Peschiera

RIETI

Codici: "Illegittima la delibera sul ristoro dell'acqua"

02.08.2016 - 13:23

0

La delibera della Regione del maggio scorso che assegnava il ristoro economico all'Ato reatino per l'acqua ceduta a quello romano, non è legittima. Dopo Rieti Virtuosa, questa volta a scagliarsi contro la decisione della Regione è l'associazione Codici. Per la verità, il coordinatore dell'associazione, Antonio Boncompagni, in una conferenza stampa organizzata qualche settimana fa insieme al sindacalista Marco Palmerini aveva già espresso molti dubbi, auspicando anche che l'eventuale, all'epoca, elezione di Virginia Raggi a Roma cambiasse le cose. Ora di acqua sotto i ponti ne è passata, compresa la decisione della sindaca della Capitale, e Boncompagni conferma i dubbi sull'atto della Regione. Codici "non ritiene legittima" la delibera regionale "per molti aspetti, tra cui la quantificazione del ristoro e il fatto che non andrebbe a tutelare le aree sorgive visto che esclude di massima i Comuni a bocca di Sorgente come Cittaducale e Casaprota". Insomma, una delibera che Codici ritiene "sterile", come proverebbe, secondo l'ex assessore del Comune di Rieti, il fatto che il ristoro "dei primi 8 milioni previsto entro il 30 giugno 2016" ancora non sia arrivato. "Ma la frase" della delibera che più preoccupa Boncompagni è quella che "afferma che la concessione delle sorgenti è in capo al Comune di Roma. Una affermazione, però, che viene smentita da Mauro Lasagna, direttore della Regione, che il 4 maggio 2016 scrive che 'il procedimento inerente al rinnovo della concessione ad uso idropotabile della grande derivazione Peschiera-Le Capore non risulta ad oggi ancora perfezionato'". Insomma, Codici si chiede "chi è il concessionario delle sorgenti Le Capore Peschiera" e se "la Regione può disciplinare i rapporti tra Ato2 e Ato3 senza prima aver rilasciato la concessione". Domande che, annuncia Boncompagni, saranno rivolte alle autorità competenti "visto il silenzio della politica". Sulla manifestazione in programma al Peschiera, Boncompagni fa i complimenti ai sindaci che andranno ma ricorda "con amarezza, come ex assessore, i silenzi di ieri da destra e da sinistra quando solitario chiedevo il rispetto della delibera del 2006 che oggi avrebbe maturato ben 105 milioni di ristoro per il Reatino". Infine, Boncompagni difende la sindaca grillina Raggi "che quasi sicuramente in considerazione dei tempi tecnici ha disposto atti già pronti" evocando una "regia anti grillina in vista delle prossime elezioni a Rieti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Los Angeles (askanews) - Tesla è finita ancora una volta nell'occhio del ciclone. Il costruttore di auto elettriche di alta gamma americano deve affrontare l'impatto mediatico di un video diffuso sui social che riprende un suo modello prendere fuoco in una strada di Los Angeles. "Ecco cosa è successo a mio marito a alla sua auto ", ha scritto su Twitter l'attrice americana Mary McCormack, che è ...

 
Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Franceville, Gabon (askanews) - In un centro di ricerca del Gabon, il P4, nell'Africa centro occidentale, un gruppo di ricercatori sorvegliato 24 ore su 24 dalle telecamere di sicurezza lavora senza sosta sui virus più potenti e letali del mondo, incluso l'Ebola. Il P4 è collocato in una posizione piuttosto isolata, a circa un Km di distanza dai vecchi edifici del Centro internazionale di Ricerca ...

 
Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Rho-Pero (MI) (askanews) - L'istituto di ricerca sulle scienze della vita Human Technopole, cuore del parco scientifico e tecnologico che sta nascendo nell'area dove si è svolta Expo 2015, è entrato nell'età adulta. Si è infatti riunito per la prima volta il Consiglio di sorveglianza dell'omonima fondazione, presieduto da Marco Simoni, che ha raccolto il testimone dai gestori della prima fase, ...

 
Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Milano, (askanews) - In occasione dell'anteprima della mostra sui ritrovamenti archeologici nei cantieri della M4 al Museo dell'Archeologia, l'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli ha confermato il nuovo cronoprogramma di apertura della Blu, con la prima tratta Linate-Forlanini che sarà inaugurata a febbraio 2021. L'apertura integrale con capolinea a San Cristoforo, invece, ...

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018