laura boldrini

RIETI

Laura Boldrini a Rieti tra proteste "silenziose" e incontro con gli studenti

01.04.2016 - 22:32

0

Un fiume di parole che lasciava presagire proteste, cortei e rappresentanze di vario genere per l'arrivo del presidente della Camera, Laura Boldrini, eppure niente. Solo inchiostro. Tutto bene, quindi, dal punto di vista dell'ordine pubblico gestito nei minimi dettagli, ma sinceramente non ci sono stati grandi pensieri come invece poteva apparire a cominciare dai manifesti che hanno tappezzato la città contro la terza carica dello Stato e attaccati da Casapound che ha espresso, sempre sulla carta, "solo disprezzo" per la visita "passerella" della Boldrini in una città annientata dalla crisi. Una visita criticata anche dal coordinamento di Fratelli d'Italia e Alleanza Nazionale e che ha puntato la linea seguita dal presidente della Camera con riferimento specifico alle politiche di immigrazione. E poi le proteste, le uniche visibili fisicamente in piazza, di 4 o 5, non di più, militanti di Forza Nuova con striscione e bandiere per richiamare la priorità emergenziale degli italiani rispetto a quella dei migranti. Pochino, forse, rispetto a quello che era stato mormorato e che alla fine, manco a dirlo, ha visto metterci la faccia i soliti e pochi noti come Antonio Ferraro che, con altri cittadini, è sceso in campo per volantinare contro le trivelle e quindi per il "si" al referendum, per protestare contro le guerre e il commercio di armi e per ribadire l'accoglienza ai profughi. Immancabile anche la presenza di Benito Rosati che invece ha mostrato disappunto verso il Governo per il finanziamento del gioco d'azzardo tramite i suoi classici pannelli personalizzati. Segnali e dimostrazioni pacifiche e silenziose che non hanno turbato la piazza, così come non la hanno turbata i lavoratori rimasti senza lavoro e questo non per diligenza, ma per assenza. Non pervenuti, infatti, i rappresentanti sindacali e centinaia di uomini e donne che, a partire dagli ormai ex impiegati Solsonica, in questi giorni, mesi e anni hanno perso tutto e, a detta loro, anche con il contributo dei Governi. Unica parentesi da fare è quella per i lavoratori ex Ritel che nel pomeriggio hanno intercettato con i delegati sindacali il presidente Boldrini e lo staff rappresentando la natura della propria condizione e che, con la disponibilità dimostrata, arriverà in tempi brevi sui tavoli del terzo rappresentante dello Stato. Magari servirà a poco, magari a niente o magari sarà un segnale importante, difficile dirlo al momento, ma l'importante in questi casi è provarci e riprovarci perché anche questo è un modo per far vedere la propria presenza e vitalità che troppo spesso, in questa città, è mancata. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Open Arms accusa: naufraghi lasciati morire dalle milizie libiche

Open Arms accusa: naufraghi lasciati morire dalle milizie libiche

Roma, (askanews) - La denuncia di Open Arms, che ha rinvenuto in mare, al largo delle coste libiche, due cadaveri e una donna ancora viva, abbandonati tra le onde. Askanews ha intervistato la coordinatrice della sede italiana della Ong spagnola, Veronica Alfonsi. "È successa una cosa drammatica - ha spiegato - eravamo in zona Saar, siamo ripartiti per la nostra missione, abbiamo trovato una ...

 
Spazio, SEonSE: il sistema di Leonardo per la sicurezza in mare

Spazio, SEonSE: il sistema di Leonardo per la sicurezza in mare

Farnborough (askanews) - Dallo Spazio l'occhio di SEonSE per la sicurezza in mare. Al salone aeronautico di Farnborough, in Inghilterra, Leonardo-Finmeccanica ha annunciato l'attivazione della sua piattaforma geospaziale per la sicurezza marittima. Grazie al cloud computing e ad avanzati modelli di big data analysis, SEonSE consente di accedere in tempo reale, anche da tablet o smartphone, a ...

 
Ovazione per Obama all'evento per Mandela: razzismo c'è ancora

Ovazione per Obama all'evento per Mandela: razzismo c'è ancora

Roma, (askanews) - Lunghi applausi per l'intervento dell'ex presidente americano Barack Obama alla sedicesima conferenza annuale in ricordo di Nelson Mandela, a 100 anni dalla nascita del Nobel per la Pace e presidente sudafricano. "E' un fatto evidente che la discriminazione razziale esista ancora sia negli Stati Uniti che in Sudafrica. Ed è anche un dato di fatto che gli svantaggi accumulati ...

 
"Made in Italy" in grande spolvero al Farnborough Air Show

"Made in Italy" in grande spolvero al Farnborough Air Show

Farnborough (askanews) - Made in Italy in primo piano al salone aeronautico di Farnborough, in Inghilterra tra i più importanti e attesi appuntamenti per l'industria aerospaziale civile e militare di tutto il mondo. Leonardo-Finmeccanica ha portato oltre Manica alcune tra le soluzioni più innovative sviluppate dall azienda in risposta ai requisiti di settori cruciali come Difesa e Sicurezza, in ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018