Tari

FARA SABINA

Comune, il pagamento della Tari slitta al 15 agosto

01.08.2017 - 16:52

0

Ancora una volta l’amministrazione comunale corre ai ripari in extremis di fronte ad una situazione di urgenza, relativa alla scadenza della prima rata di pagamento della tassa sui rifiuti, meglio conosciuta come Tari. Prorogato al 15 agosto il termine inizialmente fissato per ieri, di fatto una presa d’atto dei ritardi nella spedizione dei bollettini. Che sono due, rispetto alla suddivisione in tre rate optata nel 2016. E anche questa, in un certo senso, è una diretta conseguenza della procedura di riequilibrio finanziario avviata dall’ente, che ha portato ad un ritardo nell’approvazione del bilancio, e quindi ad una corsa contro il tempo per riscuotere la Tari.
Tassa che non solo si pagherà su due e non su tre rate - con tutte le conseguenze del caso, in relazione al peso sulle economie delle famiglie - ma che porta già al suo interno un aumento generalizzato dell’imposta. Senza contare che, nonostante l’avvento della raccolta differenziata, tra il 2015 e il 2016, sono ancora parecchie le lacune mostrate dal servizio. In primis la raccolta di rifiuti ingombranti, che di fatto non viene quasi più svolta da Avr, la società che svolge il servizio di igiene urbana per conto del Comune. Anche su questo non sono mancate segnalazioni e richieste di chiarimento alla maggioranza di centrodestra. Che però, dal canto suo, barricata dietro la virtualità dei profili social di Comune e dei vari amministratori, continua a non dare alcuna risposta.
Incredibile poi la differenza di atteggiamento degli amministratori di Fara Sabina, veloci come la luce a rispondere a quanti, su Facebook, ringraziano per la comunicazione, non pervenuti quando si tratta di dare risposte su questioni come la latitanza della raccolta degli ingombranti, o la raccolta dei rifiuti indifferenziati nei pressi della stazione ferroviaria di Passo Corese, che dovrebbe essere di competenza (e con i relativi oneri) di Rete Ferroviaria, e che invece viene caricata interamente sulle tasche dei contribuenti.

Paolo Giomi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Los Angeles (askanews) - Tesla è finita ancora una volta nell'occhio del ciclone. Il costruttore di auto elettriche di alta gamma americano deve affrontare l'impatto mediatico di un video diffuso sui social che riprende un suo modello prendere fuoco in una strada di Los Angeles. "Ecco cosa è successo a mio marito a alla sua auto ", ha scritto su Twitter l'attrice americana Mary McCormack, che è ...

 
Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Franceville, Gabon (askanews) - In un centro di ricerca del Gabon, il P4, nell'Africa centro occidentale, un gruppo di ricercatori sorvegliato 24 ore su 24 dalle telecamere di sicurezza lavora senza sosta sui virus più potenti e letali del mondo, incluso l'Ebola. Il P4 è collocato in una posizione piuttosto isolata, a circa un Km di distanza dai vecchi edifici del Centro internazionale di Ricerca ...

 
Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Rho-Pero (MI) (askanews) - L'istituto di ricerca sulle scienze della vita Human Technopole, cuore del parco scientifico e tecnologico che sta nascendo nell'area dove si è svolta Expo 2015, è entrato nell'età adulta. Si è infatti riunito per la prima volta il Consiglio di sorveglianza dell'omonima fondazione, presieduto da Marco Simoni, che ha raccolto il testimone dai gestori della prima fase, ...

 
Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Milano, (askanews) - In occasione dell'anteprima della mostra sui ritrovamenti archeologici nei cantieri della M4 al Museo dell'Archeologia, l'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli ha confermato il nuovo cronoprogramma di apertura della Blu, con la prima tratta Linate-Forlanini che sarà inaugurata a febbraio 2021. L'apertura integrale con capolinea a San Cristoforo, invece, ...

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018