teatro Flavio Vespasiano

RIETI

Teatro Flavio ai privati, Nobili: "Il sindaco Petrangeli lo sta svendendo"

06.04.2016 - 11:37

0

"Petrangeli svende il Teatro Vespasiano". La consigliera comunale, Lidia Nobili (Fi) non ci sta e va giù dura contro quella che definisce "una pessima operazione di marketing" da parte del sindaco di Rieti. 

"L’ultimo atto, augurandosi che sia veramente l’ultimo,  della giunta Petrangeli - dice Lidia Nobili - è l’esternalizzazione della struttura del teatro Vespasiano e delle attività artistico-teatrali per il periodo 1 luglio 2016- 30 giugno 2019. Appare assolutamente inconcepibile disfarsi di un gioiello quale il nostro teatro per mere scelte di cassa. Appare altrettanto incomprensibile come un privato, che per sua natura deve perseguire un guadagno, possa gestire in maniera economicamente vantaggiosa il teatro, mantenendo un elevato standard culturale, mentre il Comune si vede costretto a darlo in concessione". Lidia Nobili prova a dare consistenza alle sue parole facendo un po' di conti: "costo del personale 200.000 euro, interessi passivi 74.061 euro, prestazione di servizi 113.791 euro, entrate dalle tariffe utenti 42.950 euro. Considerato che il personale verrà comunque utilizzato presso altri uffici, gli interessi passivi debbono continuare ad essere pagati, l’unico reale risparmio consiste in euro 113.791 che sottraendo le entrate si riduce a euro 70.000. Il sindaco Petrangeli - sottolinea Lidia Nobili - esternalizza il teatro e le attività artistico teatrali risparmiando 70.000 euro". Poi la consigliera comunale si chiede "con preoccupazione e costernazione che fine farà il nostro teatro, motivo di vanto e orgoglio di tutta la città? Come verrà preservato e salvaguardato l’immenso valore storico, artistico e culturale del Vespasiano sul quale da sempre è stata riversata una ingente quantità di denaro pubblico? Come mai dove il privato riesce a guadagnare, l’amministrazione pubblica non riesce neanche ad andare in pari?". Le risposte forse arriveranno diorettamente dal sindaco Petrangeli e dall'assessore alla Cultura, Anna Maria Massimi, già dal consiglio comunale in corso di svolgimento.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Mercati cauti, le borse europee chiudono contrastate

Sul listino principale della piazza milanese, in flessione dello 0,09%, soffrono, con ribassi oltre il punto percentuale, Recordati, Atlantia, Enel e le utility e i titoli del comparto petrolifero, con Tenaris e Saipem, mentre Eni riesce a chiudere sulla parità.

 
Nasce Federazione Il Jazz Italiano, Fresu: ora siamo un'orchestra

Nasce Federazione Il Jazz Italiano, Fresu: ora siamo un'orchestra

Roma, (askanews) - È nata la Federazione "Il Jazz Italiano", che chiama a raccolta quattro associazioni rappresentative del settore, prodotto di eccellenza del Belpaese: I-Jazz, associazione dei festival italiani (dal 2008), MidJ, acronimo di Musicisti italiani di Jazz (dal 2014) e le neonate Adeidj, associazione delle etichette indipendenti di jazz, e Italia Jazz Club, che riunisce i locali di ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018