"Consorzi di Bonica, necessario riorganizzare l'intero sistema"

RIETI

"Consorzi di Bonifica, necessario riorganizzare l'intero sistema"

09.07.2016 - 15:18

0

I consorzi di Bonifica versano in una situazione assolutamente delicata vista la mancanza di fondi della Regione. E così tra lavoratori in ansia per il posto di lavoro,riatrdi nei pagamenti degli stipendi e raccolta di firme per l’abolizione dei Consorzi a farsi avanti è Agrinsieme (Confagricoltura Viterbo e Rieti, Cia Viterbo, Confcooperative Lazio Nord e Legacoop Lazio Distretto Lazio Nord che “condividono appieno la necessità di una riorganizzazione del sistema dei consorzi di bonifica”. La necessità di un progetto di riforma è pienamente condiviso dalle Associazioni di Categoria che vivono il territorio ed i suoi problemi, “ma il piano di riorganizzazione - fanno sapere - deve essere costruito sulla base di un percorso che sia sì in chiave istituzionale, ma democratico e che crei un consenso. Le soluzioni devono essere partecipate, affinché non vengano calate dall'alto, ma vivano le peculiarità dei territori. La regionalizzazione rischia di creare strumenti incapaci di fornire una rete di servizi efficaci ed efficienti per i propri consorziati; non va dimenticato che i consorzi operano per la tutela e salvaguardia del territorio attraverso gli interventi manutentivi ai fini della prevenzione del dissesto idrogeologico.
Nella provincia di Viterbo sono presenti due consorzi di bonifica, mentre nella provincia di Rieti ne è presente uno, tutti e tre i consorzi storicamente hanno operato a favore di queste due province ed il loro inglobamento su un consorzio romano centrico, li snaturerebbe”.
Per Agrinsieme andrebbe fatta “una valutazione sulla virtuosità dell'operato dei singoli consorzi, sul percorso che questi hanno fatto per continuare a salvaguardare il territorio e dare servizi ai consorziati, nonostante i tagli operati dalla Regione Lazio negli ultimi 10 anni”.
Da qui la proposta articolata sui seguenti punti: Proroga degli organi in scadenza affinché accompagnino il percorso della riforma; Incontri sul territorio, con i consorzi, gli enti locali e le associazioni di categoria per la valutazione delle esigenze; Avvio del percorso di riorganizzazione propedeutico alla riduzione del numero dei consorzi dagli attuali 10 a 5.
“Solo così - riprendono -, dopo un processo partecipato riteniamo si possa operare una scelta che rispetti un'ottimizzazione delle risorse ed al tempo stesso continui a rispondere agli scopi per i quali i consorzi di bonifica esistono. Facciamo perciò appello all'assessore Fabio Refrigeri ed ai consiglieri regionali Enrico Panunzi, Riccardo Valentini, Daniele Sabatini, Silvia Blasi e Daniele Mitolo affinché facciano proprie le nostre proposte, nel rispetto degli interessi dei nostri territori che anche loro abitano e vivono e che come noi conoscono”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Perugia, (askanews) - Riduzione del danno e sostenibilità economico-sociale della filiera tabacchicola. Su queste due direttrici si muove l'azione congiunta di Philip Morris Italia e Coldiretti illustrata nella tavola rotonda "Il tabacco in Umbria - tra innovazione, tradizione e tutela della salute" svoltasi a Perugia e che ha messo attorno allo stesso tavolo istituzioni, mondo medico-scientifico ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018