"Tre e trentasei", il sisma del 24 agosto raccontato nei terribili minuti che seguirono

RIETI

"Tre e trentasei", il sisma del 24 agosto raccontato nei terribili minuti che seguirono

01.06.2017 - 12:38

0

"Tre e trentasei” di Fabrizio Colarieti, pubblicato da Funambolo con il sostegno della Cna di Rieti. Dalle prime scosse del 24 agosto al giorno dei funerali: 168 ore, tra salvataggi, distruzione, atti di eroismo descritti nei rapporti solo come “dovere d’ufficio”. Un libro da leggere e regalare (parte del ricavato andrà in beneficenza), con immagini scelte con cura, parole calibrate e non è facile, quando oltre alla cronaca, devi rispettare anche la regola della “giusta distanza”. Una distanza difficile da mantenere quando tocca a te raccontare per primo la distruzione del tuo territorio, la morte di amici, in uno scenario che si mostra “apocalittico”, come riporta la relazione di servizio consegnata al comandante dei vigili del fuoco Maria Pannuti. E qui è il mestiere che arriva in soccorso, quei 21 anni da cronista di giudiziaria, di nera, sempre in prima linea a raccontare la verità e “a fare domande scomode”. Partono a raffica i lanci di agenzia per l’Ansa, titoli secchi che nascondono storie, che Fabrizio tiene nel taccuino, già consapevole che dovranno essere consegnate alla memoria collettiva: il libro è nato quella stessa mattina, per ricordare, per “elaborare il lutto” (Enza Bufacchi Cna) e per raccontare un Paese che nell’emergenza “sa dare il meglio di sé” (Fabrizio Curcio). E’ sul dopo che bisogna riflettere: quel “lasciare i mocassini e mettere gli scarponi codificando i comportamenti nell’emergenza, per un salto di qualità” (Sergio Pirozzi) e quel “fil rouge che ci ha legato tutti nel momento dell’emergenza, ma le procedure devono funzionare prima nell’ordinario e poi nell’emergenza” (Curcio). 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Mercati cauti, le borse europee chiudono contrastate

Sul listino principale della piazza milanese, in flessione dello 0,09%, soffrono, con ribassi oltre il punto percentuale, Recordati, Atlantia, Enel e le utility e i titoli del comparto petrolifero, con Tenaris e Saipem, mentre Eni riesce a chiudere sulla parità.

 
Nasce Federazione Il Jazz Italiano, Fresu: ora siamo un'orchestra

Nasce Federazione Il Jazz Italiano, Fresu: ora siamo un'orchestra

Roma, (askanews) - È nata la Federazione "Il Jazz Italiano", che chiama a raccolta quattro associazioni rappresentative del settore, prodotto di eccellenza del Belpaese: I-Jazz, associazione dei festival italiani (dal 2008), MidJ, acronimo di Musicisti italiani di Jazz (dal 2014) e le neonate Adeidj, associazione delle etichette indipendenti di jazz, e Italia Jazz Club, che riunisce i locali di ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018