Provincia, potenziamento servizio sorveglianza laghi Turano e Salto

RIETI

Provincia, potenziato il servizio di sorveglianza sui laghi Turano e Salto

16.05.2018 - 21:03

0

Grazie ad un accordo raggiunto tra la Provincia di Rieti e la Riserva Naturale Monti Navegna e Cervia sarà potenziato il servizio di sorveglianza dei Laghi  Turano e  Salto e dei sentieri del territorio sottoposto all’amministrazione dell’area protetta.  Per effetto di questo accordo la Provincia di Rieti mette a disposizione della Riserva due barche e un quad in dotazione  che saranno utilizzati dal personale Guardiaparco della Riserva il quale in questa maniera potrà effettuare le operazioni di controllo più puntuali ed efficienti.  Si consolida e concretizza così la collaborazione tra enti locali, regione e provincia, nell’intenzione di ottimizzare le risorse a disposizione e contemporaneamente rendere più efficienti i servizi a favore della collettività: punto su cui spinge con insistenza sia il Presidente Zingaretti che il neoassessore regionale Onorati.  Soddisfatto dell’operazione il presidente della Provincia Giuseppe Rinaldi il quale ha dimostrato ampia disponibilità a concretizzare l’esperimento. “Con questo atto rendiamo concreti gli impegni a stabilizzare i servizi sul territorio- ha dichiarato Rinaldi nel sottoscrivere il protocollo- sia pure in presenza delle note e persistenti difficoltà seguite all’introduzione della legge Del Rio.  Ringrazio l’attivismo del capogruppo Lodovisi che dimostra visione e conoscenza dei problemi.”

“Credere nella collaborazione tra Regione e Provincia per fare sistema con tutte le realtà istituzionali presenti sul territorio e garantire la vigilanza, fruibilità e tutela ambientale è ciò che chiedono i cittadini ed i visitatori di queste montagne ove ancora oggi  nidifica l’aquila reale (Aquila Chrysaetos). “- sostiene il Dott. Luigi Russo, Direttore della Riserva naturale,-  che ha sottoscritto l’accordo.

L’imbarcazione ed il quad saranno a disposizione del personale guardiaparco per l’inizio di questa stagione estiva che potrà controllare le sponde lacuali anche di notte; ciò limiterà la pesca di frodo, l’accensione di fuochi sulle sponde dei laghi  ed anche l’abbandono indiscriminato dei rifiuti dei campeggiatori improvvisati.  

Il servizio di guardiaparco amplifica il raggio di attività accanto ai servizi di sorveglianza in ausilio all’Arma dei Carabinieri e Carabinieri Forestali, all’Arpa Lazio ed alle amministrazioni locali e alle loro popolazioni per operazioni di prevenzione di attività illecite.

Di rilievo anche i  servizi di primo intervento sia a  tutela dei boschi dagli incendi estivi sia in operazioni di ripristino della viabilità in occasioni di nevicate invernali.

La formazione del personale che sarà adibito all’uso dei mezzi balneari, sarà svolta in stretta collaborazione con la Lega Navale sezione del Turano, con la quale la Riserva naturale collabora da tempo nella educazione ambientale e nella fruizione turistica.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Roma, (askanews) - È lo storico centro del femminismo romano, diventato in quasi 40 anni di vita una vera e propria "istituzione" per la promozione culturale e sociale del mondo femminile che va ben oltre il panorama della capitale. La Casa Internazionale delle Donne a Trastevere ora rischia però la chiusura a causa proprio di un contenzioso con il Campidoglio guidato da Virginia Raggi. La ...

 
Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Milano (askanews) - E' stata una delle opere d'arte simbolo degli ultimi anni, premiata alla Biennale di Venezia del 2013 e poi in giro per i musei più importanti del mondo. "Grosse Fatigue" di Camille Henrot sembra per certi versi rappresentare l'opera d'arte perfetta per il mondo contemporaneo, con il suo mix di visionarietà e di enciclopedismo. Eppure quello schermo che è l'elemento ...

 
Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Roma, (askanews) - Arrivano i droni nella centrale Enel di Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia. A loro sarà affidato il compito di supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell'impianto, grazie a soluzioni sviluppate da due star-up: Convexum e Percepto. In particolare, la start-up "Convexum" ha sviluppato un sistema in grado di impedire il sorvolo dell'impianto da parte di ...

 
Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

RIETI

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

Duemila visualizzazioni su Youtube in 24 ore certificano la validità del “non c'è due senza tre”. Vale anche per “Terza Categoria”, il terzo singolo dei “La Caduta”, trio ...

18.05.2018

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

FORANO

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso inverno e a pochi giorni dal sold out registrato all’Auditorium di San Cesareo, alle ore 21 di sabato 19 maggio, tornano ...

16.05.2018

Musica a Corte per la stagione concertistica presso il Foyer del Teatro Flavio

RIETI

Musica a Corte per la stagione concertistica presso il Foyer del Teatro Flavio

Domenica 20 maggio alle ore 18 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune di ...

16.05.2018