La nuova Mini John Cooper Works Countryman

La nuova Mini John Cooper Works Countryman

LE ANTEPRIME

John Cooper Works Countryman: la Mini più potente di sempre

20.04.2017 - 15:15

0

Estremamente sportiva, estremamente versatile: la nuova Mini John Cooper Works Countryman è alla seconda generazione ed è il modello più grande e più  versatile della gamma del tradizionale brand britannico.

Il motore  da 170 kW/231 CV è il più potente finora mai montato in una Mini e, in combinazione con la trazione integrale All4 di serie e il robusto concetto automobilistico,  assicura che l’ultimogenito della famiglia delle sportive top di gamma  John Cooper Works si elevi a una dimensione nuova di race feeling durante la guida stradale e di divertimento di guida estremo sullo sterrato.

Sia in combinazione con il cambio manuale di serie a sei rapporti che  con l’optional cambio Steptronic sportivo a otto rapporti, la nuova Mini John Cooper Works Countryman (consumo dichiarato  di carburante nel ciclo combinato:  7,4 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 169 g/km) accelera  da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi, superando la i Cooper S Countryman  AllL4 di rispettivamente 0,8 e 0,7 secondi. Ma la superiorità di performance della  nuova Mini John Cooper Works Countryman - promette la Casa in una nota ai giornali - si riflette anche nell’elasticità in ripresa, nell’agilità in curva e nei valori di decelerazione.

Questo sarebbe il risultato del pacchetto  completo, realizzato con il know-how delle corse della John Cooper Works,  comprendente, oltre al motore e alla trazione integrale, l’assetto sportivo con cerchi  in lega John Cooper Works da 18 pollici e impianto frenante sportivo Brembo, inoltre una serie di dettagli esclusivi nella scocca per ottimizzare le caratteristiche di aerodinamica e l’afflusso dell’aria di raffreddamento, nonché un cockpit speciale con sedili sportivi John Cooper Works.

La posizione particolare della nuova Mini John Cooper Works Countryman all’interno del segmento delle vetture compatte premium viene sottolineata dall’esclusivo equipaggiamento di serie con Mini Driving Modes, proiettori a led, comfort access e la radio Mini Visual Boost.

Il lancio è previsto per la primavera 2017. La vettura viene intanto presentata al Salone dell'auto di Shanghai 2017 (21-28 aprile 2017).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Piano mare, Muzzillo: il Porto di Ostia un fiore all'occhiello

Piano mare, Muzzillo: il Porto di Ostia un fiore all'occhiello

Roma, (askanews) - Una nuova vocazione più ecologica per Ostia ma anche più culturale con le iniziative di Zetema Progetto Cultura: lo ha detto l'assessore al Bilancio del Comune di Roma, Andrea Mazzillo, a margine della presentazione del Piano Mare 2017 per Ostia in collaborazione con Ama e con il Porto Turistico. "Innanzitutto un grande ringraziamento all'amministratore giudiziario del Porto ...

 
Piano mare: si risolve il contenzioso fra Ama e il porto di Ostia

Piano mare: si risolve il contenzioso fra Ama e il porto di Ostia

Roma, (askanews) - Con il Piano Mare 2017 per Ostia della giunta Raggi si risolve anche il contenzioso che ha opposto Ama al porto di Ostia: lo spiega l'amministratore giudiziario della struttura portuale, Donato Pezzuto. "L'iniziativa che abbiamo portato avanti con Ama per un progetto ambizioso che riguarda la raccolta dei rifiuti nel porto qui a Ostia e prevede anche una diversificazione del ...

 
Wwf denuncia: stop spiaggiamenti di tartarughe marine

Wwf denuncia: stop spiaggiamenti di tartarughe marine

Roma, (askanews) - Non si arrestano gli spiaggiamenti di tartarughe marine morte tra Chioggia e Comacchio, nell'area del Parco Regionale Delta del Po. Le cause, denuncia il Wwf, potrebbero essere legate alla pesca a strascico, e dunque al fenomeno del bycatch, la cattura accidentale di specie non bersaglio di pesca: le tartarughe marine muoiono perché non riescono a tornare a galla per respirare. ...

 
A Ostia parte il 'Piano Mare', al via differenziata sul litorale

A Ostia parte il 'Piano Mare', al via differenziata sul litorale

Roma, (askanews) - Sul litorale di Ostia si cambia: via i cassonetti, largo alla raccolta differenziata porta a porta in tutti gli stabilimenti per cambiare faccia al più celebre dei litorali romani. Un progetto che mira a restituire dignità a un territorio che nella stagione estiva conta 25mila presenze giornaliere. Al Porto Turistico di Ostia l'annuncio dell'assessora capitolina all'Ambiente ...

 
Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017

danzando tra i colori

RIETI

Al teatro Flavio lo spettacolo “Danzando tra i colori”

“Danzando tra i colori”. E’ questo il titolo scelto dall’associazione “Con le ali ai piedi” per il saggio di fine anno che oggi (venerdì 16) alle 18 si consumerà nella ...

16.06.2017