Consulenze in Comune, Cicchetti: "Sconcertante, non ero più sindaco"

RIETI

Elezioni, sulla candidatura di Cicchetti il centrodestra resta diviso

26.06.2016 - 19:20

0

Forza Italia verso il sì, FdI e Noi con Salvini quasi no, gli altri non si sa. A pochi giorni dalla scadenza del termine indicato da Antonio Cicchetti come limite per i partiti e le associazioni del centrodestra reatino per fornire una risposta definitiva alla sua disponibilità a ricandidarsi a sindaco di Rieti, il quadro appare ancora frammentato. Cicchetti, in realtà, in questi mesi ha lavorato mettendo insieme alcuni esponenti del centrodestra che starebbero già lavorando a ipotetiche liste in suo appoggio - da Gerbino a De Santis e Sebastiani, passando per Di Lorenzo, Aragona, Cascioli, Fabbro e altri - ma ciò che resta da capire sono le indicazioni dei partiti e di altri gruppi rispetto all'ultimatum. Forza Italia si riunirà martedì o mercoledì per un direttivo provinciale che dovrebbe decidere la linea, una volta per tutte. I 'reatini' del partito sono tutti con Cicchetti, alcuni distinguo arriverebbero da qualche dirigente provinciale, ma alla fine la sensazione è che dalla riunione arriverà il sì ufficiale alla candidatura dell'ex consigliere regionale. A spiegare, invece, la posizione di Fratelli d'Italia è il segretario provinciale Paolo Trancassini. "Come ho sempre detto, stimo Antonio e lo considero un amico e un'importante risorsa. Ma gli ultimatum non mi piacciono e non appartengono alla mia cultura - dichiara Trancassini - Noi siamo coerenti: abbiamo sempre detto che il nostro obiettivo è parlare di cose concrete, restituire credibilità al centrodestra e alla politica in generale. Credibilità non la recuperi con i nomi o gli ultimatum ma con i progetti e la presenza sul territorio, tra i cittadini e le categorie. Tra l'altro, le ultime elezioni hanno dimostrato che, dove è mancata la credibilità della politica come nelle grandi città, sono diventati sindaci dei perfetti sconosciuti. Dove la politica non è stata credibile, ha vinto anche la gente presa alla fermata del bus. Penso che questo debba far riflettere". Al 30 giugno non dovrebbe rispondere presente neanche Noi con Salvini. Stando a voci di corridoio, mercoledì dovrebbe riunirsi per la prima volta il direttivo provinciale e la linea che starebbe maturando tra coloro che stanno strutturando il movimento a Rieti, a partire da Matteo Simeoni, sarebbe molto più interessata alla strada intrapresa da Trancassini e Fratelli d'Italia che non ad appoggiare la candidatura di Cicchetti e FI. C'è poi Ncd. Tempo fa, in un'intervista al nostro giornale, Antonio Perelli elencò punto per punto gli errori che, a suo dire, stava già compiendo la coalizione. Da allora niente più dichiarazioni ufficiali, ma anche in questo caso sembra poco probabile un 'via libera' ufficiale a Cicchetti entro il 30, anche se l'ipotesi non è del tutto esclusa. Infine, rimangono da sondare una serie di gruppi di area: dai Conservatori e Riformisti di Stefano Eleuteri ai Repubblicani di Saletti, passando per Rete Liberal e altri.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: su banche è successo di tutto, pagina nuova in Bankitalia

Renzi: su banche è successo di tutto, pagina nuova in Bankitalia

Roma, (askanews) - "Se qualcuno vuol raccontare agli italiani che in questi anni sul settore delle banche non è successo niente, quel qualcuno non sarò certo io. In questi anni nel settore delle banche è accaduto di tutto. È mancata evidentemente una vigilanza efficace". Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi, parlando a Recanati della questione Bankitalia, ribadendo che in via Nazionale ...

 
Renzi: nessuno scontro con governo, non decide Pd su Bankitalia

Renzi: nessuno scontro con governo, non decide Pd su Bankitalia

Roma, (askanews) - "La mozione votata ieri in Parlamento dal Pd riguarda Banca d'Italia, il suo passato soprattutto e il suo futuro: è la mozione che il governo ci ha chiesto di riformulare. Dunque non c'è nessuno scontro tra il Pd il governo perchè il governo ha chiesto al Pd di cambiare la mozione e il Pd lo ha fatto nella logica di collaborazione. Da parte nostra noi non vediamo nessuno ...

 
Dapporto: molestie ad attrici? Weinstein faccia da porcellino

Dapporto: molestie ad attrici? Weinstein faccia da porcellino

Roma, (askanews) - "Ce ne sono tanti di produttori, non soltanto in America, ci sono anche in Italia, sono dappertutto. Se il produttore è un bell'uomo non ha difficoltà, forse è l'attrice che gli fa capire che gli interessa. Quando è un po' così... L'ho visto, ha proprio la faccia del maniachetto, insomma del porcellino ecco": lo afferma l'attore Massimo Dapporto, attualmente al Teatro Eliseo ...

 
"Italia-Africa Business week", Giro: l'Italia è tornata in Africa

"Italia-Africa Business week", Giro: l'Italia è tornata in Africa

Roma, (askanews) - Far conoscere all'Africa le eccellenze italiane e all'Italia le enormi opportunità che offre il continente africano. Questo l'obiettivo dell'"Italia Africa Business Week", un evento svoltosi a Roma e nato dall'iniziativa della diaspora africana in Italia, con l'obiettivo di accorciare le distanze tra Italia e Africa e facilitare l'incontro tra imprenditori italiani e africani. ...

 
Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

RIETI

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

Da giovedì 12 a domenica 15 torna il  Rieti Guitar Festival, giunto quest’anno alla settima edizione, come sempre grazie al costante impegno della Fondazione di ...

11.10.2017

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale.

CANTALICE

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale

Dopo aver vinto il 9 Settembre 2017 il Cantagiro Umbria, Carla Paradiso di Cantalice (nella foto con Alessandro Cavaliere, organizzatore del Cantagiro Umbria) é approdata a ...

11.10.2017