scuola amatrice - terremoto

RIETI

Sisma. Protezione civile: "Garantito l'avvio regolare dell'anno scolastico nelle zone colpite"

11.09.2016 - 21:22

0

Si concretizzano in queste ore gli sforzi del Servizio Nazionale della Protezione Civile per assicurare la regolare ripresa dell'anno scolastico nelle quattro regioni colpite dal terremoto del 24 agosto.

 

Come previsto dai calendari deliberati dalle Regioni, il ritorno tra i banchi è previsto tra il 12 e il 15 settembre (con l'eccezione della Provincia Autonoma di Bolzano dove le scuole hanno aperto già lo scorso 5 settembre): in particolare, in Umbria e in Abruzzo le scuole riprendono il 12 settembre, nel Lazio e nelle Marche giovedì 15, e così sarà anche per gli studenti dei comuni più colpiti dal terremoto. Ad Amatrice e a Cittareale, anzi, l’apertura è anticipata a martedì 13 rispetto agli altri comuni laziali. Un primo segnale di ritorno alla normalità per bambini e ragazzi, e per le loro famiglie.

 

I sopralluoghi, iniziati già a pochi giorni dal terremoto proprio per verificare prioritariamente l'agibilità delle scuole e consentire di definire un piano degli interventi laddove le strutture non fossero state agibili, hanno interessato 577 plessi scolastici: 390, pari al 70% del totale, sono stati ritenuti agibili, mentre altri tre pur non essendo danneggiati risultano al momento inagibili a causa di un rischio esterno. Sono 110 quelli temporaneamente inagibili che tornerebbero agibili grazie a provvedimenti di pronto intervento; a questi se ne aggiungono 19 parzialmente inagibili e tre da rivedere per un'ulteriore valutazione. Sono poi 32 gli edifici scolastici inagibili, meno del 6%.

 

Per ciascuna delle scuole dichiarate inagibili sono state individuate dalla Dicomac, in sinergia con Ministero dell'Istruzione, con i dirigenti scolastici e i Sindaci, soluzioni mirate per consentire a bambini e ragazzi di tornare in classe: l'avvio dell'anno scolastico sarà in tenda a Cittareale e, nelle Marche, ad Acquasanta Terme, ad Arquata del Tronto, a Gualdo e a Montegallo. In parallelo alle misure provvisorie per la regolare riapertura dell'anno scolastico, si stanno intanto definendo le soluzioni di medio periodo, grazie alla donazione - da parte di istituzioni, enti, fondazioni bancarie e organizzazioni di volontariato - di prefabbricati che sostituiranno le tende o rimpiazzeranno i fabbricati danneggiati.

 

Ad Amatrice, come è noto, martedì aprirà la scuola realizzata nei moduli provvisori installati dalla Protezione Civile della Provincia Autonoma di Trento, mentre il liceo scientifico si trasferirà per due settimane nel Palazzetto dello Sport. A Monteurano (FM) la scuola media sfrutterà le strutture agibili con doppi turni, a Loro Piceno gli studenti della scuola primaria cominceranno l'anno ospitati nella scuola media, a Corridonia, nel maceratese, le classi saranno accolte nei locali della parrocchia, ad Acquaviva Picena, le classi della primaria saranno accolte nella scuola di Stella Di Monsampolo e quelle dell'infanzia e della primaria a Monteprandone, mentre a Norcia (PG) la scuola primaria inizia presso il Centro Caritas, medie e superiori presso una tensostruttura comunale esistente, anche se solo per qualche giorno, e la scuola dell'infanzia inizierà il 16.

 

Inizio d'anno scolastico regolare, infine, nelle scuole in cui l'inagibilità è parziale o riguarda laboratori, mensa o palestra: è il caso a esempio delle scuole di Cascia (PG), di Poggio Bustone, di Force (AP) e Visso (MC) e di Montorio al Vomano, che inizierà con qualche giorno di ritardo rispetto al resto della regione Abruzzo, il 16 settembre. Alcuni Comuni, tra quelli più distanti dall'epicentro e che hanno risentito danni risolvibili con misure di pronto intervento, hanno deliberato, infatti, di posticipare la data di inizio delle lezioni di qualche giorno rispetto al calendario scolastico della propria Regione per garantire il rientro in classe degli studenti a lavori ultimati.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Esce "Terapia di coppia", con Ambra Angiolini e Sergio Rubini

Esce "Terapia di coppia", con Ambra Angiolini e Sergio Rubini

Roma, (askanews) - Esce al cinema (dal 26 ottobre) "Terapia di coppia", film di Alessio Maria Federici, con Ambra Angiolini nei panni dell'intrigante Viviana e Pietro Sermonti, il suo amante Modesto. Tratto dall'omonimo romanzo best seller di Diego de Silva. Viviana e Modesto sono sposati, ma non tra di loro. Incoscienti e innamorati, si ritrovano uniti da una passione incontrollabile. La loro ...

 
Giornalista assassinata a Malta, la Ue: fare completa giustizia

Giornalista assassinata a Malta, la Ue: fare completa giustizia

Bruxelles (askanews) - L'Unione europea si è detta sconvolta per il barbaro assassinio di Daphne Caruana Galizia, la giornalista impegnata in inchieste anticorruzione uccisa a Malta nell'esplosione della sua automobile. L'Ue ha chiesto che sia fatta giustizia, rapidamente e in maniera approfondita. "Un evento orribile, una vera tragedia, che deve essere investigata a fondo e definitivamente ...

 
Cos'è Omnium, l'associazione catalana il cui leader è in carcere

Cos'è Omnium, l'associazione catalana il cui leader è in carcere

Roma, (askanews) - L'Audiencia Nacional di Madrid ha ordinato la custodia cautelare in carcere senza possibilità di cauzione per Jordi Cuixart e Jordi Sanchez, rispettivamente presidenti di Omnium Cultural e dell'Assemblea Nacional Catalana, due grandi associazioni della società civile pro-indipendenza. Omnium è la più grande associazione culturale della Catalogna: si batte per la difesa e ...

 
Tour Ue del farmaceutico italiano per sostenere Milano per Ema

Tour Ue del farmaceutico italiano per sostenere Milano per Ema

Roma, (askanews) -La scelta di Milano come nuova sede per l'Agenzia europea del farmaco passa anche attraverso la forza e la competenza delle imprese italiane e della cultura di accesso all'innovazione farmaceutica riconosciuta all'Italia, secondo il presidente della Camera di Commercio italiana per la Romania Roberto Musneci, attivo da anni nel settore farmaceutico internazionale. "C'è ancora ...

 
I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

RIETI

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

Da giovedì 12 a domenica 15 torna il  Rieti Guitar Festival, giunto quest’anno alla settima edizione, come sempre grazie al costante impegno della Fondazione di ...

11.10.2017

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale.

CANTALICE

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale

Dopo aver vinto il 9 Settembre 2017 il Cantagiro Umbria, Carla Paradiso di Cantalice (nella foto con Alessandro Cavaliere, organizzatore del Cantagiro Umbria) é approdata a ...

11.10.2017

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

RIETI

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

E’ stata una grande emozione la versione di Amleto presentata domenica al Reate Festival, una nuova drammaturgia in cui la vicenda di Shakespeare si sposa alla musica di ...

09.10.2017