San Camillo de' Lellis

RIETI

De' Lellis, dalla direzione Asl un piano contro le ondate di calore

01.07.2017 - 17:36

0

La Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria Locale ha predisposto il ‘Piano caldo’ per contrastare gli effetti di eventuali ondare di calore sulla salute dei pazienti ricoverati presso l’Ospedale Provinciale de’ Lellis. Il Piano prevede la temporanea rimodulazione delle Aree di Degenza Medica e Chirurgica nel periodo estivo fino al 31 agosto. La decisione é stata assunta al fine di garantire ambienti e miglior confort microclimatico in considerazione delle ondate di calore, delle caratteristiche epidemiologiche e demografiche dei pazienti e valutata anche l’attività di ricovero estivo da Pronto Soccorso. La stessa é stata concordata con le Organizzazioni Sindacali e assunta a margine di una visita presso l’Ospedale Provinciale de’ Lellis, a cui hanno preso parte il Direttore Sanitario dell’Asl di Rieti Paolo Anibaldi, delegato dal Commissario Straordinario della Asl di Rieti Marinella D’Innocenzo a coordinare gli interventi indicati nel suddetto Piano, il responsabile della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero Pasquale Carducci e alcuni rappresentanti del Comitato reatino per il diritto alla Salute.
Di seguito la rimodulazione temporanea delle Aree di Degenza Medica e Chirurgica:

Area chirurgica
Area Long: (attualmente 19 posti letto non climatizzata) viene temporaneamente allocata al 3 piano.
Week 2: climatizzata con dotazione di 18 posti letto.
Week 1: nessuna modifica

Dea
Murg/Obi: Gli attuali posti vengono utilizzati con il massimo tasso di appropriatezza, utilizzazione e rotazione

UTN-Neurologia (Stroke Unit)
Mantiene gli attuali 4 posti letto

Area medica
Medicina Fast: (20 posti letto climatizzati) accoglierà pazienti a più alta complessità fino al 31 agosto p.v
Area GeriMed 2 piano: (50 posti letto non climatizzata). Nuovo standard di degenza; tutte le stanze da 4 posti letto passeranno a 3 posti letto. E’ prevista l’intensificazione dei servizi di  sanificazione (servizi igienici) e si valuterà la possibilità di posizionare sistemi raffrescanti (ventilatori). La momentanea riorganizzazione assicura 40 posti letto.

AreaMediNef 3 piano: (46 posti letto non climatizzata). Viene mantenuta attiva una sola ala, indicata dal direttore di UOC, con 4 stanze da 3 e 2 da 2. Nuovo standard di degenza; tutte le stanze da 4 posti letto passeranno a 3 posti letto.

Unità Degenza Infermieristica: (12 posti letto non climatizzata raffrescabile). Accoglierà i pazienti di area medica di media intensità assistenziale, di cui 4 posti letto di Nefrologia, con un’offerta di 2 posti letto per stanza.
Pediatria: nessuna modifica

Il totale dei posti letto disponibili fino al 31 agosto p.v sarà di 91 unità a fronte delle attuali 96, con una riduzione momentanea di soli 5 posti letto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

India, leopardo cade in un pozzo: salvato dalla forestale

India, leopardo cade in un pozzo: salvato dalla forestale

Guwahati (askanews) - Curiosity Killed the Cat, ma questa volta a un altro genere di felino è andata meglio. Una femmina di leopardo troppo curiosa si è avvicinata a un centro abitato nella foresta di Makkarkhera nello stato centrale del Madhya Pradesh in India ed è accidentalmente caduta in un pozzo. Per sua fortuna è stato individuata e tratta in salvo dagli uomini della guardia forestale ...

 
Una stella per Dwayne 'The Rock' Johnson sulla Walk of Fame

Una stella per Dwayne 'The Rock' Johnson sulla Walk of Fame

Hollywood (askanews) - Fisico imponente e sorriso raggiante. The Rock - al secolo Dwayne Johnson - emozionato e felice è diventato un "attore stellato": ha infatti ricevuto la propria stella sulla famosa Walk of Fame hollywoodiana. Si tratta della stelle numero 2.624 sulla famosa strada dei divi. Nel motivare la scelta l'organizzatrice delle cerimonie per la Walk of Fame, ha spiegato che Dwayne ...

 
Al via la seconda edizione del Master in Digital Transformation

Al via la seconda edizione del Master in Digital Transformation

Milano (askanews) - La trasformazione digitale è un passo indispensabile per le piccole e medie imprese italiane, che vedono l'innovazione anche come una risorsa per ridurre i costi aziendali. In quest'ottica si inserisce la seconda edizione del Master per formare esperti in Digital Transformation per il Made in Italy organizzato da Talent Garden con Intesa Sanpaolo come main sponsor. Il corso, ...

 
Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Roma, (askanews) - La terapia del tumore al rene passa anche per la formazione dei medici attarverso la realtà virtuale. Parte oggi da Roma la prima tappa del progetto Maestro presso l IPSE CENTER - Interactive Patient Simulation Experience - del Policlinico Universitario A. Gemelli, centro di simulazione interattivo nel quale gli operatori della salute sono chiamati a seguire percorsi di ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017