Raffica di controlli dei carabinieri

RIETI

Controlli a tappeto dei carabinieri su tutto il territorio

12.02.2018 - 20:41

0

Un fine settimana tranquillo nei Comuni del basso reatino, infatti i Militari della Compagnia di Poggio Mirteto, tra sabato e domenica, hanno garantito un’attenta ed efficace vigilanza con 41 pattuglie dipendenti, l’utilizzo di circa 80 uomini per servizi di pronto intervento.
Venti Carabinieri, inoltre, sono stati specificatamente impegnati per attività di ordine pubblico connesse con le manifestazioni carnevaleche svoltesi domenica a Poggio Mirteto, Magliano Sabino e Fara in Sabina (fraz. Talocci).

I risultati concreti sono stati il controllo di 209 automezzi, l’identificazione di 247 persone (di cui 48 stranieri), con il conseguente sequestro di 1 veicolo e l’elevazione di 5 verbali al c.d.s..

Inoltre, nello stesso periodo si e’ provveduto al controllo di 3 esercizi commerciali, con i relativi avventori e di 22 soggetti sottoposti a misure di prevenzione o arresti domiciliari.

Sabato pomeriggio, i Carabinieri di Casperia con la collaborazione dei colleghi di Magliano Sabina hanno deferito in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio, un cittadino italiano di 23 anni, che controllato a bordo della propria autovettura a seguito di perquisizione personale e veicolare, estesa in seguito al suo domicilio in provincia di Viterbo, veniva trovato in possesso di circa gr. 3 di sostanza stupefacente del genere “cocaina” già suddivisa in dosi; nel medesimo contesto il passeggero, anche lui italiano, veniva segnalato amministrativamente alla prefettura quale assuntore di sostanze proibite, poichè a suo carico era rinvenuta una modica quantità di hashish per uso personale.

Ovviamente, in questo weekend, e’ stata posta particolare attenzione alla prevenzione dei reati contro il patrimonio ed in particolar modo ai furti in abitazione, unico episodio verificatosi e’ stato in Montopoli di Sabina, nel quale i malviventi nel fuggire rapidamente per l’arrivo delle pattuglie inviate dalla centrale operativa, hanno abbandonato in un terreno agricolo adiacente al luogo del reato, gran parte della refurtiva poco prima asportata, per lo più monili in oro, che venivano recuperati dai carabinieri della stazione di Poggio Mirteto e restituiti ai proprietari. analogamente, i militari di Scandriglia, precisamente in località colle petroso, hanno rinvenuto abbandonato in un terreno, un fucile del tipo doppietta, rubato ad un pensionato di quel centro ad inizio gennaio 2018, trattenendo per ora l’arma in caserma in attesa della riconsegna.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Milano, (askanews) - "Guardi non fanno più notizia, sto iniziando a sbagliare i gerundi magari riesco a fare più notizia, visto che non parla mai del merito ma di queste cose. Tra l'altro a quei signori che hanno fatto i maestrini ho risposto che quella forma è corretta e lo dicono anche fior fiore di persone che si occupano di grammatica. Vedo sempre questi maestrini che ci correggono ...

 
Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

PyeongChang (askanews) - "Abbiamo voluto pensare a Carolina per riconoscenza, per gratitudine per questa meravigliosa carriera che ha fatto": così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha annunciato e motivato la scelta di Carolina Kostner come portabandiera azzurra alla cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici invernali di PyeongChang. Un omaggio a tutta la sua carriera e un auspicio perché ...

 
Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

PyeongChang (askanews) - "Medaglie che hanno ancora più valore a fronte delle maggiori difficoltà che nel nostro Paese le donne continuano ad avere per poter fare sport a livelli importanti". In questo modo il presidente del Coni Giovanni Malagò ha voluto rendere omaggio alle molte medaglie conquistate da atlete nei Giochi invernali di PyeongChang.

 
Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

PyeongChang (askanews) - Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, da PyeongChang ha tracciato un bilancio della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali sudcoreane. Dieci medaglie, di cui tre d'oro, "un risultato per il quale tutti avremmo firmato prima di partire". Un risultato che migliora quelli degli ultimi Giochi invernali e che ora, per le prossime edizioni, ci impone di fare ancora ...

 
Edipo, i  capolavori  di Sofocle in scena sabato al teatro Flavio

RIETI

Edipo, i  capolavori  di Sofocle in scena sabato al teatro Flavio

Sabato 24 febbraio torna il grande teatro al Flavio Vespasiano per la stagione programmata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Rieti in collaborazione con  Atcl. Alle ...

22.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018