olio d'oliva

CASTELNUOVO DI FARFA

L'olio della Sabina, riflessioni su valore e opportunità di un prodotto e del suo territorio

01.06.2017 - 22:00

0

“Riflessioni sul valore e sulle opportunità di un prodotto e del suo territorio”.  Se ne parla sabato prossimo, 3 giugno alle 16:30 al Museo dell’Olio della Sabina, nel convegno promosso dall’Associazione Culturale REArTE, che gestisce la struttura museale, all’interno del rinascimentale Palazzo Perelli a Castelnuovo di Farfa.

L’Olio della Sabina è la terra cui appartiene, né è patrimonio, risorsa e identità. Se ne sono accorti dal mondo, lo sanno bene i sabini, ma il valore dell’olio e delle sue potenzialità sembrano non trovare mai, espressione abbastanza soddisfacente in progetti concreti e di lunga veduta. Turisti in arrivo sempre più numerosi e in cerca di informazioni, cittadini più partecipi e coinvolti dall’idea di fare rete, chiedono al Museo dell’Olio della Sabina, di farsi promotore di un collaborazione aperta e proficua tra cittadini, istituzioni, produttori e giovani imprenditori, esperti di settore e di turismo, per costruire e attivare una rete di interscambio di know how in grado di valorizzare il prodotto e stimolare creatività, imprenditorialità e crescita economica.

E il Museo risponde - con l’Associazione REArTE - mettendo insieme nel convegno di sabato prossimo, punti di vista e idee, proposte e possibilità concrete. “Lo sviluppo economico della Sabina attraverso i fondi europei” con l’intervento dell’On. Fabio Melilli; “Il Consorzio DOP della Sabina: un esempio di tutela e valorizzazione” con il Dott. Stefano Petrucci, Presidente Sabina Dop; “L’olio fonte di cura e benessere” con il Dott. Carmine Sicuranza, Medico Chirurgo e Nutrizionista. “La base di un’antica tradizione nella moderna cosmetologia rinnovata.” con la Dott.ssa Paola Pennino, Cosmetologa e “Olio e turismo in sabina” con Johnny Madge, Operatore Turistico. Del Museo quale elemento di forza culturale per l’intero territorio, racconta l’Arch. Sveva Di Martino, Direttore del Museo dell’Olio.                                

Ad aprire il convegno il saluto del sindaco del Comune di Castelnuovo di Farfa, Luca Zonetti. Modera la giornalista Annalisa Nicoletti.

Il Museo dell’Olio della Sabina sta diventando sempre di più promotore e veicolo di importanti iniziative a livello culturale e turistico. Questo convegno e il precedente svoltosi a Roma sulle opere e la figura dell’artista sarda Maria Lai, dimostrano la volontà di far diventare il Museo stesso, non solo un luogo statico di contemplazione artistica ma anche e soprattutto, un punto di incontro e scambio nel territorio.

Il Museo dell’Olio della Sabina è stato inaugurato nel 2001 e celebra attraverso arte e architettura l’antichissima cultura olivicola della Sabina terra in cui oggi si produce ancora un olio di fama mondiale: il D.O.P. Sabina. Il museo riunisce in un unico itinerario di visita i luoghi più rappresentativi della storia e delle tradizioni del borgo medievale di Castelnuovo di Farfa. Il visitatore viene accolto dagli accompagnatori “ narratori” e la visita ha inizio risalendo il rinascimentale Palazzo Perelli, che ospita anche la sede municipale del paese. L’itinerario prosegue poi in un frantoio a trazione animale del XVIII secolo perfettamente conservato, nell’ambiente dell’antico forno cittadino e, infine, nel sito archeologico medievale della chiesa di San Donato. Questo particolare museo ha suscitato grande interesse in Italia e all’estero perché racconta una storia locale con linguaggi universali: la civiltà dell’olio rivive nelle testimonianze storiche del territorio e nelle nuove interpretazioni che gli uomini del nostro tempo offrono di questo simbolo millenario del mondo mediterraneo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'omicidio di Daphne Caruana Galizia sconvolge Malta e l'Europa

L'omicidio di Daphne Caruana Galizia sconvolge Malta e l'Europa

Roma, (askanews) - Un omicidio che ha sconvolto Malta ma tocca tutta l'Europa: quello di Daphne Caruana Galizia, giornalista del quotidiano Malta Independent e blogger, autrice di numerose denunce di corruzione. La giornalista è saltata in aria mentre entrava nella sua Peugeout 108 vicino alla sua casa nella località di Bidnija. L'esplosione è stata violentissima, non rivendicata da nessuno, un ...

 
Africa, Ginevra (Aics Etiopia): centrale energia da rinnovabili

Africa, Ginevra (Aics Etiopia): centrale energia da rinnovabili

Roma, (askanews) - "Con l'ultimo programma Paese abbiamo firmato un accordo con l'Etiopia di 125 milioni di euro, una buona parte dei quali sono dedicati al wash nelle aree rurali, all'agricoltura e ad opere infrastrutturali che evidentemente sono un terreno fertile su cui il discorso delle energie rinnovabili può essere impiantato". Lo ha affermato ad askanews Letizia Ginevra, a capo ...

 
Australia e Ue insieme per salvare i pinguini dell'Antartide

Australia e Ue insieme per salvare i pinguini dell'Antartide

L’Australia e l’Unione Europea si uniscono per salvare i pinguini dell’Antartico e presentano alla Commissione per la Conservazione delle Risorse Marine Antartiche (Ccamlr) una proposta per la creazione di un'area marina protetta, nelle acque dell’Antartide orientale, al fine di salvaguardare i pinguini. A causa del cambiamento climatico, ad Adelia, sull'isola di Petrels, in una colonia di 18mila ...

 
Vento e onde spaventose, gli incoscienti che sfidano Ophelia

Vento e onde spaventose, gli incoscienti che sfidano Ophelia

Milano (askanews) - L'uragano Ophelia è arrivato sulle coste gallesi e dell'Irlanda, dove ha già fatto tre vittime. Noncuranti del pericolo, delle onde spaventose e dei venti fino a 150 chilometri orari, alcuni coraggiosi, o meglio incoscienti, hanno sfidato Ophelia. Chi avventurandosi tra i marosi, e chi opponendosi col corpo alla forza del vento.

 
I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

RIETI

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

Da giovedì 12 a domenica 15 torna il  Rieti Guitar Festival, giunto quest’anno alla settima edizione, come sempre grazie al costante impegno della Fondazione di ...

11.10.2017

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale.

CANTALICE

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale

Dopo aver vinto il 9 Settembre 2017 il Cantagiro Umbria, Carla Paradiso di Cantalice (nella foto con Alessandro Cavaliere, organizzatore del Cantagiro Umbria) é approdata a ...

11.10.2017

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

RIETI

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

E’ stata una grande emozione la versione di Amleto presentata domenica al Reate Festival, una nuova drammaturgia in cui la vicenda di Shakespeare si sposa alla musica di ...

09.10.2017