Refrigeri: "La Regione Lazio è vicina alle popolazioni colpite dal sisma"

ACCUMOLI

Refrigeri: "La Regione Lazio è vicina alle popolazioni colpite dal sisma"

14.01.2017 - 23:53

0

L’assessore regionale Fabio Refrigeri replica alle popolazioni colpite dal sisma che di sentono abvandonate e che per domenica hanno annunciato una manifestazione di protesta ma pacifica. "La Regione Lazio non abbandona nessuno, tanto meno i territori colpiti dal sisma, per i quali ora dopo ora, giorno dopo giorno, da agosto scorso, nessuno si è mai tirato indietro; nemmeno verso i cittadini di Grisciano, che domani hanno scelto di manifestare dissenso rispetto all’operato delle istituzioni che si sono prodigate sino ad oggi - spiega Refrigeri -. Anzi, proprio nel caso di Grisciano, al di là di qualcosa che somiglia ad una parola d’ordine, non coincide il concetto di ‘abbandonato’. Venerdì, infatti, sono stato lì, per raccogliere tutte le indicazioni del caso e verificare il reale stato delle cose. Ho incontrato proprio i residenti e i comitati della Frazione, per fare il punto della situazione e illustrare le iniziative messe in campo nella gestione del post-terremoto. Ho informato sul fatto che proprio venerdì sono iniziati a Grisciano i lavori di rimozione delle macerie. Le operazioni sono condotte dai Vigili del Fuoco per quanto riguarda la raccolta delle macerie, e dall’Esercito per il trasporto nel sito di deposito temporaneo di Terracino. Nel sito vengono conferite tutte le macerie che provengono dal Comune di Accumoli, una media di 150 tonnellate al giorno. Per quanto riguarda invece le casette (SAE – soluzioni abitative in emergenza) - continua l'assessore regionale - sono state individuate ed acquisite 11 aree nel Comune di Accumoli. Sono due le gare indette e 4 i progetti trasmessi ed approvati. La macchina della gestione post-emergenza è operativa e stiamo lavorando tutti al meglio per risolvere i problemi e tornare al più presto alla normalità. In conclusione, manifestare è sicuramente lecito, ma assume senso quando alla popolazione, già provata da una vicenda grave come quella del terremoto, non si propinino parole d’ordine evidentemente fasulle. Se i cittadini di Grisciano fossero stati abbandonati - conclude l'assessore Refrigeri - venerdì scorso non mi avrebbero visto in faccia: e, invece, è avvenuto il contrario”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018