Progetto Erasmus, docenti e alunni europei ospiti dell'IIS Luigi di Savoia

RIETI

Progetto Erasmus, docenti e alunni europei ospiti dell'IIS Luigi di Savoia

20.03.2017 - 21:21

0

Prenderà il via domani, martedì 21 marzo, l’Erasmus Plus Multilateral Project che coinvolge scuole europee e, nel caso di specie, osserva in prima linea l’Istituto Professionale Socio Sanitario e per i Servizi Commerciali del Luigi di Savoia di Rieti. “Il progetto, denominato “Developing tolerance and mutual understanding in Europe” ha avuto inizio con il primo summit che si è tenuto in Ungheria lo scorso mese di Gennaio – afferma con legittima soddisfazione il dirigente scolastico, prof.ssa Maria Rita Pitoni che ha sempre sostenuto e supportato con forza lo sviluppo delle relazioni internazionali della sua scuola – Siamo orgogliosi di avere ospiti a Rieti, in questo finire di marzo, delegazioni provenienti da importanti paesi europei quali la Spagna che coordina il progetto e, ancora, Olanda, Ungheria, Svezia e Danimarca, oltre naturalmente alla nostra Italia”. Le delegazioni straniere annoverano in tutto 21 studenti di età compresa tra i 15 e 17 anni con i docenti accompagnatori che sono in tutto dieci. Questi saranno in città fino a sabato 25 marzo, giorno del ritorno presso i rispettivi paesi d’origine. In prima linea nella organizzazione del progetto come dell’evento c’è la referente che è la prof.ssa Alessandra D’Ammando, coadiuvata dalla collega, professoressa Maria Allega. “L’obiettivo principale è quello di rinforzare il sentimento di appartenenza e di cittadinanza europea come dell’integrazione tra i popoli dell’Unione - afferma la D’Ammando – riconoscere il valore della propria cultura e sapersi relazionare, interagendo, con chi proviene da culture diverse; il rinforzo ed il potenziamento delle abilità linguistiche (inglese), rendendo gli allievi partecipi del valore della comunicazione tra i popoli”. “Il meeting concepisce un’attività di confronto e valutazione delle diverse realtà didattiche dei paesi interessati – interviene in proposito la Prof.ssa Maria Allega – ma anche il confronto in merito all’esito, per il momento parziale, del progetto sviluppato nei paesi aderenti”. Le delegazioni straniere riceveranno il saluto del primo cittadino, il sindaco Simone Petrangeli, ma sarà la preside Pitoni a fare gli onori di casa. Gli ospiti saranno anche guidati nella visita a luoghi importanti e culturalmente attraenti della nostra provincia quali l’Abbazia di Farfa e dei Santuari di Greccio e Fonte Colombo. Infine Giovedì 23 marzo gli ospiti europei presenzieranno all’evento: “Uomini soli”, una interessantissima conferenza del giornalista Attilio Bolzoni. “Il primo meeting di questo tenore ha avuto luogo ormai ben 20 anni or sono (1997), col vecchio Comenius - ci tengono a precisare le docenti D’Ammando ed Allega - oggi è divenuto Erasmus e questo partnenariato si è andato viepiù rafforzando grazie all’impegno ed alla dedizione di tutti coloro che sempre si sono resi disponibili alla sua attuazione”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano (askanews) - E' grazie a scienza, tecnologia e alle sempre più evolute procedure di indagine che per i responsabili dei delitti è sempre più difficile rimanere impuniti. Oggi l'indagine scientifica ha assunto un ruolo fondamentale. Basti pensare che in uno degli ultimi casi di cronaca è bastato un singolo capello ritrovato sul luogo di un grave delitto di sangue per trovare e catturare gli ...

 
Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Los Angeles (askanews) - Una stella sulla Walk of Fame, la celebre passeggiata degli artisti a Los Angeles, per Dwayne "The Rock" Johnson. L'attore americano, ex culturista 45enne, reso celebre dai ruoli da duro in film come "Il re scorpione", "Fast & Furious" fino ai recenti remake di "Baywatch" e "Jumanji" si è aggiudicato l'ambito riconoscimento che consacra le più famose star di Hollywood. ...

 
Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Genova (askanews) - "È assolutamente un'importantissima conquista di civiltà". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando l'approvazione della legge sul biotestamento, a margine dell'assemblea di Dems a Genova. "Voglio ringraziare - ha sottolineato il Guardasigilli - tutti i parlamentari che hanno concorso all'approvazione di questo importante atto normativo che ci fa ...

 
Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Genova (askanews) - "Lavoriamo per dare un risultato chiaro perché credo che l'ipotesi di nuove elezioni o di larghe intese non sia nell'interesse del Paese". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando, a margine dell'assemblea di Dems a Genova, l'ipotesi di un Gentiloni bis in caso di una situazione di stallo dopo le prossime elezioni.

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017