"Siamo tutti sbirri"

Locri

"Siamo tutti sbirri"

0

"Oggi a Locri siamo tutti sbirri" ha detto martedì 21 marzo don Ciotti come chiara allusione alla scritta "Più lavoro, meno sbirri" che qualche mano evidentemente collusa e mafiosa aveva stampato sui muri di Locri: "Ricorderemo  - ha detto sdon Ciotti - tanti nomi di esponenti delle forze dell'ordine che hanno perso la vita e nessuno li può etichettare e insultare". La manifestazione a Locri è stata indetta dall'associazione Libera in occasione della XXII Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. "Creare opportunità di lavoro come contrasto alle organizzazioni criminali" è statao invece il messaggio lanciato dal procuratore della città calabrese, Luigi D'Alessio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

In attesa degli sviluppi della sua tormentata storia d' amore con lo “storico” fidanzato, il calciatore Mario Balotelli, Fanny Neguesha regala ai suoi followers un raggio di primavera sui social con un video postato su Instagram. La modella belga appare fasciata in un vestito traforato che esalta la sua figura super-sexy.

 
Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

L'ultimo post su Instagram della bella Alessandra Ambrosio è un video che lascia poco all'immaginazione dei suoi numerosissimi fan. Infatti eccola che sfila il suo bikini rosso fuoco e si abbandona ad un caldissimo bacio con un fortunato attore dello spot per la rivista Love.