antonio perelli

RIETI

Perelli (Ncd): "Sul candidato sindaco niente iniziative autonome dagli alleati"

05.05.2016 - 11:20

0

“Se l'idea di qualcuno è fare un percorso autonomo al di fuori dell'accordo politico tra i partiti, l'Ncd si tira fuori". Antonio Perelli, al Corriere di Rieti, spiega nel dettaglio la posizione del suo partito.
Come valuta quello che sta accadendo nel centrodestra? “Noi partiamo dal presupposto che i partiti non possono non avere un ruolo. Non ci sembra corretto gettare nomi sul piatto senza che venga stato stabilito prima, tra i partiti, un programma per la città e un metodo di scelta della candidatura. Se ognuno individua il nome di un candidato senza aver prima condiviso progetti e accordo politico, non si va da nessuna parte. Se poi, invece, alcuni pensano ad autocandidature autonome al di fuori dei partiti, Ncd non li seguirà”.
Quale sarebbe il metodo giusto? “Auspico e lavoro per un centrodestra unito ma questo può determinarsi solo partendo da una discussione su un progetto comune. Poi alla fine si sceglierà un candidato il quale però, lo dico già oggi, deve anche e soprattutto fornire garanzie sui compagni di viaggio. Non sono disposto ad andare insieme a chiunque. Il candidato sindaco deve garantire rinnovamento, pulizia, capacità anche tra chi lo sosterrà. Lo chiede la gente, altrimenti i delusi non li recupereremo”.
Insomma, prima di tutto un accordo politico? “Esattamente. Partendo con i nomi, invece, si rischia di finire come a Roma. A Rieti non dobbiamo ripetere gli errori del 2012 quando, con i partiti che contavano molto poco, dopo che era stato stabilito un candidato della coalizione, alcuni hanno preferito andarsene da un'altra parte. Questa volta, se ci sarà l'accordo tra i partiti, tutti dovranno rispettare le scelte assunte. Inoltre, segnalo che non giova alla credibilità del centrodestra il fatto che alcuni 'sponsor' di seconda, terza o quarta fila, in queste settimane rilascino dichiarazioni che hanno la valenza di quelle dell'uomo della strada. Chi rappresentano queste persone? Pensano che con questi metodi si ricostruisca l'unità del centrodestra? Sbagliano”.
Si parla dell'ipotesi sondaggio per la scelta della candidatura? “Non mi interessa il tema del sondaggio. Può essere uno strumento solo se a monte i partiti hanno già siglato un accordo politico, individuando le caratteristiche che dovrà avere il candidato unitario e le idee per la città”.
Alcuni dicono che Ncd non conti poi così tanto? “E' il contrario. Il nostro partito recentemente ha organizzato un appuntamento con l'onorevole Lupi in una Sala dei Cordari stracolma come mai lo era stata, con nessun altro, negli ultimi 4 anni. Alcuni di quelli che parlano dovrebbero prima dimostrare il loro peso. Ncd quanto conta l'ha ampiamente evidenziato”.
Sembra che a breve FI voglia convocare un tavolo con tutti i partiti. “Fa bene Forza Italia a volere un confronto con tutti i partiti. Sbaglia, invece, quando fa uscire nomi che ad oggi possono essere solo i suoi nomi e che invece, nell'ottica di una coalizione, non hanno alcuna valenza”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Hong Kong, in carcere i leader del Movimento degli Ombrelli

Hong Kong, in carcere i leader del Movimento degli Ombrelli

Hong Kong, (askanews) - Joshua Wong e altri due giovani leader del Movimento degli Ombrelli sono stati condannati a pene detentive a Hong Kong per il loro ruolo nelle proteste pro-democratiche del 2014. Wong, Nathan Law e Alex Chow sono stati condannati nell'ordine a sei, otto e sette mesi di reclusione, dopo che la Corte di Appello ha confermato le sentenze nei loro confronti. Gli attivisti ...

 
Attacco Barcellona, la Rambla riprende vita tra dolore e paura

Attacco Barcellona, la Rambla riprende vita tra dolore e paura

Barcellona (askanews) - Il giorno dopo l'attentato terroristico sulla Rambla di Barcellona la strada è stata riaperta, alcuni negozi hanno regolarmente aperto, altri hanno deciso di tenere le saracinesche abbassate in ricordo delle vittime. Le forze di sicurezza sono a lavoro sul luogo dove il furgone si è lanciato sulla folla, ma sono poche le zone ancora cordonate. Ben visibili i danni ...

 
Bandiere a mezz'asta a Palazzo Chigi, c'è anche quella spagnola

Bandiere a mezz'asta a Palazzo Chigi, c'è anche quella spagnola

Roma, (askanews) - Bandiere a mezz'asta, in segno di lutto per le vittime dell'attentato a Barcellona, a Palazzo Chigi. Esposte la bandiera italiana, quella europea e quella spagnola. Tricolore e bandiera Ue a mezz'asta anche al Quirinale e all'Altare della Patria.

 
A Barcellona un italiano morto, la conferma della sua azienda

A Barcellona un italiano morto, la conferma della sua azienda

Roma, (askanews) - Si chiamava Bruno Gullotta, veniva da Legnano e aveva 35 anni la vittima italiana accertata dell'attentato di Barcellona. L'azienda informatica per cui lavorava, Tom's Hardware, ha la pagina web listata a lutto e si stringe con affetto alla compagna e ai due figlioletti di Gullotta. Il giovane era in vacanza a Barcellona con la famiglia. "Bruno" si legge sul sito dell'azienda, ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

RIETI

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

Il 17 Agosto presso l’Auditorium della Chiesa di S. Francesco al Terminillo si terrà un Recital del pianista Emanuele Stracchi, in prima serata alle ore 21.30: una serata ...

15.08.2017