funerale amatrice

AMATRICE

Il Vescovo durante i funerali: "Il terremoto non uccide, uccide l'opera dell'uomo"

30.08.2016 - 21:35

0

"Il terremoto non uccide, uccidono forse le opere dell'uomo": il vescovo di Rieti, Domenico Pompili, non ci gira intorno e suona la sveglia a tutti durante la celebrazione dei funerali solenni in onore delle vittime del sisma della Reatino. Una cerimonia straziante, quella di ieri, cominciata con l'elenco dei nomi delle persone che non hanno retto il peso delle macerie e che hanno lasciato una comunità con un vuoto che non sarà mai colmato. Sui volti dei presenti tutti, dai familiari agli amici, i solchi delle lacrime a segnare la drammaticità di questi giorni. Tutti si erano salutati con un bacio, una "buona notte", una carezza o un brindisi, poi di corsa a letto per riposare e fare un lungo sonno come solo ad Amatrice si riusciva a fare nella freschezza del clima montano. Ma nel cuore della notte ecco le tenebre e la tragedia. Una comunità disintegrata ha piegato la testa davanti al volere della terra che ha tremato fino allo strazio. "Il terremoto non uccide ha detto il vescovo Pompili -, uccidono forse le opere dell'uomo". Un messaggio chiaro per la folta platea dove a sedere c'erano le massime cariche dello Stato e dove il vescovo ha rivolto il suo appello. "La ricostruzione non sia querelle politica. Deve far rivivere bellezza di cui siamo custodi. Disertare questi luoghi sarebbe ucciderli una seconda volta".

AMPIO SERVIZIO NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI DI MERCOLEDI' 31 AGOSTO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Si apre a Istanbul il processo per la strage di Capodanno

Si apre a Istanbul il processo per la strage di Capodanno

Istanbul, (askanews) - Al via a Istanbul, nella prigione Silivri, il processo per la strage di Capodanno al Reina nightclub, dove morirono 39 persone per mano di un cittadino uzbeko. L'imputato Abdulkadir Masharipov, alla sbarra assieme ad altre 56 persone, fu catturato vivo due settimane dopo l'attacco rivendicato dall'Isis. La procura ha chiesto contro il presunto killer 49 ergastoli aggravati, ...

 
Wind Tre, on air le nuove campagne natalizie

Wind Tre, on air le nuove campagne natalizie

Roma, (askanews) - Claudia Erba, direttore Advertising Wind Tre, l'azienda guidata da Jeffrey Hedberg, ci parla delle nuove campagne natalizie di Wind e di 3 attualmente on air in tv. "Wind e di 3 sono due brand distinti ciascuno con un suo posizionamento. Mentre Wind si rivolge alle famiglie, con offerte dedicate: i giga per i più piccoli, la fibra per la linea di casa, e la telefonia mobile per ...

 
Spazio, caccia agli esopianeti: arriva un "Espresso" dal Cile

Spazio, caccia agli esopianeti: arriva un "Espresso" dal Cile

Paranal (askanews) - La caccia ai pianeti rocciosi extrasolari entra in una nuova avanzatissima fase grazie a uno strumento innovativo che promette rivelazioni sensazionali. Si chiama "Espresso" acronimo inglese che sta per Spettrografo echelle per osservazioni di esopianeti rocciosi e spettroscopia ad alta precisione ed è installato sul telescopio Vlt dell'Eso, all'Osservatorio del Paranal, nel ...

 
Semplificazioni, Pagliuca: i governi ascoltino i professionisti

Semplificazioni, Pagliuca: i governi ascoltino i professionisti

Pisa (askanews) - "Sulle semplificazioni fiscali è arrivato il momento di ascoltare i professionisti tutti i governi le annunciano ma non vengono mai applicate. Si rivolgano allora ai tecnici che sotto questo punto di vista possono fornire un contributo importante e determinante". Lo ha sottolineato il presidente di Cassa Ragionieri Luigi Pagliuca a margine del convegno nazionale "Obiettivo ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017

Gad sipario aperto

RIETI

Gad Sipario Aperto in scena con “C’è mancatu un pilu”

Inizia la stagione vernacolare con la divertente commedia in due atti “C’è mancatu un pilu”, scritta da Samy Fayad e interpretata dagli attori del G.a.d. Sipario Aperto, ...

08.12.2017