antonio perelli

RIETI

Perelli (Ncd): "Sul candidato sindaco niente iniziative autonome dagli alleati"

05.05.2016 - 11:20

0

“Se l'idea di qualcuno è fare un percorso autonomo al di fuori dell'accordo politico tra i partiti, l'Ncd si tira fuori". Antonio Perelli, al Corriere di Rieti, spiega nel dettaglio la posizione del suo partito.
Come valuta quello che sta accadendo nel centrodestra? “Noi partiamo dal presupposto che i partiti non possono non avere un ruolo. Non ci sembra corretto gettare nomi sul piatto senza che venga stato stabilito prima, tra i partiti, un programma per la città e un metodo di scelta della candidatura. Se ognuno individua il nome di un candidato senza aver prima condiviso progetti e accordo politico, non si va da nessuna parte. Se poi, invece, alcuni pensano ad autocandidature autonome al di fuori dei partiti, Ncd non li seguirà”.
Quale sarebbe il metodo giusto? “Auspico e lavoro per un centrodestra unito ma questo può determinarsi solo partendo da una discussione su un progetto comune. Poi alla fine si sceglierà un candidato il quale però, lo dico già oggi, deve anche e soprattutto fornire garanzie sui compagni di viaggio. Non sono disposto ad andare insieme a chiunque. Il candidato sindaco deve garantire rinnovamento, pulizia, capacità anche tra chi lo sosterrà. Lo chiede la gente, altrimenti i delusi non li recupereremo”.
Insomma, prima di tutto un accordo politico? “Esattamente. Partendo con i nomi, invece, si rischia di finire come a Roma. A Rieti non dobbiamo ripetere gli errori del 2012 quando, con i partiti che contavano molto poco, dopo che era stato stabilito un candidato della coalizione, alcuni hanno preferito andarsene da un'altra parte. Questa volta, se ci sarà l'accordo tra i partiti, tutti dovranno rispettare le scelte assunte. Inoltre, segnalo che non giova alla credibilità del centrodestra il fatto che alcuni 'sponsor' di seconda, terza o quarta fila, in queste settimane rilascino dichiarazioni che hanno la valenza di quelle dell'uomo della strada. Chi rappresentano queste persone? Pensano che con questi metodi si ricostruisca l'unità del centrodestra? Sbagliano”.
Si parla dell'ipotesi sondaggio per la scelta della candidatura? “Non mi interessa il tema del sondaggio. Può essere uno strumento solo se a monte i partiti hanno già siglato un accordo politico, individuando le caratteristiche che dovrà avere il candidato unitario e le idee per la città”.
Alcuni dicono che Ncd non conti poi così tanto? “E' il contrario. Il nostro partito recentemente ha organizzato un appuntamento con l'onorevole Lupi in una Sala dei Cordari stracolma come mai lo era stata, con nessun altro, negli ultimi 4 anni. Alcuni di quelli che parlano dovrebbero prima dimostrare il loro peso. Ncd quanto conta l'ha ampiamente evidenziato”.
Sembra che a breve FI voglia convocare un tavolo con tutti i partiti. “Fa bene Forza Italia a volere un confronto con tutti i partiti. Sbaglia, invece, quando fa uscire nomi che ad oggi possono essere solo i suoi nomi e che invece, nell'ottica di una coalizione, non hanno alcuna valenza”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018