guardia di finanza rieti

RIETI

Evade il fisco per 4 milioni, maxi sequestro di beni a imprenditore reatino

20.03.2016 - 22:18

0

Risultava residente all’estero ma continuava ad operare in Italia nascondendosi al fisco. Ma la guardia di finanza lo ha stanato e gli ha sequestrato beni per quasi 900 mila euro. E’ questa in sintesi l'ultima operazione messa a segno dal Nucleo di Polizia Tributaria della guardia di finanza di Rieti, conclusasi con un sequestro di beni mobili ed immobili nei confronti di un imprenditore reatino che, pur avendo svolto attività produttive di reddito, risultava completamente sconosciuto all'erario.
In particolare i finanzieri reatini, nel corso di alcuni interventi eseguiti a tutela degli interessi erariali, avevano fra gli altri individuato questa persona che si era iscritto all'Aire, il Registro dei cittadini italiani residenti all'Estero, e che da quel momento in poi aveva omesso di presentare le dichiarazioni fiscali in Italia. Nulla di strano all’apparenza, ma da un'attenta analisi delle oltre 40 banche dati ed applicativi disponibili, qualcosa di inconsueto era comunque apparso agli investigatori e il controllo economico del territorio ha fatto il resto. Secondo le fiamme gialle reatine, infatti, l'imprenditore, operante nel settore delle prestazioni di servizio informatiche e dell'automazione telematica, aveva soltanto simulata l’interruzione della propria attività, in realtà proseguendola senza soluzione di continuità. Lunga e laboriosa è stata l'indagine dei finanzieri reatini, i quali, in assenza di ogni benché minima forma di contabilità ufficiale, si erano messi a ricercare fatture e documentazione contabile in ogni dove, inviando decine e decine di questionari ad altri contribuenti per individuare i rapporti commerciali occultati, non trascurando di passare al setaccio tutti i conti correnti ed i rapporti finanziari del soggetto d'imposta.  A fine anno 2015, l'evasore era stato quindi segnalato alla locale Agenzia delle Entrate per il recupero a tassazione di un imponibile pari a circa 4 milioni di euro, ed era anche stato denunciato alla Procura della Repubblica di Rieti per i reati di omessa dichiarazione e occultamento o distruzione di documenti contabili.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: su banche è successo di tutto, pagina nuova in Bankitalia

Renzi: su banche è successo di tutto, pagina nuova in Bankitalia

Roma, (askanews) - "Se qualcuno vuol raccontare agli italiani che in questi anni sul settore delle banche non è successo niente, quel qualcuno non sarò certo io. In questi anni nel settore delle banche è accaduto di tutto. È mancata evidentemente una vigilanza efficace". Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi, parlando a Recanati della questione Bankitalia, ribadendo che in via Nazionale ...

 
Renzi: nessuno scontro con governo, non decide Pd su Bankitalia

Renzi: nessuno scontro con governo, non decide Pd su Bankitalia

Roma, (askanews) - "La mozione votata ieri in Parlamento dal Pd riguarda Banca d'Italia, il suo passato soprattutto e il suo futuro: è la mozione che il governo ci ha chiesto di riformulare. Dunque non c'è nessuno scontro tra il Pd il governo perchè il governo ha chiesto al Pd di cambiare la mozione e il Pd lo ha fatto nella logica di collaborazione. Da parte nostra noi non vediamo nessuno ...

 
Dapporto: molestie ad attrici? Weinstein faccia da porcellino

Dapporto: molestie ad attrici? Weinstein faccia da porcellino

Roma, (askanews) - "Ce ne sono tanti di produttori, non soltanto in America, ci sono anche in Italia, sono dappertutto. Se il produttore è un bell'uomo non ha difficoltà, forse è l'attrice che gli fa capire che gli interessa. Quando è un po' così... L'ho visto, ha proprio la faccia del maniachetto, insomma del porcellino ecco": lo afferma l'attore Massimo Dapporto, attualmente al Teatro Eliseo ...

 
"Italia-Africa Business week", Giro: l'Italia è tornata in Africa

"Italia-Africa Business week", Giro: l'Italia è tornata in Africa

Roma, (askanews) - Far conoscere all'Africa le eccellenze italiane e all'Italia le enormi opportunità che offre il continente africano. Questo l'obiettivo dell'"Italia Africa Business Week", un evento svoltosi a Roma e nato dall'iniziativa della diaspora africana in Italia, con l'obiettivo di accorciare le distanze tra Italia e Africa e facilitare l'incontro tra imprenditori italiani e africani. ...

 
Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

RIETI

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

Da giovedì 12 a domenica 15 torna il  Rieti Guitar Festival, giunto quest’anno alla settima edizione, come sempre grazie al costante impegno della Fondazione di ...

11.10.2017

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale.

CANTALICE

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale

Dopo aver vinto il 9 Settembre 2017 il Cantagiro Umbria, Carla Paradiso di Cantalice (nella foto con Alessandro Cavaliere, organizzatore del Cantagiro Umbria) é approdata a ...

11.10.2017