Cicchetti  chiude la campagna elettorale e attacca Petrangeli: "Sbugiardate le falsità dell'attuale amministrazione"

RIETI

Cicchetti chiude la campagna elettorale: "Sbugiardate le falsità dell'attuale amministrazione"

23.06.2017 - 23:21

0

Il candidato del centrodestra Antonio Cicchetti ha chiuso la campagna elettorale in vista del ballottaggio di domenica in piazza Cavour attaccando come mai era accaduto il sindaco uscente Simone Prtrangeli a riprova che resta tesissimo il clima di questa campagna elettorale. "Concludiamo una campagna elettorale lunga che ha sbugiardato le falsità dell'attuale amministrazione - ha esordito Cicchetti davanti ad una vasta platea -. Lui (Petrangeli, ndr) non ha mostrato il suo certificato penale, io si. Glielo poteva consigliare il padre, autorevole avvocato e politico di lungo corso. Deduciamo che il mio competitore ha delle indagini in corso. Abbiamo visto in questa campagna elettorale una determinazione odiosa, un accanimento senza precedenti, basta conoscere qualche amico dipendente del Comune o di Asm. Sono stato costretto a scrivere al prefetto per ricordare che norma impedisce di portare telefonini ai seggi. E non si spiegano certe preferenze a persone che ne avevano sempre raccolte poche nel corso della vita politica, non si spiegano se non con la minaccia e la richiesta di fotografare il voto - ha sottolineato Cicchetti -. Abbiamo chiesto che il voto sia libero. Noi non vogliamo vivere a Gomorra. Clima terribile in questa campagna elettorale. Non è normale che si dica che un candidato è malato o ubriaco. Non voglio indugiare su piazza Tevere ma mi rallegro che stasera ci sia polizia visto che l'altra sera non c'era nessuno. Il giorno dopo sono spuntati come funghi poliziotti e carabinieri, evidentemente qualcosa non funziona in un sistema. È stata campagna elettorale avvelenata che noi vogliamo ricacciare indietro. Vogliamo liberare Rieti da questa cappa afosa. Fate in modo che i vostri amici vadano a Rieti per liberare la città" ha concluso Antonio Cicchetti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo
Il caso

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo

Adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma e scritte contro gli ebrei in curva sud all'Olimpico. La procura della Federcalcio ha aperto un'inchiesta sul comportamento antisemita di alcuni tifosi della Lazio che durante la sfida contro il Cagliari avevano riempito il settore dello stadio normalmente occupato dagli ultrà romanisti dopo la squalifica della Nord. Gli adesivi sono stati rimossi in ...

 
Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha ...

 
Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Los Angeles (askanews) - Hollywood sempre più nella bufera. Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ormai ex produttore Harvey Weinstein a seguito dei racconti di molte attrici sulle molestie sessuali e i presunti stupri compiuti dal mogul cinematografico, ora tocca al 72enne sceneggiatore e regista statunitense James Toback. Trentotto donne lo hanno accusato, secondo quanto riferisce il "Los Angeles ...

 
Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Roma, (askanews) - Il cambiamento climatico rappresenta un grave rischio per il leopardo delle nevi, ma altre minacce arrivano dal degrado dell'habitat, dai conflitti con le popolazioni locali e dal bracconaggio che alimenta il traffico illegale. Ricerche recenti indicano che circa un quarto dell'habitat di questi animali potrebbe scomparire entro il 2070 se non verrà posto un freno al ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017