Vasto incendio e popolazione stremata. In azione anche l'Esercito

MONTEROTONDO

Vasto incendio e popolazione stremata. In azione anche l'Esercito

11.07.2017 - 12:57

0

(mat.tor.) “Siamo stremati”. Ha commentato così il Sindaco di Monterotondo Mauro Alessandri dopo aver ricevuto la notizia di altri due incendi scoppiati in località Torraccia e Scoppio. In quest’ultima zona, le fiamme avevano già colpito nei giorni scorsi. Evidentemente, vista l’importanza dell’incendio, qualche focolare viene riattizzato dal vento nonostante l’impegno dei soccorsi. Da giorno, infatti, Vigili del Fuoco e Protezione Civile stanno cercando di normalizzare la situazione, ora anche con interventi di bonifica manuale delle zone che presentano sterpaglie e piante secche. Il nuovo incendio, invece, si è sviluppato ieri in località la Torraccia, intorno alle 12. Il fumo, visibile anche dal centro città, ha avvolto soprattutto il quartiere Cappuccini. Complice anche il forte vento, l’odore di fumo è arrivato praticamente ovunque, trasportando anche molta cenere. È stato necessario chiamare in soccorso anche un elicottero della Regione Lazio dato che il vento, inoltre, ha reso difficilissime le operazioni. Drammatico il messaggio del Sindaco Mauro Alessandri: “L'incendio che sta interessando la nostra Città è di proporzioni vastissime. Le zone della Torraccia, di Sant'Angelo, della Reviola, dei Cappuccini, di via Italo Calvino, sono avvolte dalle fiamme. 150 uomini tra vigili del fuoco e Protezione civile di Monterotondo e dei territori limitrofi , insieme alla Polizia locale e ai Carabinieri della stazione di Monterotondo, con il fondamentale contributo degli operai Apm, stanno lottando contro un fenomeno rilevantissimo, che con enorme fatica si sta si sta contenendo o estinguendo, grazie anche all'impiego continuativo di mezzi aerei e all'impegno di centinaia di cittadini. Io sono rientrato ora in Comune, il Coc è stato attivato dalle 13.30, in ogni focolaio è presente un rappresentante dell'Amministrazione comunale, con funzioni di coordinamento. La rilevanza dell'evento, le alte temperature e il forte vento non ci permettono di stimare i tempi di definitivo spegnimento: l'allerta è, dunque, ancora alta. Per domare l'incendio nella parte più alta, a ridosso del bottino Cappuccini, si sta attingendo dalla condotta comunale. Ovunque c'è stato bisogno di evacuazioni sono state effettuate”. Tra questi gli ospiti della casa famiglia La Casa delle Case, oltre ad altri abitanti delle palazzine limitrofe. Interessate anche alcune ville, oltre al parco del “Bruco”. Anche i mezzi dell'Esercito sono stati impiegati in queste ore.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Argentina, proseguono le ricerche del sommergibile scomparso

Argentina, proseguono le ricerche del sommergibile scomparso

Buenos Aires (askanews) - Tutta l'Argentina con il fiato sospeso per la sorte del sommergibile scomparso. Purtroppo, la Marina militare di Buenos Aires ha smentito di avere ricevuto segnali dal "San Juan", il sottomarino con a bordo 44 uomini di equipaggio di cui si sono perse le tracce dal 15 novembre scorso. I segnali satellitari ricevuti nelle ultime 48 ore dalla Marina argentina non ...

 
Ostia, Raggi: 50% spiagge libere, giù il "lungomuro"

Ostia, Raggi: 50% spiagge libere, giù il "lungomuro"

Roma, (askanews) - Il 50% delle spiagge libere e l abbattimento del "lungomuro" di Ostia, a carico dei concessionari, con aree di rispetto intorno ai manufatti storici e un limite di 75% di spazio libero da rispettare in ogni stabilimento: sono la novità principali introdotte dal Piano di utilizzo degli arenili (Pua) presentato oggi pomeriggio in Campidoglio dalla sindaca di Roma Virginia Raggi. ...

 
Ema, Sala: dalla 2a votazione ci sono state vorticose telefonate

Ema, Sala: dalla 2a votazione ci sono state vorticose telefonate

Milano (askanews) - "Io penso che non l'abbiamo persa alla terza, alla terza è stata la fortuna ma nella seconda votazione si poteva capire un po' di più. È molto difficile dire oggi per chi ha votato chi prima ha votato per Barcellona, per esempio. Probabilmente si capirà o forse mai. È chiaro che la mia valutazione sarà un po' 'pro domo mia" ma è che la prima votazione ha fatto vedere il valore ...

 
Ema, Milano battuta da Amsterdam in un sorteggio beffardo

Ema, Milano battuta da Amsterdam in un sorteggio beffardo

Bruxelles (askanews) - La nuova sede dell'Ema, l'Agenzia europea del Farmaco sarà Amsterdam. La capitale olandese ha battuto al sorteggio Milano, in vantaggio in tutte le precedenti votazioni fino al ballottaggio, finito in pareggio. Circostanza che, nell'ultima votazione, svoltasi a margine del Consiglio degli Affari generali dell'Unione europea a Bruxelles, in Belgio, ha reso necessario il ...

 
Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

RIETI

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

Le garbate ironie del Trittico italiano, Rota, Menotti, dall’Ongaro hanno conquistato il pubblico che venerdì ha riempito il Teatro Flavio Vespasiano. Tre brevi opere ...

18.11.2017

"Rossini ouvertures" in scena al teatro Flavio Vespasiano

RIETI

"Rossini ouvertures" in scena al teatro Flavio Vespasiano

Dopo Carmen/Bolero della MM Contemporary Dance Company, continuano gli appuntamenti con la danza contemporanea a Rieti: domenica 19 novembre alle ore 18:00, al Teatro Flavio ...

17.11.2017

Concerto di Natale “Gospel & Jazz” con Sarah Jane Morris

RIETI

Concerto di Natale “Gospel & Jazz” con Sarah Jane Morris

Un vero colpo, quello messo a segno dall’associazione di Promozione Sociale “D’altroCanto” di Rieti. Alla sua seconda edizione, il Concerto di Natale “Gospel & Jazz”, che già ...

15.11.2017