Petrangeli: "Comune salvato dal dissesto spendendo meno ma spendendo meglio"

RIETI

Petrangeli: "Comune salvato dal dissesto spendendo meno ma spendendo meglio"

30.04.2017 - 16:41

0

“L'interesse collettivo è qualcosa che va oltre tutti. Vivere dentro una comunità significa lavorare per il futuro come abbiamo fatto noi e non comprometterlo come è accaduto in passato, favorendo l'interesse di pochi a scapito di tutti gli altri”. Così il Sindaco, Simone Petrangeli, ha chiuso l'evento di ieri in Comune, nel corso del quale gli assessori al bilancio Marcello Degni e Paolo Bigliocchi, avevano promesso di “scoprire” le carte sul debito delle stagioni di centrodestra. In un certo senso, a giudicare dalla folla arrivata in Comune, quello di ieri è sembrato il vero lancio di campagna elettorale di Simone Petrangeli e del centrosinistra, all'insegna dello slogan: “la svolta deve continuare”.

“Un'azione di risanamento portentosa”. “Oggi possiamo dire di aver salvato il Comune. Ma contemporaneamente di aver aumentato la qualità e la quantità dei servizi”. Petrangeli apre l'evento e descrive, anche umanamente, lo sforzo compiuto “per il bene di Rieti e non di pochi. Nei 18 anni che ci hanno preceduto – ha aggiunto - era stato organizzato un sistema clientelare basato sulla spesa. Un amministratore che spende molto di più di quello che incassa può essere popolare nel breve ma compromette il futuro delle successive generazioni”. Petrangeli rivendica poi il salvataggio di Asm e le nuove buone prassi di gestione della cosa pubblica. “L'impresa storica che abbiamo realizzato deve essere considerata patrimonio di tutta la città e di tutti i reatini”.

I 100 milioni di debito nelle slide di Degni. A spiegare nel dettaglio cosa ha trovato l'amministrazione Petrangeli al suo insediamento è stato il prof. Marcello Degni, il primo assessore dell'esperienza del centrosinistra. “Ci attaccano dicendo che dovevamo dichiarare il dissesto. Ciò avrebbe significato per 6,7,8 anni bloccare lo sviluppo, non poter fare più progetti, non ricevere finanziamenti come quello di Rieti 2020, non pagare i creditori. Noi, invece, abbiamo fatto una scelta di responsabilità che oggi è vinta e Rieti ha tutti i fondamentali, come un bilancio che è tornato ad essere un bene pubblico di tutti i cittadini, per correre e fare sviluppo nei prossimi mesi”. Eccoli, dunque, i 100milioni di debito secondo Degni: 20 milioni di disavanzo (differenza tra entrate e spese), 10 debiti fuori bilancio e 39,7 “nei confronti dei creditori che aspettavano pagamenti delle fatture”, 13,8 milioni di scoperto tesoreria, 16.5 milioni di risorse utilizzate in difformità, “cioè soldi spesi per cose diverse da quelle per le quali erano vincolati, come i fondi per le opere di urbanizzazione”.

Bigliocchi replica a Cicchetti. A rispondere politicamente ad Antonio Cicchetti è l'assessore Bigliocchi. “Ci hanno dato dei mascalzoni. Io, invece, penso che sarebbe quasi delinquenziale creare illusioni e aspettative che non sono concrete – attacca – abbiamo ancora sul groppone gli errorei fatti da loro. Tra cui uno strumento finanziario derivato, illegittimo perché mai approvato dal Consiglio comunale dell'epoca, che può pesare ancora per 2 milioni, e un arbitrato in corso sull'appalto per la distribuzione del gas che può valere 11 milioni”. “Se per alcuni il problema è quello di aver perso il loro privilegio – ha concluso - ce ne faremo una ragione perché noi, nel frattempo, stiamo pensando a tutta la comunità”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

San Pietroburgo, (askanews) - Nuovo passo di Maire Tecnimont nel progetto da 3,9 miliardi di euro, Amursky Gas Processing Plant, per il ritrattamento del gas che la società italiana ha firmato lo scorso anno e che sta portando avanti in Russia nella regione orientale di Amur per il gruppo Gazprom. Maire Tecnimont ha siglato a San Pietroburgo, nell'ambito del Forum economico internazionale, ...

 
Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Torino, (askanews) - Si è svolta all'Innovation Park di Torino la seconda tappa del Mobility Innovation Tour, l'iniziativa articolata in cinque incontri in altrettante città italiane, nata per analizzare modelli di sviluppo sostenibile per il trasporto pubblico mettendo a confronto tutti gli attori coinvolti: istituzioni, aziende di trasporto pubblico locali e produttori di mezzi pubblici. ...

 
Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Milano, (askanews) - Quando parliamo di famiglia e lavoro tendiamo a usare verbi come conciliare, trovare un equilibrio che nascondono una deformazione culturale, come se i genitori fossero costantemente alla ricerca di una difficile convivenza tra queste due sfere della vita quotidiana. Nei fatti diventare mamme o papà può essere una opportunità anche sul lavoro, come sanno in Barilla dove è ...

 
Altro

Milano ancora in rosso con banche, vola lo spread

Le Borse europee tengono, mentre Milano perde ancora terreno sulle incertezze legate al nuovo esecutivo Lega-M5S. L'indice Ftse Mib cede l'1,54%; lo spread tra Btp e Bund sale a 206 punti base e torna ai livelli segnati nell'aprile. Debole Parigi -0,11%, in progresso Londra +0,18% e Francoforte +0,65%, male Madrid -1,70% sul rischio di instabilità politica. A Piazza Affari tonfo per il comparto ...

 
"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

RIETI

"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

Per "Tutta la nostra musica" Le Tre Porte ospiteranno IL TRIPLO DI ZERO + Jam session venerdì 25 maggio dalle ore 22.00 “Il TRIPLO DI ZERO” è un progetto che trae le basi ...

22.05.2018

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

RIETI

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

Duemila visualizzazioni su Youtube in 24 ore certificano la validità del “non c'è due senza tre”. Vale anche per “Terza Categoria”, il terzo singolo dei “La Caduta”, trio ...

18.05.2018

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

FORANO

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso inverno e a pochi giorni dal sold out registrato all’Auditorium di San Cesareo, alle ore 21 di sabato 19 maggio, tornano ...

16.05.2018