Coldiretti, gasolio a costo zero per 300 aziende colpite dal sisma

AMATRICE

Coldiretti, gasolio a costo zero per 300 aziende colpite dal sisma

21.07.2017 - 13:25

0

Gasolio. A costo zero. Sarà assegnato gratuitamente ai titolari di 300 aziende agricole e allevamenti di Amatrice, Accumoli, Posta, Cittareale, Leonessa danneggiati dai terremoti dello scorso anno. Il primo rifornimento, martedì, all’azienda di Adelio Di Marco. La distribuzione proseguirà nei giorni seguenti. L’operazione di solidarietà – mezzo milione di litri (565.260) di gasolio destinati a mille imprese localizzate nel cratere del sisma tra Lazio, Umbria e Marche – è stata finanziata dalla Coldiretti, dai Consorzi Agrari, Eurocap Petroli e Consorzio Cooperativo Finanziario per lo Sviluppo. Senza alcun contributo pubblico. A 11 mesi di distanza dal terremoto si farà il punto sulla ripresa del settore e sulle criticità ancora da superare. “Gioia e soddisfazione perché – spiega Roberto Scano, direttore della federazione di Rieti – finalizziamo un altro impegno preso coi nostri imprenditori ai quali, dopo 11 mesi di frequentazioni assidue e fraterna collaborazione, siamo legati anche da un sentimento di autentica amicizia”. Il gasolio servirà alle aziende per le attività estive, come la trebbiatura del grano, le operazioni di raccolta sul campo, la lavorazione dei terreni, trasporto di mangimi per gli animali, di prodotti agricoli e alimentari. “Ad usufruire dei buoni – precisa il presidente della federazione Enzo Nesta – saranno agricoltori e allevatori con una attribuzione individuale parametrata sulla base delle richieste presentate allo sportello Uma l’anno precedente al sisma”. Le assegnazioni saranno calcolate in modo da garantire contributi omogenei. “Allestiremo – anticipa Ivano Capannini, delegato regionale presso la federazione di Rieti – una esposizione delle produzioni tipiche di Amatrice, come prosciutto, guanciale, salumi, pecorino, patate, farro e lenticchie per testimoniare la continuità produttiva di una comunità agricola che ha rialzato subito la testa, che non ha abbandonato le aziende, le stalle e le campagne e che ha subito ritrovato la forza e il coraggio di ripartire”. Martedì, dunque, il primo pieno di gasolio per la trebbiatrice di Adelio Di Marco che, subito dopo, mieterà il grano del suo podere.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Perugia, (askanews) - Riduzione del danno e sostenibilità economico-sociale della filiera tabacchicola. Su queste due direttrici si muove l'azione congiunta di Philip Morris Italia e Coldiretti illustrata nella tavola rotonda "Il tabacco in Umbria - tra innovazione, tradizione e tutela della salute" svoltasi a Perugia e che ha messo attorno allo stesso tavolo istituzioni, mondo medico-scientifico ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018