Il ministro Franceschini e Rutelli all'inaugurazione del nuovo cinema temporaneo

AMATRICE

Franceschini e Rutelli all'inaugurazione del nuovo cinema temporaneo

10.04.2017 - 14:50

0

Domani mattina alle ore 12 apertura del cinema temporaneo di Amatrice. La struttura, situata presso il palazzetto dello Sport, sarà inaugurata dal Ministro del Beni Attività Culturali e Turismo, Dario Franceschini e dal presidente ANICA Francesco Rutelli, in presenza del Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, “I rapporti dell’industria audiovisiva italiana e dell’ANICA con la Cina stanno portando i primi risultati non solo nelle coproduzioni cinematografiche, ma anche nella solidarietà -spiegano i responsabili ANICA- l’iniziativa è stata possibile grazie alla sponsorizzazione di Xinhuanet (agenzia stampa nazionale cinese) resa disponibile all’ANICA nell’attività al Focus Cina della scorsa edizione della Mostra del Cinema di Venezia”. Completata la ricostruzione, le apparecchiature saranno spostate e utilizzate nel nuovo Cinema che sarà realizzato tramite un Protocollo d’intesa con la Croce Rossa Italiana, con l'associazione “Io ci sono” di Raoul Bova e con “Il Fatto Quotidiano”.

La sala sarà programmata, per i primi mesi, dai prodotti Rai Cinema e 01, in rappresentanza della quale parteciperà all'evento l' AD di Rai Cinema Paolo Del Brocco. In seguito anche le altre distribuzioni e produzioni metteranno a disposizione i loro film. Inoltre SIAE e CSC, presenti all’inaugurazione rispettivamente con il Direttore Gaetano Blandini e con il Direttore Generale Marcello Foti, offriranno il loro contribuito formando due giovani del luogo come proiezionisti e garantendo loro un compenso per tale attività durante i prossimi mesi.

Un contributo è arrivato anche dall’ex cinema Apollo di Milano. “Abbiamo subito accolto con gioia questa apertura -ha detto Pirozzi- è essenziale in questi mesi avere un punto di svago e quindi abbiamo subito messo a disposizione il palazzetto; molto importante anche l’opportunità lavorativa messa a disposizione ai giovani del luogo che potranno così formarsi e gestire le proiezioni, in questo progetto che dimostra la nostra voglia di andare avanti e programmare quello che sarà già il nostro futuro”. Insomma un’apertura attesa per i molti che sono rimasti ad Amatrice e che cercano in questa primavera di cantieri e di ripartenze, un segnale verso quella che sarà la struttura definitiva del cinema, che sorgerà nell’area dell’ex scuola Romolo Capranica.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Magic love", in anteprima il nuovo singolo di Vanessa Jay Mulder

"Magic love", in anteprima il nuovo singolo di Vanessa Jay Mulder

Roma, (askanews) - Il soul italiano ha la sua regina: è Vanessa Jay Mulder, che ha calcato i palchi più importanti d'Italia come vocalist per Raf e Zucchero. Dopo anni di featuring, l'artista ha deciso di dare alla luce un suo progetto da solista. Esce The butterfly Experience", l'album da cui è estratto il secondo singolo, "Magic Love", che askanews diffonde in anteprima. Il brano è stato ...

 
Arriva il Decalogo per il corretto uso degli antibiotici

Arriva il Decalogo per il corretto uso degli antibiotici

Roma, (askanews) - Vincere la battaglia contro le infezioni da germi multiresistenti. E' questo uno degli obiettivi del Decalogo per il corretto uso degli antibiotici e per il contenimento delle resistenze, presentato oggi al ministero della Salute a Roma. Il documento è stato realizzato da G.I.S.A Gruppo italiano per la stewardship antimicrobica. Francesco Menichetti, presidente G.I.S.A. e ...

 
Gentiloni: no a misure bancarie Ue, inappropriate e intempestive

Gentiloni: no a misure bancarie Ue, inappropriate e intempestive

Bruxelles (askanews) - Al suo arrivo a Bruxelles per partecipare al Consiglio europeo, il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni è intervenuto con una dichiarazione netta e durissima nella polemica contro il cosiddetto "addendum alle linee guida" della Vigilanza bancaria unica della Bce sulla gestione dei crediti deteriorati, parlando di "misure inappropriate e intempestive", che bisogna ...

 
Meno errori giudiziari con la tecnologia e le scienze forensi

Meno errori giudiziari con la tecnologia e le scienze forensi

Roma, (askanews) - Provare a ridurre gli errori giudiziari con l'aiuto delle scienze forensi. E stato questo uno degli argomenti affrontati nel corso del convegno internazionale sul tema, organizzato dall'Università Roma Tre. Alla conferenza hanno partecipato i massimi esperti mondiali, tra cui Barry Scheck, avvocato e fondatore di Innocence Project, l'associazione non profit che negli Stati ...

 
L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017