MUSEO CIVICO - FARA SABINA

FARA SABINA

Museo civico, presenze in picchiata Tulumello: "In 5 anni visitatori diminuiti del 50%"

04.04.2016 - 21:35

0

I dati non sono altissimi come la storia di questo territorio meriterebbe, ma parlano comunque chiaro: negli ultimi 5 anni le presenze dei visitatori al Museo civico archeologico del capoluogo sono picchiate verso il basso, calando quasi del 50% rispetto agli anni precedenti. A rivelare il dato è il candidato sindaco della coalizione Fara Bene Comune Carmelo Tulumello, il quale, a suo dire, riporta dati ufficiali del Municipio farense.

 

CADUTA VERTICALE “I numeri parlano chiaro - scrive in un post sulla sua pagina Facebook il vincitore delle primarie del centrosinistra - nel quinquennio 2011-2015 gli ingressi al Museo Civico di Fara Sabina sono stati 6mila 328, a fronte di un dato che ha raggiunto gli 11mila 57 biglietti staccati nel quinquennio 2006-2010 (quando in maggioranza c’era il centrosinistra, ndr). Sono numeri che non lasciano spazio a interpretazioni ma che la dicono lunga su quanto si sia investito per portare turisti sul territorio che avrebbero dato respiro ad una economia locale già allo stremo. La scelta di esternalizzare la gestione del Museo civico Archeologico di Fara Sabina - prosegue Tulumello - non è, come si vuol far credere, un investimento sulla cultura, ma solo il tentativo di porre rimedio ad una sua gestione fallimentare”. 

 

IPOTESI RACCOLTA FIRME La scelta di esternalizzare la gestione del museo piace talmente poco ai componenti della coalizione di centrosinistra che, dal fronte dei Comunisti Italiani, arriva la proposta di avviare una raccolta firme per opporsi al provvedimento, come già accaduto con la farmacia comunale di Borgo Quinzio. Un’idea, almeno per ora, presentata all’incontro della settimana scorsa, e ancora al vaglio delle segreterie politiche che aderiscono a Fara Bene Comune.

 

TEMA CALDO Il fermento attorno alla vicenda rende chiara però l’idea di quanto sia ancora caldo il tema delle spese dell’amministrazione Basilicata in settori come la cultura e la promozione turistica, che a fronte di investimenti più che consistenti da parte del Comune - anche in momenti di “vacche magre”, in cui l’anticipazione di cassa ha raggiunto il massimo consentito dalla legge -, non sembrano aver prodotto i risultati sperati in termini di ricaduta sul territorio. Almeno a leggere i numeri enunciati dal candidato del centrosinistra Carmelo Tulumello.

 

BANDO IN SCADENZA Intanto proprio oggi, 4 aprile, scade il bando per la presentazione delle manifestazioni di interesse finalizzate alla “gestione della sorveglianza, la biglietteria, la custodia e le attività didattiche” del museo di Fara capoluogo. Un provvedimento sostenuto con forza dall’amministrazione comunale, che mette sul piatto 20mila euro annui, più gli incassi della biglietteria, a chi si aggiudicherà l’affidamento 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maltempo, il borgo di Brescello sommerso: oltre mille evacuati

Maltempo, il borgo di Brescello sommerso: oltre mille evacuati

Brescello (askanews) - Liguria ed Emilia Romagna sono le regioni più colpite del maltempo delle ultime 72 ore. Le situazioni più critiche sul Parmense e nel Reggiano e in particolare nel borgo di Brescello dove oltre mille persone sono state evacuate perché il fiume Enza ha rotto gli argini e tutta la zona è sommersa dall'acqua. Anche il fiume Secchia è tracimato. I vigili del fuoco sono ...

 
Successo alla Scala per "Il barbiere di Siviglia per bambini"

Successo alla Scala per "Il barbiere di Siviglia per bambini"

Milano (askanews) - Non ci sono solo le emozioni e i fasti della prima, andare ad assistere ad uno spettacolo al Teatro alla Scala di Milano è un'esperienza indimenticabile, per tutti anche per i più piccoli. Sta infatti registrando uno straordinario successo Il Barbiere di Siviglia per bambini, l'appuntamento di quest'anno firmato "Grandi Spettacoli per Piccoli", progetto nato per avvicinare i ...

 
Schwarzy e Cotillard tra i vip al One Planet summit di Parigi

Schwarzy e Cotillard tra i vip al One Planet summit di Parigi

Parigi, (askanews) - Tra i capi di Stato e di governo di tutto il mondo, sono intervenuti a Parigi per il One Planet Summit anche l'ex governatore della California Arnold Schwarzenegger e l'attrice francese Marion Cotillard. Il summit rappresenta una "sfida immensa" dopo la firma degli accordi di Parigi e punta a velocizzare i finanziamenti per la lotta contro i cambiamenti climatici. Nel corso ...

 
Al seggio a cavallo per votare, è candidato repubblicano Alabama

Al seggio a cavallo per votare, è candidato repubblicano Alabama

Gallant (Alabama), (askanews) - E' arrivato a cavallo al seggio elettorale di Gallant, in Alabama, Roy Moore, controverso candidato repubblicano, che punta ad ottenere la poltrona al Senato lasciata libera da Jeff Sessions. I cittadini dello Yellowhammer State dovranno scegliere tra lui, uomo fortemente appoggiato dalla destra capeggiata da Steve Bannon, e il democratico Doug Jones, che secondo ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017