa le ali a ipotesi di salvataggio

Colonia, Germania (askanews) - Lufthansa tarpa le ali a ogni possibilità di salvataggio Alitalia. La principale compagnia aerea tedesca ha seccamente smentito qualsiasi ipotesi di essere intenzionata a rilevare l'azienda italiana. "Non ci apprestiamo ad acquistare Alitalia", ha dichiarato il direttore finanziario Ulrik Svensson in merito alle indiscrezioni di stampa che parlavano di un ...

 
Eliseo 2017, Marine Le Pen: Macron amico delle grandi banche

Eliseo 2017, Marine Le Pen: Macron amico delle grandi banche

Le Grau-du-Roi, Francia (askanews) - La candidata del Front national Marine Le Pen, nel corso della campagna elettorale per il ballottaggio delle presidenziali francesi, è uscita in mare con alcuni pescatori di Grau-du-Roi, comune del dipartimento del Gard nella regione della Linguadoca-Rossiglione per riaffermare l'intenzione di non lasciare a un trader rampante la possibilità di spazzare via la ...

 
Gentiloni: Brexit non è stata miccia per implosione della Ue

Gentiloni: Brexit non è stata miccia per implosione della Ue

Roma (askanews) - "Coloro che temevano o speravano che la Brexit sarebbe stata la miccia per l'implosione dell'Ue si sono sbagliati: le cose non sono andate così". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni durante le comunicazioni in aula alla Camera in vista del consiglio europeo di sabato su Brexit. "Questo non significa affatto sottovalutare l'importanza di Brexit ma significa registrare il fatto ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...