omicidio castelnuovo di farfa

CASTELNUOVO DI FARFA

Donna uccisa a coltellate, l'omicida resta in isolamento

30.06.2016 - 21:48

0

Trascorse molte ore di completo isolamento nel penitenziario di Rieti, ieri, finalmente, Alberto Cerasa, il settantenne di Castelnuovo di Farfa macchiatosi di omicidio nella giornata di martedì scorso, ha rotto il ghiaccio, tornando a parlare. Lo ha fatto col suo avvocato difensore, Luca Conti, il quale, nella breve udienza di convalida, tenutasi nel mercoledì presso il Tribunale di Rieti, aveva contestato i futili motivi addotti dal pm nel confermare l’ipotesi di reato di omicidio aggravato al Cerasa. Motivi che, dunque, il legale ha cercato di conoscere, mediante un lungo colloquio tenuto con Cerasa questo giovedì, dopo che su di essi si era steso un velo di mistero, tessuto dallo stesso Cerasa che, pur ammettendo, al momento della sua costituzione ai carabinieri di Castelnuovo di Farfa, in sede di interrogatorio e davanti al pubblico ministero, di esser l’autore dell’accoltellamento ai danni della 76enne Margherita Girolami, pur senza rendersi conto di averla ucciso, si era trincerato dietro un muro di silenzio assordante circa le ragioni di tale sanguinoso atto.
Ragioni che, comunque, “non sono state esplicitate” neppure nel confronto tra l’avvocato Conti e Cerasa, che, perciò, non è servito a far luce su tale aspetto. Si tratta di un punto chiave, parliamo del movente, sia per le indagini sia per la strategia difensiva che l’avvocato dovrà mettere in piedi.

IL SERVIZIO COMPLETO NELL'EDIZIONE DI VENERDI' 1 LUGLIO DEL CORRIERE DI RIETI

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dallo slow food allo slow drink, il gin punta sui giovani

Dallo slow food allo slow drink, il gin punta sui giovani

Milano (askanews) - L'elogio della lentezza non più solo nel mangiare ma anche nel bere, dallo slow food si passa allo slow drink puntando a conquistare i giovani passando per il variegato mondo del cocktail. È la strategia di Star of Bombay, l'ultimo nato in casa dei produttori di gin del gruppo Martini Bacardi: un prodotto completamente rifatto con grande attenzione alla scelta degli ...

 
Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Roma (askanews) - Un successo che dura da 35 anni. I film di Natale prodotti da De Laurentiis, dal primo "Vacanze di Natale" del 1983 all'ultimo "Dio salvi la regina", hanno incassato complessivamente 400 milioni, coinvolto più di 200 attori, e sono stati girati in 50 location, da Cortina D'Ampezzo a New York. Quest'anno, per celebrare il 35esimo compleanno del cosiddetto "cinepanettone", il 14 ...

 
Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Milano (askanews) - Nelle sue sale si progettò la Congiura dei Pazzi, poi fu confiscato dalla famiglia dei Medici e donato al vescovo di Fiesole: inizia così la storia del Castello del Trebbio, dimora del Rinascimento datata 1184, che ha attraversato 800 anni di storia, passando da maniero a fortezza militare, a tenuta agricola per la produzione di vino ed olio di alta qualità. Siamo nel Chianti ...

 
Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Roma, (askanews) - E' di almeno un morto e 18 feriti il primo bilancio dell'esplosione al terminal di gas di Baumgarten, nell'Est dell'Austria. Lo ha riferito la Croce rossa all'agenzia austriaca Apa dopo l'esplosione "seguita da un incendio", come ha precisato un portavoce della polizia Edmund Tragschitz, secondo cui la situazione è già tornata sotto controllo. In precedenza, tuttavia, la ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017