"Consorzi di Bonica, necessario riorganizzare l'intero sistema"

RIETI

"Consorzi di Bonifica, necessario riorganizzare l'intero sistema"

09.07.2016 - 15:18

0

I consorzi di Bonifica versano in una situazione assolutamente delicata vista la mancanza di fondi della Regione. E così tra lavoratori in ansia per il posto di lavoro,riatrdi nei pagamenti degli stipendi e raccolta di firme per l’abolizione dei Consorzi a farsi avanti è Agrinsieme (Confagricoltura Viterbo e Rieti, Cia Viterbo, Confcooperative Lazio Nord e Legacoop Lazio Distretto Lazio Nord che “condividono appieno la necessità di una riorganizzazione del sistema dei consorzi di bonifica”. La necessità di un progetto di riforma è pienamente condiviso dalle Associazioni di Categoria che vivono il territorio ed i suoi problemi, “ma il piano di riorganizzazione - fanno sapere - deve essere costruito sulla base di un percorso che sia sì in chiave istituzionale, ma democratico e che crei un consenso. Le soluzioni devono essere partecipate, affinché non vengano calate dall'alto, ma vivano le peculiarità dei territori. La regionalizzazione rischia di creare strumenti incapaci di fornire una rete di servizi efficaci ed efficienti per i propri consorziati; non va dimenticato che i consorzi operano per la tutela e salvaguardia del territorio attraverso gli interventi manutentivi ai fini della prevenzione del dissesto idrogeologico.
Nella provincia di Viterbo sono presenti due consorzi di bonifica, mentre nella provincia di Rieti ne è presente uno, tutti e tre i consorzi storicamente hanno operato a favore di queste due province ed il loro inglobamento su un consorzio romano centrico, li snaturerebbe”.
Per Agrinsieme andrebbe fatta “una valutazione sulla virtuosità dell'operato dei singoli consorzi, sul percorso che questi hanno fatto per continuare a salvaguardare il territorio e dare servizi ai consorziati, nonostante i tagli operati dalla Regione Lazio negli ultimi 10 anni”.
Da qui la proposta articolata sui seguenti punti: Proroga degli organi in scadenza affinché accompagnino il percorso della riforma; Incontri sul territorio, con i consorzi, gli enti locali e le associazioni di categoria per la valutazione delle esigenze; Avvio del percorso di riorganizzazione propedeutico alla riduzione del numero dei consorzi dagli attuali 10 a 5.
“Solo così - riprendono -, dopo un processo partecipato riteniamo si possa operare una scelta che rispetti un'ottimizzazione delle risorse ed al tempo stesso continui a rispondere agli scopi per i quali i consorzi di bonifica esistono. Facciamo perciò appello all'assessore Fabio Refrigeri ed ai consiglieri regionali Enrico Panunzi, Riccardo Valentini, Daniele Sabatini, Silvia Blasi e Daniele Mitolo affinché facciano proprie le nostre proposte, nel rispetto degli interessi dei nostri territori che anche loro abitano e vivono e che come noi conoscono”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Mercati cauti, le borse europee chiudono contrastate

Sul listino principale della piazza milanese, in flessione dello 0,09%, soffrono, con ribassi oltre il punto percentuale, Recordati, Atlantia, Enel e le utility e i titoli del comparto petrolifero, con Tenaris e Saipem, mentre Eni riesce a chiudere sulla parità.

 
Nasce Federazione Il Jazz Italiano, Fresu: ora siamo un'orchestra

Nasce Federazione Il Jazz Italiano, Fresu: ora siamo un'orchestra

Roma, (askanews) - È nata la Federazione "Il Jazz Italiano", che chiama a raccolta quattro associazioni rappresentative del settore, prodotto di eccellenza del Belpaese: I-Jazz, associazione dei festival italiani (dal 2008), MidJ, acronimo di Musicisti italiani di Jazz (dal 2014) e le neonate Adeidj, associazione delle etichette indipendenti di jazz, e Italia Jazz Club, che riunisce i locali di ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018