Tari

FARA SABINA

Comune, il pagamento della Tari slitta al 15 agosto

01.08.2017 - 16:52

0

Ancora una volta l’amministrazione comunale corre ai ripari in extremis di fronte ad una situazione di urgenza, relativa alla scadenza della prima rata di pagamento della tassa sui rifiuti, meglio conosciuta come Tari. Prorogato al 15 agosto il termine inizialmente fissato per ieri, di fatto una presa d’atto dei ritardi nella spedizione dei bollettini. Che sono due, rispetto alla suddivisione in tre rate optata nel 2016. E anche questa, in un certo senso, è una diretta conseguenza della procedura di riequilibrio finanziario avviata dall’ente, che ha portato ad un ritardo nell’approvazione del bilancio, e quindi ad una corsa contro il tempo per riscuotere la Tari.
Tassa che non solo si pagherà su due e non su tre rate - con tutte le conseguenze del caso, in relazione al peso sulle economie delle famiglie - ma che porta già al suo interno un aumento generalizzato dell’imposta. Senza contare che, nonostante l’avvento della raccolta differenziata, tra il 2015 e il 2016, sono ancora parecchie le lacune mostrate dal servizio. In primis la raccolta di rifiuti ingombranti, che di fatto non viene quasi più svolta da Avr, la società che svolge il servizio di igiene urbana per conto del Comune. Anche su questo non sono mancate segnalazioni e richieste di chiarimento alla maggioranza di centrodestra. Che però, dal canto suo, barricata dietro la virtualità dei profili social di Comune e dei vari amministratori, continua a non dare alcuna risposta.
Incredibile poi la differenza di atteggiamento degli amministratori di Fara Sabina, veloci come la luce a rispondere a quanti, su Facebook, ringraziano per la comunicazione, non pervenuti quando si tratta di dare risposte su questioni come la latitanza della raccolta degli ingombranti, o la raccolta dei rifiuti indifferenziati nei pressi della stazione ferroviaria di Passo Corese, che dovrebbe essere di competenza (e con i relativi oneri) di Rete Ferroviaria, e che invece viene caricata interamente sulle tasche dei contribuenti.

Paolo Giomi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Brexit o Euxit", sfide e opportunità del divorzio Ue-Londra

"Brexit o Euxit", sfide e opportunità del divorzio Ue-Londra

Roma, (askanews) - In vista della seconda fase di trattative tra Ue e Londra per la Brexit, si fanno i bilanci di quello che è stato e di quello che sarà. Nel corso del convegno "Brexit o Euxit", promosso dall'associazione Scossa, si è discusso delle prospettive che si aprono con il divorzio dalla Gran Bretagna e l'onorevole Daniele Capezzone ha parlato della vera sfida della Brexit. "E' ...

 
Potere femminile e policentrico: come cambia il sistema dell'arte

Potere femminile e policentrico: come cambia il sistema dell'arte

Milano (askanews) - Un sistema dell'arte meno maschile, meno legato al denaro e più aperto alle novità, siano esse filosofiche, di genere o tecnologiche. Dall'annuale classifica di Art Review sui cento personaggi più influenti nella variegata costellazione dell'arte contemporanea si svela uno scenario decisamente diverso rispetto al 2016, quando dominavano solidi curatori e famosi galleristi. ...

 
Salvataggio su nave da crociera di un Elicottero dell'Aeronautica

Salvataggio su nave da crociera di un Elicottero dell'Aeronautica

Decimomannu (askanews) - Nella tarda mattinata di mercoledì 13 dicembre, un elicottero AB 212 dell'Aeronautica Militare, appartenente all'80esimo Centro Combat SAR (Search And Rescue) di Decimomannu (Ca), dipendente dal 15esimo Stormo, ha tratto in salvbo un passeggero di nazionalità coreana colpito da ischemia a bordo della nave Diadema della Costa crociere che si trovava a circa 160 km a sud ...

 
Mps: a Milano il meeting sul private banking del futuro

Mps: a Milano il meeting sul private banking del futuro

Milano (askanews) - Si è tenuto a Milano il meeting annuale del private banking di Banca Monte dei Paschi di Siena che ha riunito circa 600 dipendenti provenienti da tutta Italia. Una due giorni di confronti sulle linee strategiche e sullo sviluppo del business, che ha confermato la volontà della banca di posizionarsi sul mercato del private come interlocutore di riferimento per un numero sempre ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017