Lavori Enel a Porta d'Arce, divieto di transito da mercoledì a venerdi

RIETI

Nuova viabilità in centro, il nodo è Porta d'Arce

26.04.2016 - 15:43

0

Si fa sempre più concreta l'ipotesi che in futuro viale Canali, viale Maraini e viale Morroni tornino ad essere strade a doppio senso di marcia. Una rivoluzione che cambierebbe la natura del traffico reatino dopo quasi un trentennio e che sarebbe solo uno dei punti forti del nuovo progetto in fase di elaborazione da parte della società milanese Tau, incaricata nel febbraio scorso dal Comune di Rieti di aggiornare il Piano del Traffico. In realtà, per il momento si tratta ancora di una ipotesi ma la presenza di quel lunghissimo senso unico che circondava la città era stata considerata sin da subito, dal primissimo sopralluogo effettuato a febbraio dagli esperti milanesi, un'anomalia non utile al traffico cittadino. Anomalia che sarebbe stata poi confermata dagli studi matematici effettuati da Tau. Ovviamente, ciò comporterà un lavoro di adeguamento di svincoli e ingressi, a partire da quello tra via Liberato e via Porrara, dove si starebbe pensando ad una mini-rotatoria. "Abbiamo avuto un incontro con Tau - conferma l'assessore Carlo Ubertini - da un lato lo definirei interlocutorio, ma dall'altro anche predefinitivo. Il quadro , infatti, è abbastanza chiaro ma ci sono ancora dei nodi per i quali l'ing. Morini sta completando gli studi. Ci rivedremo tra un mese per chiudere il discorso. È importante ricordare che la valutazione del ripristino del doppio senso di marcia non è un capriccio politico ma una valutazione di tecnici di grande qualità, basata su modelli matematici, che aiuterebbe a migliorare la circolazione cittadina e la sostenibilità ambientale". Il vero nodo per arrivare alla soluzione è però Porta d'Arce "sul quale valuteremo la soluzione più funzionale". C'è anche un altro punto fondamentale però nello studio Tau e si tratta del collegamento ciclopedonale tra Quattro Strade a Madonna del Cuore e tra Campoloniano e centro cittadino. L'assessore Ubertini non si sbilancia sui tempi ma pare di capire che entro fine anno Rieti potrebbe già avere il suo nuovo Put. Una volta arrivata sul tavolo della giunta la proposta Tau, servirà qualche settimana per l'approvazione e la pubblicazione. Da qui scatterebbe il tempo tecnico per le osservazioni, periodo nel quale Ubertini organizzerà una serie di confronti con associazioni e comitati. Infine si arriverà in Consiglio comunale per il via libera definitivo. Tutto, ovviamente, subordinato all'individuazione della soluzione migliore per quei nodi che ancora oggi stanno richiedendo riflessioni, primo fra tutti, appunto, il destino della zona di Porta d'Arce.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. Dopo l'attacco ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più frequentate da ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Al Terminillo serata di grandi emozioni con il Musì trio

RIETI

Al Terminillo una serata di grandi emozioni con il Musì trio

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto ...

19.08.2017