Comune di Fiamignano

FIAMIGNANO

Emergenza idrica, rubinetti a secco: popolazione esasperata

05.08.2017 - 13:41

0

La carenza idrica a Fiamignano è diventata ingestibile (ma anche gli altri comuni del Cicolano non godono di sorte migliore). Già il 22 giugno il sindaco Carmine Rinaldi aveva richiesto al responsabile acquedotti della Regione Lazio (uffici di Roma e Borgorose) l'integrazione del flusso idrico, in previsione delle aumentate presenze nel periodo estivo. Fino a luglio, escluso un momento in cui ci sono state rotture alle pompe di sollevamento del Peschiera, la situazione è stata soddisfacente, ma dal 1 agosto, con i numerosi ritorni e presenze turistiche, i cittadini sono a secco già alle 8 di mattina. La situazione varia a seconda delle singole frazioni: qualcuna ha una sorgente propria, qualcuna ha l'acquedotto del Verrecchie, qualcuna il Peschiera. Per Fiamignano capoluogo e alcune frazioni come Fagge, Brusciano, Santa Maria del Sambuco, Piedi La Piagge, Case del Forno la situazione è esasperante. I cittadini protestano vivamente, qualcuno rivolgendosi al sindaco, altri direttamente ai Carabinieri, denunciando una situazione che si configura come interruzione di servizio pubblico. Rinaldi ha scritto al Prefetto allegando tutte le segnalazioni dei cittadini e le risposte degli enti competenti, "dalle quali si evidenzia l'assoluta impossibilità da parte mia di segnalare alla popolazione le possibili carenze del flusso idrico dalle due reti principali di adduzione (Acquedotto del Verrecchie e sorgenti del Peschiera) e poterli mettere quindi nelle condizioni almeno di provvedere per proprio conto all'approvvigionamento di quelle minime quantità indispensabili per uso idropotabile ed igienico sanitario. La prego pertanto di prendere tutti quei provvedimenti necessari al fine di scongiurare situazioni che potrebbero sfociare a comportamenti non più gestibili da me e dalla istituzione territoriale che rappresento". A Petrella Salto il flusso idrico viene chiuso durante la notte, per far riempire il bottino, che però perde pressione già nella tarda mattinata o nel primo pomeriggio. Forse la cosa che conta è che Roma abbia scongiurato il razionamento, a spese di chi ha meno voce, visto che Acea ha chiesto il raddoppio dell'adduzione dal Peschiera-Le Capore (sempre gratis ovviamente). Non può andare avanti così, ai cittadini viene meno un servizio pubblico fondamentale, i turisti ripartiranno, le attività commerciali, che nel periodo estivo compensano le poche presenze invernali, sono sempre più in difficoltà. Dal 3 agosto l'amministrazione comunale ha deciso di interrompere il flusso idrico dalle 21 alle 7 nelle frazioni di Radicaro, Peschieta, S. Pietro, S. Salvatore, Corso, Collemazzolino.

Francesca Sammarco

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Erdogan rieletto presidente della Turchia, vince al primo turno

Erdogan rieletto presidente della Turchia, vince al primo turno

Istanbul (askanews) - Erdogan governerà la Turchia per altri 5 anni. Il Capo di Stato è stato rieletto al primo turno e ora grazie alla modifica costituzionale da lui voluta, avrà ancora più poteri in un Paese già guidato col pugno di ferro. L'opposizione ha denunciato brogli e contestato il risultato. Inutilmente, già nella notte migliaia di persone si sono riversate nelle strade di Ankara ...

 
Narni (antica Narnia), la signora dell'Anello
La rivincita vista da vicino

Narni (antica Narnia), la signora dell'Anello

La gara è stata una delle più entusiasmanti della storia della Corsa all'Anello: la rivincita 2018 è stata conquistata a notte inoltrata dal terziere di Santa Maria, che pure era partito con handicap per l'infortunio (per fortuna non grave) capitato al suo primo cavaliere, che non è potuto entrare in campo. Ecco però viste da vicino le immagini della benedizione, preparazione, del corteo storico ...

 
Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018