AMATRICE

Sisma. Proseguono le verifiche di agibilità sugli edifici privati

23.10.2016 - 22:03

0

Proseguono le verifiche di agibilità sugli edifici privati, iniziate nei primi giorni di settembre. Nella giornata di oggi sono 56 le squadre di tecnici abilitati Aedes (Agibilità e danno nell'emergenza sismica) e di esperti impegnate nelle verifiche di agibilità post-sismica. Sono 53 i tecnici a supporto dei Coc per la gestione delle schede.

Risultano a oggi 25.355 le schede di valutazione relative a sopralluoghi su edifici privati compilate e acquisite presso  la Di.coma.c, da cui risultano 12.653  immobili dichiarati agibili (il 50%) e 1.266 che, pur non essendo danneggiati, risultano inagibili per rischio esterno. Sono 7.025, invece, gli esiti di inagibilità (circa il 28%) mentre 3.798 sono gli immobili temporaneamente o parzialmente inagibili (oltre il 15%). Infine sono 613 (pari al 2%) le schede cosiddette senza esito, ovvero quelle relative a immobili da considerarsi ruderi o dichiarati inagibili per motivi pregressi al sisma del 24 agosto.

In particolare, nella Regione Lazio sono 5.651 le schede di valutazione compilate e acquisite, che indicano 2.065 edifici dichiarati agibili (il 36%) e 451 che, pur non essendo danneggiati, risultano inagibili per rischio esterno. Sono 2366, invece, gli esiti di inagibilità (il 42%) mentre 669 (circa il 12%) sono gli immobili temporaneamente o parzialmente inagibili e 100 sono le schede senza esito.
Nella Regione Marche sono 9.364 le schede di valutazione compilate e acquisite, che indicano 3.965 edifici dichiarati agibili (oltre  il 42%) e 434 che, pur non essendo danneggiati, risultano inagibili per rischio esterno. Sono 3.066, invece, gli esiti di inagibilità mentre 1.674 (oltre il 17%) sono gli immobili temporaneamente o parzialmente inagibili e infine sono 225 le schede cosiddette senza esito.
Nella Regione Umbria sono  5.310 le schede di valutazione compilate e acquisite, che indicano 3.323 edifici dichiarati agibili (quasi il 63%) e 236 che, pur non essendo danneggiati, risultano inagibili per rischio esterno. Sono 902, invece, gli esiti di inagibilità (il 17%) mentre 701 sono gli immobili temporaneamente o parzialmente inagibili e sono 148 le schede senza esito.
Nella Regione Abruzzo sono 5.030 le schede di valutazione compilate e acquisite, che indicano 3.300 edifici dichiarati agibili (il 65%) e 145 che, pur non essendo danneggiati, risultano inagibili per rischio esterno. Sono 691 , invece, gli esiti di inagibilità (il 14%) mentre 754 sono gli immobili temporaneamente o parzialmente inagibili e infine sono 140 le schede senza esito, ovvero quelle relative a immobili da considerarsi ruderi o dichiarati inagibili per motivi pregressi al sisma del 24 agosto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

32 km per andare al lavoro, capo gli regala la sua auto

Luke Marklin, Ceo dell'azienda di fattorini Bellhops ha regalato le chiavi della sua Ford Escape a Walter Carr, studente universitario dell'Alabama che dopo un guasto alla sua auto non si è arreso e ha deciso di percorre a piedi 32 chilometri pur di raggiungere puntualmente il luogo di lavoro nel suo primo giorno. E' partito a mezzanotte per arrivare alle 8 in un'altra città e durante il tragitto ...

 
Altro

Le armi 'segrete' di Putin

Nuovi video diffusi dal ministero della Difesa russo sulle ultime armi all'avanguardia presentate per la prima volta dal presidente Vladimir Putin a marzo. Gli armamenti 'futuristici', alcuni dei quali sono già in servizio, sono progettati per dare alla Russia una forte deterrenza contro qualsiasi aggressione esterna. Tra questi, il missile ipersonico Kinzhal, che come scrive il ministero della ...

 
Mattarella: "Contributo aziende italiane a industria petrolifera in Azerbaijan oltre per 5mld euro"

Mattarella: "Contributo aziende italiane a industria petrolifera in Azerbaijan oltre per 5mld euro"

(Agenzia Vista) Baku, 19 luglio 2018 "Il contributo delle aziende delle tecnologie italiane all’industria petrolifera dell’Azerbaijan è stato superiore a 5 miliardi di euro negli ultimi 10 anni. Ieri abbiamo inaugurato importante impianto petrolifero Maire Tecnimont a Sumgayit. Questo impianto permetterà all’Azerbaijan di costruire la sua industria petrolifera e di esportarla" Queste le parole ...

 
Azerbaijan, Mattarella al Cimitero dei Martiri depone corona di fiori

Azerbaijan, Mattarella al Cimitero dei Martiri depone corona di fiori

(Agenzia Vista) Baku, 19 luglio 2018 Nella sua seconda giornata di visita in Azerbaijan il Presidente della Repubblia Mattarella partecipa alla cerimonia di deposizione di una corona di fiori nel Cimitero dei Martiri. Il Presidente e il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi hanno incontrato ieri i leader religiosi dell'Azerbaijan. Courtesy Youtube Presidenza della Repubblica Fonte: Agenzia ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018