Azione Cattolica, Silvia Di Donna riconfermata dal vescovo alla presidenza

RIETI

Azione Cattolica, Silvia Di Donna riconfermata dal vescovo alla presidenza

29.03.2017 - 15:59

0

Secondo mandato per la dottoressa Silvia Di Donna alla guida dell’Azione Cattolica della diocesi di Rieti. Il vescovo Mons. Domenico Pompili, su indicazione del consiglio dioce­sano dell’associazioane (eletto dall’assemblea diocesana svoltasi il 19 febbraio), ha riconfer­mato per un ulteriore triennio la quarantottenne reatina quale presidente diocesana.

 

 La dottoressa Di Donna, della parrocchia reatina S. Lucia, è cresciuta sin da bambina nelle fila dell’AC, rimanendovi sempre legata anche quando, nel mettere a frutto la sua lau­rea in Biologia nella ricerca di laboratorio, si è dovuta allontanare dalla città natale, svol­gendo periodi lavorativi in altre città d’Italia e anche a Parigi. Attualmente svolge la profes­sione di biologa nutrizionista, dividendosi tra Rieti e Roma e continuando a dedicarsi, non senza sacrificio, all’attività associativa della piccola realtà reatina dell’AC, alla cui presidenza era stata nominata nel 2014 da Mons. Delio Lucarelli e in cui è stata ora riconfermata dal suo successore.

 

Nella lettera che accompagna il decreto di nomina, il vescovo Pompili ha voluto in­nanzitutto, assieme alla «stima personale», esprimere "l’apprezzamento per una realtà eccle­siale che fa dell’azione la sua cifra distintiva, insieme alla sua capacità di essere cattolica, cioè aperta a tutti e a qualsiasi dimensione dell’umano".

Riconosciuta la «fatica che l’AC dioce­sana vive qui come altrove, specie in riferimento ad un calo numerico che va di pari passo con la crisi di appartenenza che è propria del nostro tempo», il presule ha voluto però riba­dire come «la proposta educativa di cui vi fate inter­preti resti valida e ancor più necessaria», grazie al suo offrire "un contributo determinante alla costruzione di comunità mature sotto il profilo della fede e all’animazione di una società che cerca punti di riferimento credibili".

Di qui "tre priorità che stanno a cuore a questa Chiesa reatina», tre consegne da parte di Pompili all’associazione diocesana, da lui espresse con i verbi investire -  scegliere - gene­rare.

 Innanzitutto, il compito di «investire sul mondo dei ragazzi e dei giovani che ri­schiano di essere sospinti da una certa atmosfera di rassegnazione a perdere la speranza e a chiudersi nel privato. L’AC è esperienza in grado di rimettere in movimento energie fresche e originali che aiutano a scommettere sul presente, senza attardarsi a guardare all’indietro e senza sognare un futuro sempre di là da venire».

Secondo, "scegliere la comunità cristiana diocesana che si articola nelle parrocchie, fa­cendo lievitare la corresponsabilità che è molto di più rispetto alla semplice partecipazione", come credenti che "sentano la Chiesa non come un luogo di servizi, ma come un tempo di maturazione nella fede e di impegno nella costruzione della società umana".

Terza consegna: "generare laici, donne ed uomini, che vivono la fede come un di più che offre intelligenza e coraggio per affrontare le sfide di oggi a cominciare per noi dal terre­moto per arrivare alla crisi economica, alla condizione degli immigrati e a quella degli an­ziani. Ciò che conta è che l’AC sia dentro a dove la vita fluisce e non se ne stia inerte a guar­dare da lontano".

La lettera si conclude con l’augurio a Silvia che saprà "continuare con il tuo stile di­screto e fattivo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Colombia, baby scimmietta cade dall'albero: le cure allo zoo

Colombia, baby scimmietta cade dall'albero: le cure allo zoo

Cali (Colombia), (askanews) - Olivia è una baby scimmietta (del tipo Atele, genere di scimmie platirrine) di appena 25 giorni, che è stata presa in cura dallo zoo di Cali in Colombia dopo essere caduta da un albero. Viene nutrita, pulita e seguita dai volontari dello zoo. Come spiega Juliana Pena, veterinaria: "Quello che facciamo qui è rimpiazzare quello che farebbe la madre. Ci sono diversi ...

 
E' Halloween anche per le manguste

E' Halloween anche per le manguste

Anche le manguste della riserva di Port Lympne vicino Ashford nel Kent, festeggiano Halloween. Dolcetto o scherzetto? Superata l'iniziale diffidenza verso la zucca tutta arancione, i piccoli suricati del Sud Africa familiarizzano con "Jack-o'-lantern" fino a giocarci insieme. Il risultato è uno spasso: le zucche intagliate sono appese ad un ramo. Quattro manguste si arrampicano con destrezza e ...

 
Renzi: con Rosatellum cittadini scelgono propri parlamentari

Renzi: con Rosatellum cittadini scelgono propri parlamentari

Termoli, (askanews) - "Il Pd ha fatto diverse proposte: il Mattarellum, il tedesco, il Rosatellum. Alla fine il punto vero è che se, come spero, si troverà un punto di intesa al Senato almeno i cittadini potranno scegliere il proprio deputato e il proprio senatore perché ci sarà una scheda in cui si sa chi si elegge. Ciascuno può sempre sperare la legge migliore, anch'io volevo il ballottaggio e ...

 
Palermo torna "Ballarò Buskers" il festival d'artisti di strada

Palermo torna "Ballarò Buskers" il festival d'artisti di strada

Palermo (askanews) - Torna a Palermo fino a domenica 22 ottobre Ballarò Buskers, il festival degli artisti di strada. Per tre giorni oltre 50 artisti animeranno le piazze del centro storico palermitano trasformando i vicoli del mercato in un palco a cielo aperto. Si tratta della seconda edizione dell'unico festival internazionale di arti di strada, che ha ottenuto il patrocinio del Comune e che ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017