supermercato leon - rieti

RIETI

Léon, il dramma dei licenziamenti finisce al ministero del Lavoro

10.05.2016 - 21:19

0

Fermento ancora vivo nel supermercato Leon di Santa Rufina dove i 16 lavoratori che hanno deciso di non passare alla cooperativa così come proposto dalla ditta Antares, si preparano per l'incontro in programma domani presso la sede della direzione territoriale del lavoro. Convocato con massima urgenza su richiesta dei comparti di Cgil e Uil, il tavolo programmato prenderà in esame i licenziamenti intercorsi con in primis la domanda avanzata dalle parti sociali di ritirare i provvedimenti.
Sono diverse le motivazioni che i segretari di Filcams e Uiltucs, Enrico Turchi e Pietro Feliciangeli, mettono avanti e in questo senso ricordano che “a rafforzare la posizione in difesa dei posti di lavoro (che vede uniti e determinati tutti i 16 lavoratori licenziati) è il fatto che proprio oggi secondo quanto risulta ai lavoratori stessi, si sta verificando una situazione che sarebbe gravissima e che abbiamo immediatamente denunciato al Servizio Ispettivo del Ministero del Lavoro e dell'Inps (per le opportune verifiche), ovvero che dopo aver licenziato tutti i lavoratori per cessazione d'attività portando disperazione e tragedia nelle famiglie, la ditta starebbe adesso effettuando colloqui per l'assunzione di altri lavoratori”. Una procedura definita “illegittima e vergognosa” oltrechè “palesemente in contraddizione con la richiesta di licenziamento per cessazione di attività”.

REAZIONE POLITICHE - Per il parlamentare Fabio Melilli (Pd) “La vicenda che ha coinvolto i lavoratori del Supermercato reatino “Leon” desta incredulità. L’avviso dei licenziamenti senza una minima trattativa sindacale lascia perplessi e preoccupati. Abbiamo il dovere di non abbassare la guardia rispetto a vicende come questa, dobbiamo riporre fiducia nelle alternative che possono lasciare spazi a concrete soluzioni". 

Anche Area Rieti, attraverso Feliche Costini, esprime la propria vicinanza ai lavoratori del Leon "vittime di un licenziamento ingiusto ed improvviso, e la propria disperazione e rabbia per il padre  che si è tolto la vita, incapace di reggere la disperazione per la perdita del lavoro. Solidarietà e vicinanza, ma anche rabbia per quanto è avvenuto, sintomo di un modello economico sbagliato e terrificante, che ha trasformato i lavoratori in “merce”, da sacrificare in nome del guadagno". 

TUTTI I PARTICOLARI NELL'EDIZIONE CARTACEA E DIGITALE DI MERCOLEDI' 11 MAGGIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

, puntiamo a 3-4 consiglieri regionali

‘Pronto soccorso light’ sul territorio, più controllori sugli autobus, raddoppio della Pontina, un polo unico per i rifiuti. Sono alcune delle ricette illustrate in un’intervista all’Adnkronos da Mauro Antonini, candidato alla presidenza della Regione Lazio per Casapound Italia, ospite del Palazzo dell'Informazione.

 
Altro

Europa chiude debole, bene Milano

Le borse europee chiudono poco mosse l'ultima seduta della settimana, a eccezione di Milano che - complice la 'correzione' di Juncker sulla stabilità politica in Italia - recupera la flessione. Milano guadagna lo 0,93%, lo spread tra Btp e Bund si attesta a 141 punti. In territorio positivo Francoforte +0,18% e Parigi +0,15%, in flessione Londra - 0,11%. A Piazza Affari ben comprati i bancari, le ...

 
Altro

Europa chiude debole, bene Milano

Le borse europee chiudono poco mosse l'ultima seduta della settimana, a eccezione di Milano che - complice la 'correzione' di Juncker sulla stabilità politica in Italia - recupera la flessione. Milano guadagna lo 0,93%, lo spread tra Btp e Bund si attesta a 141 punti. In territorio positivo Francoforte +0,18% e Parigi +0,15%, in flessione Londra - 0,11%. A Piazza Affari ben comprati i bancari, le ...

 
Altro

M'illumino di meno, luci spente al Palazzo dell'Informazione

Luci spente sulla facciata del Palazzo dell'Informazione. Questo il segnale - alle 18.00 in punto - dell'adesione del gruppo AdnKronos a 'M'illumino di Meno', iniziativa lanciata dalla trasmissione di Radio2 'Caterpillar' per la Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili

 
Edipo, i  capolavori  di Sofocle in scena sabato al teatro Flavio

RIETI

Edipo, i  capolavori  di Sofocle in scena sabato al teatro Flavio

Sabato 24 febbraio torna il grande teatro al Flavio Vespasiano per la stagione programmata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Rieti in collaborazione con  Atcl. Alle ...

22.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018