inps rieti

RIETI

Manca l'addetta, Lsu senza stipendio. L'Inps: "Disposti i pagamenti"

30.06.2016 - 11:19

0

Non c’è pace per i lavoratori socialmente utili del Reatino costretti ad alzare la voce per rivendicare il pagamento dell’ultima mensilità, quella di giugno. Niente assegno, infatti, per 250 Lsu della provincia nonostante la Direzione Regionale dell’Inps avesse inviato alle sedi territoriali, tra cui ovviamente quella di Rieti, già dallo scorso 14 giugno la delega per il regolare pagamento dei lavoratori. In altre parole i soldi ci sono ma non possono finire nelle tasche dei lavoratori perché a mancare è chi materialmente deve provvedere al loro pagamento. Secondo gli Lsu reatini la colpa sarebbe da attribuire “alla organizzazione interna agli uffici Inps di Rieti perché non avrebbe provveduto a sostituire l’addetta ai pagamenti assente perché in ferie”. Morale della favola: niente impiegata, niente soldi e Lsu a mani vuote. “Una situazione intollerabile - spiega Alessandro Desideri, presidente del Movimento nazionale Lsu - e purtroppo non è neanche la prima volta che accade. Non è infatti ammissibile che quasi duecentocinquanta lavoratori socialmente utili del Reatino rimangano senza stipendio perché chi è preposto a svolgere questo servizio è assente per ferie. Avremmo dovuto incassare gli assegni già ieri (la Direzione Regionale Inps li ha messi in pagamento dallo scorso 14 giugno, ndr) ma quando i lavoratori si sono presentati allo sportello si sono sentiti dire che non era possibile perché l’addetta era appena rientrata dalle ferie e che non era a conoscenza della delibera che autorizzava i pagamenti. Abbiamo fatto notare la questione anche al direttore dell’Inps di Rieti - continua Desideri - anche perché è la terza volta che si verifica questo disguido che costringerà ora gli Lsu ad incassare l’assegno (per un importo di poco superiore ai 500 euro) non prima della prossima settimana. Una situazione che metterà in crisi molte famiglie che vivono unicamente con questo stipendio ma che sono spesso vittime di ritardi consistenti e disguidi come in questo caso. Per questo motivo - conclude Alessandro Desideri, presidente del Movimento nazionale Lsu - abbiamo chiesto alla direzione Inps di gestire meglio questo servizio proprio al fine di evitare il continuo ripetersi di questa situazione che crea non pochi problemi e disagi ai lavoratori e alle loro famiglie”.

“Nessun ritardo nei pagamenti e tanto meno problemi di personale in ferie”. Il direttore dell’Inps di Rieti, Luigina Gagliardi, replica alle affermazioni del presidente del Movimento nazionale Lsu, Alessandro Desideri sul “presunto ritardo nel pagamento dell'assegno di giugno per ai lavoratori socialmente utili”. Presunto perché sempre secondo il direttore Gagliardi i pagamenti sarebbero, al contrario di quanto affermato da Desideri “in linea con i tempi previsti dall'Inps” anzi, secondo la dirigente “è stato disposto il pagamento degli assegni nella giornata di martedì, dopo nove giorni lavorativi dal ricevimento dell'autorizzazione da parte della Regione che li finanzia e dalla nostra Direzione regionale Inps che ne autorizza il pagamento”. Dunque per Luigina Gagliardi “nessun ritardo e tanto meno problemi per le ferie del personale. Come per tutte le prestazioni erogate dall'Istituto in particolare quelle a sostegno del reddito (Naspi, Anf, ecc.), l'attenzione è massima e sarà cura della sede reatina dell’Inps ridurre i tempi di erogazione che, se la documentazione è completa, si attestano a meno di trenta giorni”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

San Pietroburgo, (askanews) - Nuovo passo di Maire Tecnimont nel progetto da 3,9 miliardi di euro, Amursky Gas Processing Plant, per il ritrattamento del gas che la società italiana ha firmato lo scorso anno e che sta portando avanti in Russia nella regione orientale di Amur per il gruppo Gazprom. Maire Tecnimont ha siglato a San Pietroburgo, nell'ambito del Forum economico internazionale, ...

 
Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Torino, (askanews) - Si è svolta all'Innovation Park di Torino la seconda tappa del Mobility Innovation Tour, l'iniziativa articolata in cinque incontri in altrettante città italiane, nata per analizzare modelli di sviluppo sostenibile per il trasporto pubblico mettendo a confronto tutti gli attori coinvolti: istituzioni, aziende di trasporto pubblico locali e produttori di mezzi pubblici. ...

 
Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Milano, (askanews) - Quando parliamo di famiglia e lavoro tendiamo a usare verbi come conciliare, trovare un equilibrio che nascondono una deformazione culturale, come se i genitori fossero costantemente alla ricerca di una difficile convivenza tra queste due sfere della vita quotidiana. Nei fatti diventare mamme o papà può essere una opportunità anche sul lavoro, come sanno in Barilla dove è ...

 
Altro

Milano ancora in rosso con banche, vola lo spread

Le Borse europee tengono, mentre Milano perde ancora terreno sulle incertezze legate al nuovo esecutivo Lega-M5S. L'indice Ftse Mib cede l'1,54%; lo spread tra Btp e Bund sale a 206 punti base e torna ai livelli segnati nell'aprile. Debole Parigi -0,11%, in progresso Londra +0,18% e Francoforte +0,65%, male Madrid -1,70% sul rischio di instabilità politica. A Piazza Affari tonfo per il comparto ...

 
"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

RIETI

"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

Per "Tutta la nostra musica" Le Tre Porte ospiteranno IL TRIPLO DI ZERO + Jam session venerdì 25 maggio dalle ore 22.00 “Il TRIPLO DI ZERO” è un progetto che trae le basi ...

22.05.2018

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

RIETI

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

Duemila visualizzazioni su Youtube in 24 ore certificano la validità del “non c'è due senza tre”. Vale anche per “Terza Categoria”, il terzo singolo dei “La Caduta”, trio ...

18.05.2018

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

FORANO

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso inverno e a pochi giorni dal sold out registrato all’Auditorium di San Cesareo, alle ore 21 di sabato 19 maggio, tornano ...

16.05.2018