Consulenze in Comune, Cicchetti: "Sconcertante, non ero più sindaco"

RIETI

Elezioni, sulla candidatura di Cicchetti il centrodestra resta diviso

26.06.2016 - 19:20

0

Forza Italia verso il sì, FdI e Noi con Salvini quasi no, gli altri non si sa. A pochi giorni dalla scadenza del termine indicato da Antonio Cicchetti come limite per i partiti e le associazioni del centrodestra reatino per fornire una risposta definitiva alla sua disponibilità a ricandidarsi a sindaco di Rieti, il quadro appare ancora frammentato. Cicchetti, in realtà, in questi mesi ha lavorato mettendo insieme alcuni esponenti del centrodestra che starebbero già lavorando a ipotetiche liste in suo appoggio - da Gerbino a De Santis e Sebastiani, passando per Di Lorenzo, Aragona, Cascioli, Fabbro e altri - ma ciò che resta da capire sono le indicazioni dei partiti e di altri gruppi rispetto all'ultimatum. Forza Italia si riunirà martedì o mercoledì per un direttivo provinciale che dovrebbe decidere la linea, una volta per tutte. I 'reatini' del partito sono tutti con Cicchetti, alcuni distinguo arriverebbero da qualche dirigente provinciale, ma alla fine la sensazione è che dalla riunione arriverà il sì ufficiale alla candidatura dell'ex consigliere regionale. A spiegare, invece, la posizione di Fratelli d'Italia è il segretario provinciale Paolo Trancassini. "Come ho sempre detto, stimo Antonio e lo considero un amico e un'importante risorsa. Ma gli ultimatum non mi piacciono e non appartengono alla mia cultura - dichiara Trancassini - Noi siamo coerenti: abbiamo sempre detto che il nostro obiettivo è parlare di cose concrete, restituire credibilità al centrodestra e alla politica in generale. Credibilità non la recuperi con i nomi o gli ultimatum ma con i progetti e la presenza sul territorio, tra i cittadini e le categorie. Tra l'altro, le ultime elezioni hanno dimostrato che, dove è mancata la credibilità della politica come nelle grandi città, sono diventati sindaci dei perfetti sconosciuti. Dove la politica non è stata credibile, ha vinto anche la gente presa alla fermata del bus. Penso che questo debba far riflettere". Al 30 giugno non dovrebbe rispondere presente neanche Noi con Salvini. Stando a voci di corridoio, mercoledì dovrebbe riunirsi per la prima volta il direttivo provinciale e la linea che starebbe maturando tra coloro che stanno strutturando il movimento a Rieti, a partire da Matteo Simeoni, sarebbe molto più interessata alla strada intrapresa da Trancassini e Fratelli d'Italia che non ad appoggiare la candidatura di Cicchetti e FI. C'è poi Ncd. Tempo fa, in un'intervista al nostro giornale, Antonio Perelli elencò punto per punto gli errori che, a suo dire, stava già compiendo la coalizione. Da allora niente più dichiarazioni ufficiali, ma anche in questo caso sembra poco probabile un 'via libera' ufficiale a Cicchetti entro il 30, anche se l'ipotesi non è del tutto esclusa. Infine, rimangono da sondare una serie di gruppi di area: dai Conservatori e Riformisti di Stefano Eleuteri ai Repubblicani di Saletti, passando per Rete Liberal e altri.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa abusiva? Rischi poco, guadagni molto. Ma ci perdiamo tutti

Casa abusiva? Rischi poco, guadagni molto. Ma ci perdiamo tutti

Roma, (askanews) - Come ti faccio una casa abusiva (non fatelo!). La casa abusiva costa meno a chi la costruisce su un terreno di proprietà, 100 metri quadrati costano 155mila euro. Abusivi, 65mila. Si risparmia sui documenti del permesso: visure, progetto, relazione sui materiali certificati sanitari, strutturali, paesaggistici. Si risparmia sui costi da versare al Comune: oneri di ...

 
Il card. Parolin incontra Putin a Sochi

Il card. Parolin incontra Putin a Sochi

Sochi, (askanews) - Stretta di man calorosa e incontro a Sochi, nella residenza estiva del presidente russo, tra il segretario di Stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin e il leader del Cremlino, Vladimir Putin. "Grazie per l'invito - ha detto Parolin a Putin - che mi è stato rivolto da lei e dalle autorità di questo Paese e grazie anche per l'accoglienza e la possibilità di incontrarci in ...

 
Scoperto a Gerusalemme un mosaico bizantino unico del VI secolo

Scoperto a Gerusalemme un mosaico bizantino unico del VI secolo

Roma, (askanews) - Un mosaico bizantino del sesto secolo che porta inciso il nome dell'imperatore Giustiniano e quello di un abate: è la rara scoperta di un gruppo di archeologi israeliani nella città vecchia di Gerusalemme. Come spiega David Gellman, direttore degli scavi: "Eravamo molto vicini agli scavi quando ho notato che alcune tessere invece che bianche, erano posizionate ad angolo diverso ...

 
Il terremoto? Costa più della prevenzione, ecco le cifre

Il terremoto? Costa più della prevenzione, ecco le cifre

Roma, (askanews) - Il terremoto costa più della prevenzione: ecco le cifre. L'Italia è divisa in 4 zone sismiche La 1 e la 2 sono considerate ad alto rischio; in queste zone, oltre il 56% degli edifici sono pre-1970 e sono stati quindi costruiti senza alcuna tecnica antisismica. Solo il 5% degli edifici è stato costruito dopo il 2000, con tecniche moderne e norme restrittive. Nella sola zona 1 ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Al Terminillo serata di grandi emozioni con il Musì trio

RIETI

Al Terminillo una serata di grandi emozioni con il Musì trio

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto ...

19.08.2017