ater rieti

RIETI

L’ Ater incrementa il patrimonio immobiliare, ipotesi polo formativo a Fara in Sabina

11.07.2017 - 16:39

0

Prosegue l’opera di incremento del patrimonio immobiliare dell’Ater per fare fronte alle richieste dell’utenza. Presso la sede dell’Azienda sono stati firmati nei giorni scorsi i Contratti preliminari di compravendita di 6 (sei) appartamenti, ceduti da soggetti privati e pubblici, nei Comuni di Poggio Moiano (3) e Fara in Sabina (3). E’ stato firmato, inoltre, un preliminare di vendita di altri locali di proprietà del Comune di Fara in Sabina, siti in via Santa Maria in Castello.

L’iniziativa dell’Ater è stata possibile grazie alla rimodulazione della Delibera di Giunta regionale n.433/2009 – approvata dalla Regione Lazio con Delibera di Giunta n.655/2016 - che assegna fondi finalizzati all’incremento del patrimonio immobiliare. Il lavoro di rimodulazione e adeguamento ai valori attuali del mercato immobiliare consentirà all’Ater di acquistare un numero maggiore di appartamenti rispetto a quelli inizialmente previsti. Al contempo, è stato firmato anche il preliminare per alcuni locali del Comune di Fara che potrebbero diventare sede di un Polo universitario o di Alta formazione.

"Sbloccare e rimodulare il finanziamento previsto dalla delibera 433 non è stato un lavoro semplice e per questo ringrazio gli uffici e la Regione Lazio – spiega il Commissario Straordinario dell’Ater, Eliseo Maggi – Avremo la possibilità di investire risorse significative, aumentando la capacità di risposta alle esigenze abitative della popolazione. Addirittura, siamo riusciti a ricomprendere nel finanziamento anche il preliminare di compravendita dei locali di proprietà del Comune di Fara in Sabina che potrebbero ospitare un polo di formazione. L’idea nasce da contatti avuti nei mesi scorsi dal sottoscritto con importanti realtà del panorama formativo/universitario che potrebbero essere interessate a realizzare un nuovo polo per la zona di Fara che sarà coinvolta nei prossimi anni in un importante processo di sviluppo economico. Il Comune si è mostrato disponibile a percorrere insieme a noi questa strada che certamente arricchirebbe l’offerta formativa e culturale della zona. Come Ater, per quanto di nostra competenza, siamo pronti a collaborare".

“Il decollo del centro storico di Fara e la costruzione di una nuova identità del borgo, hanno da sempre rappresentato un punto fermo della nostra azione politico-amministrativa – aggiunge il Sindaco, Davide Basilicata – la valorizzazione del patrimonio comunale in disuso, con la vendita all'Ater di 4 appartamenti di nostra proprietà che ospiteranno nuove famiglie in regime di Erp, per provvedere concretamente all'emergenza abitativa e ripopolare Fara, è un’operazione che rispondere alle esigenze dei nostri cittadini. Dalla collaborazione tra enti pubblici è nata un'altra e più ambiziosa idea, quella di riconvertire parte del palazzo oggi sede di alcuni uffici comunali, in polo universitario o di alta formazione. Un disegno organico di ampio respiro, una visione di Fara come centro culturale e del sapere, che restituisca centralità ad un borgo che da decenni è stato lentamente spogliato del suo ruolo di capoluogo. Oggi grazie alla volontà delle due amministrazioni, insieme all'Ater di Rieti, abbiamo messo la prima pietra di questo grande progetto. Un primo passo che mette al centro Fara come potenziale punto di eccellenza, catalizzatore per l'intera sabina”.

Con i nuovi preliminari di vendita, che si aggiungono a quelli firmati nel maggio scorso, Ater Rieti incrementerebbe di ben 9 alloggi la propria presenza a Fara Sabina. L’iter di compravendita dovrebbe terminare entro l’anno, con la formalizzazione delle acquisizioni di fronte ad un notaio, a seguito della necessaria approvazione da parte della Regione Lazio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Ramallah (askanews) - Migliaia di palestinesi sono scesi in piazza a Ramallah, in Cisgiordania, una ventina di Km a nord di Gerusalemme, per protestare contro la scelta del presidente americano, Donald Trump di riconoscere proprio Gerusalemme come capitale dello Stato d'Israele, spostandovi da Tel Aviv la sede dell'ambasciata americana. Nel frattempo, Fatah, il movimento del presidente ...

 
Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Roma (askanews) - "L'ambiente è uno degli impegni fondamentali di cui c'è un estremo bisogno per questo deve esserci uno sforzo da parte di tutti. Possiamo fare di meglio. In questo anno di governo io ho cercato, a dispetto della mia biografia, di fare qualche sforzo ma dobbiamo fare di meglio e di più". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo all'iniziativa dei ...

 
Johannesbourg, migliaia al congresso per eleggere l'erede di Zuma

Johannesbourg, migliaia al congresso per eleggere l'erede di Zuma

Johannesbourg (askanews) - A Johannesbourg, in Sudafrica, migliaia di delegati dell'Anc, il Congresso nazionale africano, partito al potere nel Paese, si sono ritovati sabato 16 dicembre 2017, per eleggere un nuovo capo che possa succedere al contestatissimo Jacob Zuma, accusato di corruzione, frode e riciclaggio di denaro, presidente del Sudafrica dal 2009 e al suo secondo mandato che dovrebbe ...

 
Settimana prenatalizia bella al nord, venti e piogge al Centrosud

Settimana prenatalizia bella al nord, venti e piogge al Centrosud

Milano (askanews) - In Italia lo shopping per gli ultimi regali di Natale sarà accompagnato da un'ondata di grande freddo, soprattutto sulle regioni adriatiche e meridionali. Le correnti gelide che seguono la perturbazione in transito sul nostro Paese, nel corso del fine settimana si propagheranno a tutta la penisola, determinando un marcato rinforzo dei venti da nord e un generale sensibile calo ...

 
Concerto di Natale della banda musicale della polizia di Stato e di Arisa

RIETI

Concerto di Natale della banda musicale della polizia di Stato e di Arisa

Domenica 17 dicembre, alle ore 18, presso il Teatro Flavio Vespasiano di Rieti, alla presenza delle massime autorità provinciali, si terrà, organizzato dalla Questura di ...

16.12.2017

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

annuncio in diretta tv

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

L'attesa è finita. Sono stati annunciati in diretta su Rai1, nella notte di venerdì 15 dicembre, i nomi dei 20 big e delle 8 nuove proposte che gareggeranno nel 68esimo ...

16.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017