veduta rieti

RIETI

Intesa Sanpaolo premia le eccellenze dell'alto Lazio e del Reatino

14.06.2018 - 17:32

0

Oggi a Viterbo seconda edizione di “Promuovere l’Eccellenza per sostenere la crescita”, un premio che Intesa Sanpaolo consegna a 10 aziende dell’Alto Lazio e una start-up che si sono contraddistinte per la loro capacità di crescere e creare valore nonostante la difficile congiuntura economica. La premiazione si svolge nella sala delle assemblee della Fondazione Carivit alla presenza del Presidente della Fondazione Carivit Marco Lazzari, del Comitato scientifico e per Intesa Sanpaolo, del Responsabile della Divisione Banca dei Territori Stefano Barrese, del Direttore Regionale Lazio, Sardegna e Sicilia Pierluigi Monceri, del Direttore commerciale imprese Marcello Di Martino, del Direttore Area Imprese Lazio Mario Careddu Panu insieme a Fabrizio Guelpa, responsabile Industry & Banking Direzione Studi e Ricerche. L’idea da cui ha preso origine l’istituzione del premio è quella di voler dare un segnale di positività e di apprezzamento a quelle aziende capaci di esprimere il loro potenziale e la loro eccellenza. L’evento ha visto infatti la partecipazione di numerose aziende differenziate per dimensione e settore merceologico operanti nell’Alto Lazio e capaci di attuare efficaci strategie competitive nonostante il non favorevole
contesto economico di questi ultimi anni.

Le 11 aziende premiate sono:
Azienda Agricola F.lli Calevi: azienda ortofrutticola tra le più estese del viterbese, dinamica, ecosostenibile
e innovativa.
Biohelp your Planet srl: azienda innovativa, specializzata nella ricerca, sviluppo e progettazione di soluzioni
naturali ed efficaci sia per l’agricoltura tradizionale che biologica.
Boscolo - Etoile Culinary Campus srl: un’Accademia che ha formato oltre 30.000 chef e pasticceri; una
realtà che da sempre coltiva “il talento” e che nel 2017 ha istituito presso l’Università degli Studi della Tuscia
un percorso formativo di Laurea Triennale in Tecnologie alimentari ed enologiche.
Dimar Group: azienda operante nel settore della pelletteria e fornitrice dei più importanti brand
internazionali del lusso.
Panificio S.Agnese srl: azienda che ha coniugato la tradizione e il rispetto dei sapori di una volta con nuove
tecnologie a bassissimo impatto ambientale.
Predefil SpA: azienda leader in Europa nella produzione di componenti leggeri per l’edilizia. Ha registrato
molti brevetti e creduto fortemente nella ricerca e nella formazione.
Scarabeo Ceramiche srl: azienda che ha saputo rendere sanitari e ceramiche da bagno un “vero e proprio”
elemento di arredamento e che per la qualità e la ricerca del design si è affermata a livello internazionale.
Terre Sabine srl: azienda che opera nel settore ortofrutticolo e che da sempre si impegna nel coniugare
natura, tradizione e innovazione e nella diffusione della cultura del mangiar sano.
Ceramica Globo SpA: azienda del distretto ceramico attenta all’ambiente e ad una gestione eco-sostenibile.
Ha ricevuto diversi riconoscimenti.
Azienda agricola bio Casale Nibbi: azienda amatriciana alla quinta generazione. Produce frutta biologica
ed ecocompatibile e prodotti caseari di alta qualità.
Gentoxchem srl: è la start-up nata da uno spin-off dell’Università degli Studi della Tuscia che ha l’obiettivo
di valorizzare le innovazioni e i risultati della ricerca scientifica nell’ambito della tossicologia, della chimica
farmaceutica e industriale e della sicurezza ambientale e alimentare.

COMMENTI 
Stefano Barrese: “La nostra attenzione alle eccellenze produttive nasce dalla consapevolezza
dell’enorme ricchezza dei nostri territori. Vogliamo essere vicini alle nostre imprese, sostenerle e
supportarle. Sentiamo infatti la responsabilità di valorizzare le eccellenze produttive e far ripartire così
l’economia del Territorio. Esistono molte realtà, appartenenti ai principali settori produttivi regionali,
che si distinguono in quanto esempi di successo e motori dell’economia del territorio e della filiera.
Realtà che vanno premiate e incentivate. E’ per me un vero piacere poter essere oggi a questa premiazione
con tutti voi”.
Pierluigi Monceri: “L’economia laziale consolida la sua ripresa nel 2017, confermata dagli ottimi
risultati sui mercati esteri (23 miliardi di esportazioni, +17% rispetto al 2016) e dall’incremento della
struttura imprenditoriale (+1% nel numero delle imprese attive, rispetto a un +0,1% Italia). Nell’ Alto
Lazio si confermano realtà importanti legate alle specificità del territorio, come nel distretto di Civita
Castellana, che occupa quasi la metà degli addetti della ceramica sanitaria in Italia, e che registra per
il quinto anno consecutivo livelli di export in crescita. La ripresa va rafforzata investendo nella
formazione e nelle competenze digitali: con questo premio vogliamo confermare la nostra vicinanza al
territorio e il nostro sostegno alle imprese che cercano opportunità verso nuovi business.”
Fabrizio Guelpa: “Il 2018 sarà il quarto anno di ripresa del PIL, anche se a fine anno non verrà ancora
raggiunto il livello precrisi del 2008. Per accelerare ulteriormente occorre investire di più. Il livello
2017 degli investimenti è stato del 23% inferiore rispetto al 2008, mentre quello tedesco è stato del 13%
superiore. Bisognerà inoltre qualificare ulteriormente la forza lavoro per gestire la rivoluzione del
digitale. Il 35% della forza lavoro italiana ha oggi “basse” competenze digitali, contro soltanto il 22%
della forza lavoro tedesca.”

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018