Elezioni, ecco come sarà composto il consiglio comunale

RIETI

Elezioni, ecco come sarà composto il consiglio comunale

14.06.2017 - 16:01

0

Nonostante le incredibilmente lente operazioni di conteggio e ufficializzazione del voto, la politica reatina si prepara al ballottaggio del 25 giugno e un ruolo chiave, anche in termini di mobilitazione del proprio elettorato, lo giocherà la prospettiva di composizione del nuovo Consiglio comunale. Naturalmente i conti, abbastanza complicati anche per gli addetti ai lavori, al momento sono soltanto ipotetici e bisognerà aspettare gli esiti delle commissioni ufficiali preposte. Ma rappresentano comunque una base per capire che Consiglio sarà, e magari anche per capire dove potrebbero nascondersi le "sorprese", a volte amare, dei prossimi 10 giorni di campagna elettorale, visto il gran numero di delusi del primo turno, da una parte e dall'altra.

Lo scenario in caso di vittoria di Simone Petrangeli. In caso di vittoria del centosinistra del sindaco uscente, Simone Petrangeli, a gioire sarebbero soprattutto quattro liste. In primis quella del Partito Democratico che si è confermato primo partito della città di Rieti, guadagnando circa 2 punti percentuali rispetto al 2012. In Consiglio entrebbero 7 consiglieri dem, con una discreta rappresentanza rosa. Sicuramente felici anche quelli di Avanti Tutta, seconda lista di Coalizione, che otterrebbero 4 seggi, seguiti da due liste molto vicine al Sindaco - Coalizione Civica e Rieticambia - alle quali spetterebbero 3 consiglieri a testa. Si ferma a due soli seggi il Partito Socialista, che nelle previsioni sembrava potesse essere più alto, e ad una sola rappresentanza Alleanza per Rieti che vedrebbe così dimezzato il suo peso rispetto al consiglio uscente. Per l'opposizione entrerebbero, invece, 3 rappresentanti di Forza Italia, primo partito del centrodestra ma con un 10,5% lontano dai fasti del passato. 2 seggi se li aggiudicherebbero le liste "Uniti per Rieti" e "IoCiSto" mentre un consigliere a testa scatterebbe per Agire - Fratelli d'Italia, Alternativa per Rieti e Patto per Rieti. All'opposizione entrano anche, con un seggio a testa, Rietimerita di Calabrese e Movimento 5 Stelle di Lodovica Rando.

Lo scenario in caso di vittoria di Antonio Cicchetti. Se dovesse vincere il ballottaggio il centrodestra, il gruppo più numeroso in Consiglio sarebbe quello di Forza Italia con 5 seggi. A raddoppiare la presenza in caso di vittoria di Cicchetti sarebbe, invece, Uniti per Rieti con 4 consiglieri, seguita da IoCiSto e Fratelli d'Italia con 3, Patto per Rieti con 2 ed entrebbe anche Destinazione Italia con un consigliere. All'opposizione il Pd avrebbe 4 consiglieri, 2 a testa Rieticambia e Avanti tutta,  1 per i socialisti e 1 per Coalizione Civica.  In questo caso resterebbe esclusa Alleanza per Rieti. Anche in caso di vittoria di Cicchetti, un seggio andrebbe alla compagine di Calabrese e uno al Movimento 5 Stelle.

Le caratteristiche 'politiche' della nuova assise. Ciò che emerge da queste proiezioni del nuovo Consiglio comunale - ripetiamo, al momento, assolutamente ufficiose - è che, sia in caso di vittoria di Petrangeli, sia nel caso di una vittoria di Cicchetti, nell'assise che si costituirà dal 26 giugno saranno rappresentanti 14 gruppi e movimenti. Nel caso di vittoria del centrosinistra, però, i gruppi di maggioranza saranno 6 con il Pd (7) e Avanti Tutta (4) decisamente numerosi, e con Coalizione Civica e Rieticambia in grado di presentare una discreta pattuglia di 3 consiglieri. In caso di vittoria di Cicchetti, invece, in maggioranza ci sarebbero 7 gruppi, il primo dei quali - Forza Italia - avrà 5 consiglieri seguito da Uniti per Rieti che ne avrà 4 (2 probabilmente donne).

Chi correrà e chi no in vista del ballottaggio. Anche se nessuno dei protagonisti della partita politica di queste settimana lo ammetterebbe ufficialmente, i numeri e i nomi di chi entra e chi no in Consiglio sono oggetto di studio approfondito in queste ore. Spesso, infatti, il timore che serpeggia, in ogni coalizione, è che lo sforzo compiuto da molti candidati consiglieri al primo turno venga riposto in un cassetto quando il risultato è deludente, lontano dalle aspettative e dal consentire l'ingresso in Consiglio. Cosa faranno questi consiglieri?  Si batteranno con lo stesso vigore delle settimane scorse per il proprio sindaco o tireranno i remi in barca? Ci saranno sorprese e scelte "di campo"? Sono domande di queste ore che avranno risposta, però, soltanto il 25 giugno.

Marco Fuggetta

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elezioni Alabama: seggio al Senato Usa va al democratico Jones

Elezioni Alabama: seggio al Senato Usa va al democratico Jones

New Yor (askanews) - Schiaffo dell'Alabama a Dondald Trump. Lo Stato tradizionalmente repubblicano ha scelto un candidato democratico. Doug Jones, ex procuratore, ha vinto le elezioni speciali pensate per eleggere il senatore che andrà a sostituire al Congresso americano il posto lasciato vuoto da Jeff Sessions, diventato segretario alla Giustizia. E' la prima volta dal 1992 che un democratico è ...

 
Doping nel ciclismo, Froome positivo alla Vuelta di Spagna

Doping nel ciclismo, Froome positivo alla Vuelta di Spagna

Londra (askanews) - Annuncio choc nel mondo del ciclismo. Il britannico Chris Froome, quattro volte trionfatore al Tour de France e recente vincitore della Vuelta in Spagna, è stato trovato positivo al salbutamolo (un broncodilatatore) durante un controllo antidoping il 7 settembre effettuato proprio nella corsa a tappe spagnola. Lo ha comunicato l'Unione ciclistica internazionale aggiungendo che ...

 
Red carpert principesco per la prima di Star Wars Gli ultimi Jedi

Red carpert principesco per la prima di Star Wars Gli ultimi Jedi

Londra (askanews) - Tappeto rosso stellare, anzi principesco per la prima europea di "Star Wars - Gli ultimi Jedi". Alla premiere londinese c'erano anche i due principi William e Harry senza le rispettive compagne. Sul red carpet i protagonisti del film e in particolare Daisy Ridley e Adam Driver e poi cannoni laser, droidi e gente vestita da stormtrooper, soldati del malvagio Impero galattico.

 
Maltempo, il borgo di Brescello sommerso: oltre mille evacuati

Maltempo, il borgo di Brescello sommerso: oltre mille evacuati

Brescello (askanews) - Liguria ed Emilia Romagna sono le regioni più colpite del maltempo delle ultime 72 ore. Le situazioni più critiche sul Parmense e nel Reggiano e in particolare nel borgo di Brescello dove oltre mille persone sono state evacuate perché il fiume Enza ha rotto gli argini e tutta la zona è sommersa dall'acqua. Anche il fiume Secchia è tracimato. I vigili del fuoco sono ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017