solsonica

RIETI

Galatech-Solsonica, i sindacati: "L'ad Tortoriello evita il confronto"

10.07.2017 - 13:24

0

"Continuiamo a non ricevere alcuna risposta dall'Amministratore Delegato di Gala, Filippo Tortoriello e ne abbiamo assoluto bisogno e anche in modo urgente, per capire cosa accadrà in futuro". E' l'ennesimo appello delle organizzazioni sindacali Fim, Fiom e Uilm Rieti, preoccupate per le sorti dei lavoratori Gala e agli ex Solsonica, in attesa da tempo di avere risposte sugli scenari possibili che li riguarderanno. "Non è tollerabile - continuano Giuseppe Ricci (Fim Cisl RietI), Luigi D'Antonio (Fiom Cgil Rieti) e Franco Camerini (Uilm Uil Rieti)- che Tortoriello non dia ai lavoratori le motivazioni delle proprie scelte dopo la bocciatura dell'ultimo piano industriale, presentato al Mise ed è soprattutto necessario che ci dica quale sarà il percorso che intende intraprendere in virtù degli impegni presi nei confronti dei lavoratori. Troviamo molto scorretto questo comportamento e non possiamo accettare una tale mancanza di rispetto dei ruoli". Le organizzazioni sindacali denunciano e contestano il comportamento di Filippo Tortoriello che, oltre ad essere amministratore delegato di Gala, riveste il ruolo di Presidente di Confindustria Lazio, e dopo vari inviti anche da parte del ministero per ottenere un incontro pare continui a non dare la propria disponibilità. "Come organizzazioni sindacali - concludono i sindacalisti - invitiamo anche le istituzione ad attivarsi e interessarsi, ognuna per le proprie competenze, per risolvere questo problema. C'è bisogno che l'interessamento venga mostrato visto che in gioco, come evidenziano i tre sindacalisti, ci sono ben 200 famiglie che vivono nell'incertezza e vedono sempre più oscuro il proprio futuro lavorativo". Ricci, D'Antonio e Camerini ribadiscono infine che la proprietà di Gala non può sottrarsi agli impegni presi per rispetto di tutti i lavoratori e deve dare risposte.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Roma, (askanews) - La terapia del tumore al rene passa anche per la formazione dei medici attarverso la realtà virtuale. Parte oggi da Roma la prima tappa del progetto Maestro presso l IPSE CENTER - Interactive Patient Simulation Experience - del Policlinico Universitario A. Gemelli, centro di simulazione interattivo nel quale gli operatori della salute sono chiamati a seguire percorsi di ...

 
Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Roma, (askanews) - Ponte Vecchio, icona di Firenze e del Rinascimento, diventa simbolo di collegamento tra popoli, città e culture diverse, tra passato e futuro, per far riflettere sulle frontiere di oggi e di ieri e sul fenomeno delle migrazioni. Fino al 7 gennaio, ogni giorno dalle 19 alle 24, Ponte Vecchio sarà illuminato dal progetto di videomapping sviluppato da Ied (Istituto Europeo di ...

 
Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Milano, 13 dic. (askanews) - Ancora più suv, ma anche più curata, elegante e con tanta tecnologia. E' la nuova Dacia Duster, il suv di segmento C che grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo è il veicolo di categoria più venduto in Italia, con 64mila immatricolazioni nel 2017 e oltre 340mila dal lancio nel 2010. Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione Renault Italia: "Il cliente ideale ...

 
Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Roma, (askanews) - Un nuovo approccio diagnostico e terapeutico potrebbe rivoluzionare le strategie di cura della malattia di Crohn, patologia infiammatoria intestinale che colpisce prevalentemente in età giovanile e dopo i 65 anni. Lo ha evidenziato uno studio internazionale cui hanno preso parte anche ricercatori italiani. Fra loro, Alessandro Armuzzi, professore associato di Gastroenterologia ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017